IncestoMasturbazionePrima voltaFantasiaMaschio/adolescente femminaPompinoSesso oraleFantascienzaAdolescenteBDSM

Adolescente

Natale in riva al mare - parte 5

Per favore leggi le prime quattro parti per capire la storia, è un po' complicata. Divertiti, e questa potrebbe essere l'ultima parte, quindi fammi sapere se deve continuare. -------------------------------------------------- ------------------- Sono entrato in cucina per incontrare chiunque avrebbe dovuto scendere al piano di sotto, ed era Kelly. Stava guardando nel frigorifero, prendendo del latte. Prende molto latte di notte. Probabilmente avrebbe dovuto pensarci stasera. Su. Ho detto. Prendo del latte. Lei grugnì. Va bene. Sono uscito dalla cucina e ho alzato il pollice, una specie di falso allarme. Mi sdraiai accanto a Lisa, ma ero troppo stanco per fare qualsiasi cosa...

30 I più visti

Likes 0

Ex di mio padre

Mio padre era un po' un playboy...ha sempre avuto una ragazza, sempre più giovane e sempre carina e mio padre spesso mi usava come pedina per mostrare alle ragazze quanto fosse bravo come padre perché ero così educato e dolce e premuroso eppure, ero l'esatto opposto di mio padre. Ho appena imparato molto velocemente in giovane età ad analizzare le persone e sono diventato molto attento e ho notato le piccole cose che spingono i pulsanti delle persone ... in senso positivo. Sono sempre stato il più giovane tra la folla che era sempre lì con gli adulti, quindi ho capito...

81 I più visti

Likes 0

LINEA SOTTILE PARTE 2

Mi sono svegliato con un ronzio, fissando il mio soffitto bianco gli eventi della scorsa notte hanno cominciato a svolgersi ... all'inizio ho sentito una fitta di colpa ma ho ricordato quanto mi sono divertito, ho ricordato la sua bocca calda che rendeva schiavo il mio cazzo, ho ricordato il mio sperma le colava sul mento e cadeva sulla sua camicetta, ricordai quel sorriso finale, oh quanto volevo davvero che accadesse di più. Sono scesa dal letto e sono andata in bagno con una semi erezione, i pensieri si sono insinuati e in poco tempo mi stavo strofinando il cazzo, ho...

124 I più visti

Likes 0

Linda e Bobby e zia Jen, parte 2

Erano nudi, nella cucina di zia Jen, in realtà sul suo piano di lavoro, e Bobby stava riportando Linda all'orgasmo. Sono rimasti sorpresi quando Jen è intervenuta e ha detto in modo del tutto inaspettato: “Bene, cosa abbiamo qui? Sembra che ti stia divertendo.” Bobby disse un po' sulla difensiva: Hai detto che potevamo venire in qualsiasi momento per giocare ed è quello che stiamo facendo. Non preoccuparti. Non sono turbato. Sono rimasto solo sorpreso quando ho iniziato a sentire gemiti dalla mia cucina. Voi due avete finito adesso? “Nemmeno vicino”, disse Linda sorridendo. Vorreste che vi lasciassi alle vostre esplorazioni?...

171 I più visti

Likes 0

La ragazza dei miei sogni Capitