Dopo la festa di fine scuola di Ellie (1)

201Report
Dopo la festa di fine scuola di Ellie (1)

Questo è un sequel di 'Ellie's end of school party' che è apparso qui il 2009-10-09.

“Allora, papà, sembra che tu ti sia divertito. Sono così felice. Anche la mamma sarebbe contenta per te. Era buono come ci sembrava? Ti ricordi, ora, quanto è bello il sesso?

“Devo dire che sentendo il corpo di Wendy contro il mio ora e ricordando quanto fosse bello scoparla qualche minuto fa, ho finalmente capito cosa mi sono perso nei tre anni da quando è morta tua madre. Mi sento in imbarazzo per averlo fatto davanti a te e Greg.

Avevo appena scopato l'amica di Ellie, Wendy, di fronte a mia figlia, Ellie, e al ragazzo di Ellie, Greg. Più esattamente Wendy mi aveva fottuto, ma ero stato certamente un partecipante volontario. Ora ero imbarazzato; io e mia moglie avevamo sempre fatto l'amore in privato. Eppure, dal racconto di Ellie sul sesso disinibito che lei e gli altri si erano concessi alla festa la scorsa notte, sembrava che questi giovani non pensassero a scopare davanti a un pubblico.

“Non essere imbarazzato, papà. Abbiamo pensato che tu e Wendy foste meravigliose. A volte guardare è bello quasi quanto farlo. È particolarmente bello che tu abbia finalmente riscoperto il sesso.

Wendy è rimasta seduta sulle mie ginocchia, probabilmente perché avevo una presa salda intorno alla sua vita, mentre ci crogiolavamo nell'ultimo bagliore di una scopata molto piacevole. Alla fine avevo bisogno di fare pipì e l'ho detto a Wendy. Si alzò e io andai a tirarmi su i pantaloncini.

"Conto! Per favore, togliti i pantaloncini. È così bello se possiamo essere tutti nudi insieme. Inoltre, non appena il tuo cazzo sarà di nuovo eretto, voglio fotterti di nuovo. OK?"

Stavo per protestare dicendo che non ero abituato ad andare nudo davanti a Ellie oa Greg. Ma poi ho guardato il bellissimo corpo nudo di Wendy e ho capito che se volevo continuare ad ammirarla avrei dovuto rimanere nudo anch'io. Poi ho guardato Greg ed Ellie che adesso erano anche loro nudi. Ellie era seduta sulle ginocchia di Greg, accarezzando lentamente il suo cazzo mezzo eretto, mentre lui giocava con uno dei suoi capezzoli. Non stavano costruendo verso un orgasmo imminente, piuttosto sembrava che stessero ricordando un recente piacere sessuale che avevano condiviso. Quindi, mi sono tolto i pantaloncini e sono andato a fare pipì nudo come tutti gli altri.

Quando sono tornato nella stanza ho scoperto che Ellie e Greg stavano scopando sul serio. Sono tornato indietro dalla stanza per dare loro la loro privacy, ma Wendy è saltata su dal salotto dove era seduta e stava guardando, mi ha afferrato per un braccio e mi ha tirato dove era seduta.

“Dai Bill. Guardiamolo insieme. Ti divertirai e inoltre ti aiuterà a prepararti per la nostra seconda scopata.

Ellie e Greg erano troppo presi dalle loro stesse sensazioni per fare qualsiasi commento, così mi lasciai attrarre dalla poltrona. Wendy mi spinse giù e poi si sedette sulle mie ginocchia, questa volta di lato in modo che entrambi avessimo una buona visuale dell'azione davanti a noi. Mentre guardavamo Wendy le ho messo la mano sul seno e l'ho tenuta lì. Poi si voltò per baciarmi. All'inizio non ho risposto, perché mi sentivo ancora a disagio, ma l'insistenza di Wendy ha dato i suoi frutti e il mio imbarazzo si è trasformato in una partecipazione entusiasta. Anche il mio cazzo stava tornando sull'attenti e divenne ancora più rigido quando Wendy iniziò ad accarezzarlo.

Wendy ha deciso che questa volta mi avrebbe fatto un pompino, quindi si è alzata dalle mie ginocchia e si è inginocchiata tra le mie gambe. Ha fatto scivolare il mio cazzo nella sua bocca e ha iniziato a muovere la testa su e giù, portando il mio cazzo all'ingresso della sua gola nei colpi discendenti. Non potevo credere alla mia fortuna. Mia moglie si era sempre rifiutata di farmi un pompino perché pensava che fosse sporco, ed ecco questa giovane donna, dell'età di mia figlia, che mi succhiava magnificamente.

La sensazione è stata così meravigliosa che sono rimasto deluso quando ho soffiato il mio secondo carico nella bocca di Wendy; Mi sarebbe piaciuto che durasse molto di più. Wendy ha ingoiato tutto il mio sperma e ha continuato a leccare finché non sono stato completamente inerte.

“Wow, papà! Penso che ti sia piaciuto. Ho ragione?"

Dannazione! Avevo dimenticato che Ellie e Greg erano lì. Apparentemente avevano finito di scopare e guardavano Wendy lavorare su di me. Mi sentivo imbarazzato ma in qualche modo non ero così imbarazzato come pensavo avrei dovuto essere. Forse l'atteggiamento di Ellie e delle sue amiche nei confronti del sesso mi stava contagiando?

“Sai una cosa Ellie? Questo è il mio primo pompino in assoluto, e sì, è stato strabiliante. Grazie mille Wendy.

«Be', ora hai avuto due dei miei buchi. La prossima volta ti voglio nel mio culo. OK?"

“Oh cielo, Wendy! Non l'ho mai fatto neanche io, ma non sono sicuro di volerlo. Non è sporco?"

Ma il mio cazzo mi ha tradito, alzandosi in piedi con orgoglio per tutti per vedere che volevo davvero scoparla nel culo dopo.

“Sai come il naso di Pinocchio si allungava ogni volta che diceva una bugia? Beh, Bill, sembra che il tuo cazzo stia rivelando che ci hai appena detto una bugia. Ellie! Hai del lubrificante, per favore?

"Lo comprenderò." e lei scomparve di sopra e tornò portando un tubo quasi vuoto. "Temo che ne sia rimasto solo abbastanza per qualche altra scopata, ma sei il benvenuto."

Poi è venuta da me e Wendy. Mi ha spremuto un po' di sostanza appiccicosa sulle dita e mi ha detto di spingerle nel culo di Wendy. Poi ha spremuto di più sulla mia erezione e ha iniziato a far scivolare la mano lungo il mio palo, spargendo il lubrificante. Fu solo molto più tardi, dopo aver finalmente scopato il culo di Wendy, che mi resi conto di quanto fosse inappropriato per mia figlia accarezzarmi il cazzo in quel modo! Nel frattempo, stavo lavorando prima una, poi due e infine tre dita coperte di lubrificante nel buco del culo di Wendy.

Wendy ha emesso un piccolo gemito quando sono riuscito a fargliene tre. Poi si staccò da me, afferrò un cuscino da una sedia, poi si inginocchiò davanti a me con il culo in aria. Abbassò la testa e le spalle per riposare sul cuscino sul pavimento. Ellie mi ha tirato in avanti per il mio cazzo e ha posizionato il mio cazzo contro l'ano di Wendy, poi mi ha afferrato il culo nudo e mi ha spinto in avanti. La mia testa è saltata dentro sorprendentemente facilmente. Ho scoperto più tardi che era stata inculata alla festa la sera prima. Nervosa all'idea di farle del male, ho esitato finché Ellie non mi ha spinto di nuovo il sedere nudo, esortandomi ad andare avanti. Quando ho iniziato ad accarezzare dentro e fuori Wendy, Ellie mi ha preso la mano e l'ha messa sul clitoride di Wendy, e mi ha incoraggiato a stimolarlo.

A quel punto il mio cazzo prese il sopravvento e mi persi nella sensazione del mio cazzo che scivolava dentro e fuori dal suo stretto retto. Ho sentito Wendy venire selvaggiamente, urlando la sua euforia, poi stavo pompando il mio seme dentro di lei. Sono crollato sul pavimento accanto a Wendy e l'ho tirata verso di me in modo che i nostri corpi nudi fossero premuti l'uno contro l'altro mentre mi crogiolavo nel bagliore del grande sesso.

"Oh! Wendy! Avevi già preso la mia verginità orale e ora hai avuto anche la mia verginità anale. Come potrò mai ringraziarti?

“Sono così felice che ti sia piaciuto. Non c'è bisogno di ringraziarmi perché mi è piaciuto tanto quanto te. Spero che potremo farlo di nuovo, prima o poi. OK?"

"Papà! Posso dare un suggerimento? C'è una cosa che penso dovresti fare per Wendy. Penso che le piacerebbe se le mangiassi la figa e le dessi un altro orgasmo. Che ne dici?"

Era un'altra cosa che non avevo mai fatto. Dio, com'era stata poco avventurosa la mia vita sessuale prima di oggi! Ma questa volta ero entusiasta della nuova esperienza e non avevo bisogno di ulteriori sollecitazioni. Supponendo che Ellie conoscesse Wendy abbastanza bene da poter parlare per lei su una questione del genere, ho tirato Wendy sulla schiena, sono strisciato tra le sue gambe, le ho allargato le gambe e mi sono tuffato nella sua figa. Ho esplorato la sua fessura con la mia lingua, spingendo prima dentro di lei, poi scivolando tra le sue labbra interne fino alla sua clitoride nella parte superiore della sua fessura. Ho scoperto che Wendy ha risposto meglio quando stavo succhiando il suo clitoride così concentrato su quello. Ellie ha afferrato una delle mie dita e l'ha spinta nella vagina di Wendy così l'ho lavorata dentro e fuori di lei, fottendola con le dita mentre continuavo ad attaccarle la clitoride. Arricciando il mio dito nella sua figa ho localizzato il suo punto G, e questo ha davvero innescato il suo prossimo, e il più grande orgasmo finora.

Dopo di che mi sono sdraiato accanto a lei e l'ho coccolata di nuovo contro di me.

Restammo nudi tutti e quattro per il resto della giornata. Ellie sembrava trarre grande piacere dal guardare il mio cazzo che si irrigidiva ancora e ancora mentre descriveva altre scopate che aveva avuto alla festa la sera prima. Ogni volta che Wendy mi giudicava bisognoso di sollievo mi prendeva in uno dei suoi tre buchi e io depositavo un altro piccolo carico di sperma dentro di lei. A quel punto mi ero abituato a scopare Wendy mentre Ellie e Greg ci guardavano, ea guardare Ellie e Greg scoparsi e succhiarsi a vicenda.

“Devo uscire di casa. Andiamo in spiaggia a mangiare qualcosa.» disse Ellie mentre potevamo vedere attraverso le finestre che il cielo si stava oscurando perché il sole era tramontato.

Ho raccolto i miei pantaloncini, che giacevano dove li avevo lasciati stamattina, Ellie ha fatto lo stesso con la sua minigonna e il sottile top di cotone. Gli altri due andarono nella stanza di Ellie a prendere i loro vestiti.

"Ellie, sei davvero sexy vestita così."

“Papà, ieri sera mi hai criticato perché hai detto che sembravo troia. Stasera sono 'sexy' indossando esattamente gli stessi vestiti. Qual è, papà?

"Bene. Ad essere onesti, pensavo che anche tu fossi sexy ieri sera, ma ero geloso che non eri vestito così a mio vantaggio.

Ellie si è avvicinata a me, mi ha abbracciato e mi ha baciato affettuosamente sulle labbra. Ho sentito la sua lingua premere tra le mie labbra e ho permesso alle mie labbra di aprirsi abbastanza da permettere alla sua lingua di spingersi nella mia bocca. Senza pensarci entrai pienamente nello spirito del bacio, lottando contro la sua lingua con la mia. Incredibilmente, dopo tutte le volte che mi sono scopato Wendy, il mio cazzo si è gonfiato di nuovo e lo sentivo premuto contro la pancia di Ellie. Alla fine Ellie interruppe il bacio e si separò un po' da me, ancora con le mani che mi tenevano i fianchi.

“Papà, se ieri avessi provato a baciarti così, mi avresti respinto e mi avresti detto: 'Ellie! Sono tuo padre, Cristo santo!', vero? Sono così felice che ti sia perso.

Proprio in quel momento Greg e Wendy tornarono nella stanza. Greg indossava i suoi jeans che doveva aver indossato alla festa e Wendy indossava una gonna corta come quella di Ellie e un top senza maniche che le copriva la parte superiore del corpo, ma in realtà non nascondeva assolutamente nulla, perché era completamente trasparente. I suoi capezzoli e le sue aureole erano chiaramente visibili. Wendy ha alzato la gonna per mostrarmi che non portava mutande. Sapevo, guardando Ellie vestirsi, che anche lei era nuda sotto la gonna.

La loro presenza mi ha salvato dal dover rispondere a Ellie, il che è stato un sollievo perché ero piuttosto confuso. Aveva perfettamente ragione che ieri non avrei lasciato che mi baciasse come mi aveva baciato poco fa. E se qualcuno avesse provato a dirmi che avrei passato la giornata nuda e fottendo Wendy davanti a Ellie e Greg, o guardando Ellie e Greg, gli avrei detto che erano pazzi. Ancora...

Beh, di certo mi era piaciuto tutto di oggi. Abbastanza tempo per riordinare i miei pensieri più tardi, quando ero di nuovo solo. Ho preso le mie chiavi, il mio portafoglio e il mio telefono e siamo partiti insieme per i cinque minuti a piedi fino alla spiaggia locale per il surf. Come è appropriato in un sobborgo sulla spiaggia, eravamo tutti scalzi. Dall'altra parte della strada rispetto alla spiaggia c'è una fila di ristoranti, bar e punti ristoro da asporto. Scegliemmo un ristorante di sushi, portammo il nostro cibo dall'altra parte della strada e ci sedemmo sul muretto sul bordo della spiaggia che si affacciava sull'Oceano Pacifico.

Mentre mangiavamo una luna piena si alzò sopra l'orizzonte e dipinse un sentiero d'argento attraverso l'acqua. Era una serata bella e calda, e mi sentivo abbastanza rilassato, avendo alleviato le mie tensioni sessuali per la prima volta da anni.

Ci siamo seduti e abbiamo parlato di cosa Ellie, Greg e Wendy avrebbero fatto della loro vita ora che avevano finito la scuola. Ellie e Greg si aspettavano di essere accettati in un'università dall'altra parte della città. Ellie sperava che l'avrei aiutata con l'affitto di un alloggio "economico", che avrebbero condiviso, a pochi passi dall'università. Ero riluttante, non per la spesa che potevo benissimo permettermi, ma perché mi piaceva avere in casa la compagnia dei giovani.

Wendy voleva prendersi un anno sabbatico prima di impegnarsi in un corso universitario, ma voleva davvero lasciare la casa dei suoi genitori. Ellie ha visto un modo per risolvere i problemi di tutti.

«Wendy. Perché non vai a vivere con papà? Sono sicuro che voi due andreste d'accordo.

"Inferno! Ellie, non posso impormi così a tuo padre.»

"Perchè no? Con te che condividi il suo letto non si sentirà solo quando me ne andrò. Che ne dici papà?"

«Non conosco Ellie. Mi piacerebbe davvero che Wendy vivesse con me, ma non credo sarebbe giusto nei suoi confronti. Dovrebbe uscire con ragazzi più vicini alla sua età.

“Potresti elaborare le regole in modo che possa ancora uscire con altri uomini più giovani, purché dorma nel tuo letto quasi tutte le sere. Perchè no?"

«Sei davvero orribile, Ellie. Se venissi a vivere con Bill, non uscirei con altri ragazzi.

«Bene», suggerì Greg, «perché non provarci per un anno? Alla fine di quel periodo, se non siete entrambi contenti dell'accordo potete separarvi, si spera pur rimanendo amici.

Mi rivolsi a Wendy. "Wendy, potresti per favore essere il mio amante convivente per un periodo di prova iniziale di un anno?"

Non è stata una proposta molto romantica, ma ha funzionato per me e forse ha funzionato anche per Wendy.

"Oh! Sì, per favore, Bill. E lei mi ha afferrato e mi ha baciato appassionatamente. A quanto pare ha funzionato anche per lei!

Storie simili

Ragazze di papà

Ragazze di papà Beh, per cominciare ho 40 anni, sono vedovo da 5 anni, mia moglie è morta in un incidente d'auto. I miei genitori sono morti e tutto ciò che mi resta è 1 bambino, la mia adorabile figlia, mia sorella e i suoi due figli. Mia figlia ha 20 anni adesso e vive in città, con mia sorella. Dopo la morte di mia moglie, entrambi abbiamo cercato di tenerci per noi stessi, anche se i miei ricordi sarebbero ancora inondati dalla mia bambina. Mia sorella invece ha 32 anni e 2 figlie, da sola, suo marito è morto di...

190 I più visti

Likes 0

Perché le cose succedono sempre a me

Perché le cose mi succedono sempre Prima di iniziare mi rendo conto che non ci sono molti uomini che vanno in giro con un cazzo da 12 pollici. E quindi l'ho soprannominata una fantasia e una farsa. Basta già detto alla storia. Mi chiamo Samuel Longfellow, sono il proprietario di una delle più grandi società di sicurezza dello stato. È così che guadagno i miei soldi (sette cifre all'anno) La mia passione è la ricerca sulla fauna selvatica e ho una borsa di studio presso il college locale. Faccio le mie ricerche nella mia fattoria di 680 acri. Ora la mia...

1.1K I più visti

Likes 0

Vendetta in Cina

Jack era incazzato. Ancora. Ancora una volta il suo datore di lavoro cinese lo aveva imbrogliato. Non solo la sua paga era in ritardo, di nuovo, ma il bastardo si era inventato delle deduzioni stronzate. Jack era irritato. Era in Cina da appena sei mesi e aveva tre datori di lavoro. Ognuno di loro lo aveva imbrogliato in qualche modo. Nessuno lo aveva mai pagato in tempo. Nessuno lo aveva mai trattato in modo amichevole. Lo trattavano tutti come un nulla. Solo un altro straniero da attirare in Cina e imbrogliare. Jack aveva deciso. L'indomani avrebbe attraversato il ponte per Hong...

319 I più visti

Likes 0

A metà di metà settembre

Per nessun motivo particolarmente affascinante mi sono ritrovato a stare con mia zia Renee. Nel prossimo mese, mi sarei trasferito di nuovo a est o mi sarei trasferito nell'appartamento che mia madre stava per acquistare, nel caso avessi bisogno di un po' di tempo di bufferizzazione. 
Sapevo già che avevo bisogno di tempo di buffer. Avevo anche bisogno del tempo di buffer per spiegarle completamente la situazione. Avevo ad un certo punto e momento, capito chi dovevo essere e prima potevo arrivare a quel punto e smettere di essere quello che ero attualmente, meglio per me e per tutte le persone...

1.3K I più visti

Likes 0

Il furgone - Scopa mia moglie

Una sera io e mia moglie stavamo cenando, è venuto fuori l'argomento di una delle nostre fantasie. L'abbiamo chiamato il furgone. Era stata una nostra fantasia ricorrente prendere diversi ragazzi e farli scopare mia moglie nel retro di un furgone. Questa volta abbiamo deciso di farlo quindi abbiamo aspettato il weekend. Abbiamo noleggiato un furgone bianco per la notte e siamo andati in centro alla ricerca di alcuni ragazzi belli e sani. Indossava un mini abito nero scollato e aveva un letto rifatto nella parte posteriore. Abbiamo guidato per un po' e ci siamo imbattuti in un ragazzo che camminava da...

1.1K I più visti

Likes 0

Linda e Bobby e zia Jen, parte 2

Erano nudi, nella cucina di zia Jen, in realtà sul suo piano di lavoro, e Bobby stava riportando Linda all'orgasmo. Sono rimasti sorpresi quando Jen è intervenuta e ha detto in modo del tutto inaspettato: “Bene, cosa abbiamo qui? Sembra che ti stia divertendo.” Bobby disse un po' sulla difensiva: Hai detto che potevamo venire in qualsiasi momento per giocare ed è quello che stiamo facendo. Non preoccuparti. Non sono turbato. Sono rimasto solo sorpreso quando ho iniziato a sentire gemiti dalla mia cucina. Voi due avete finito adesso? “Nemmeno vicino”, disse Linda sorridendo. Vorreste che vi lasciassi alle vostre esplorazioni?...

171 I più visti

Likes 0

Brooke_(1)

Brooke Questa è la mia prima storia e, come tale, sii premuroso nelle tue critiche; solo critiche costruttive per favore. Se non ti piace questa storia, ce ne sono molte altre da leggere. I nomi sono stati cambiati per proteggere i miei fottuti compagni e, a loro volta, il mio culo. Durante la mia adolescenza, sono stato abbastanza sessualmente attivo. Essere un adolescente e anche frequentare un liceo cattolico per soli maschi ha solo favorito la mia libido. Per cominciare, io non sono un ragazzo piccolo. A quel tempo, avevo circa 6'3, 200 libbre e un atleta di prima qualità. Ho...

1.1K I più visti

Likes 0

Capitolo 3 della mia serie; Rachel viene in primo piano

Leggendo questo ho scoperto che alcuni dei dialetti della mia zona si sono intrufolati, quindi per salvare tutti i commenti sull'ortografia e sulla grammatica, lo spiegherò. Usiamo me al posto di mio in alcuni casi e nostra madre è mamma, quindi quando Rachel dice Sono caduto dalla bici e Questa sono io mamma questo è corretto parlare per lei. Ci scusiamo per eventuali errori di ortografia, che sono passati. Avevo circa 24 anni e Susan 20 quando ci siamo sposati, in meno di un anno sono stato nominato capo custode, a causa del ritiro di Sid, questo mi ha dato più...

968 I più visti

Likes 0

L'autista(#1)......l'intervista

L'autista………l'intervista DI: PABLO DIABLO Diritto d'autore 2018 CAPITOLO 1 Non avrei mai pensato che a 40 anni avrei divorziato. Ho un figlio fantastico, che non ho molto tempo per vedere. Ho le solite bollette come il mutuo, il pagamento dell'auto e ora il mantenimento dei figli. In qualche modo, non sembra giusto che la parte innocente in un divorzio venga rastrellata sui carboni dal tribunale della famiglia. Non ho obiezioni a pagare il mantenimento dei figli. Tuttavia, nel mio stato gli uomini perdono quasi sempre. Per mantenere le mie bollette, sono stato costretto a cercare un lavoro part-time. Lavoro 40-50 ore...

210 I più visti

Likes 0

Programma Alpha-Omega 7

Episodio 7: Debug del codice Zack stava sfrecciando per la strada sul suo nuovo scooter. Era stato in giro solo per divertirsi nell'ultima ora. Alla fine, decise di andare a casa di Brian, per mostrargli il suo nuovo giocattolo. Girò intorno all'angolo successivo e si diresse verso quella parte della città. Zack notò immediatamente che il camioncino di Brian era sparito, quindi Brian quasi certamente non era a casa. Oh bene, pensò. Lo mostrerò a Wendy, allora. Zack bussò alla porta e poi entrò, salutandolo. Sentì la signora Selman chiamare dalla cucina, e così andò in quella direzione. Quando entrò in...

1.2K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.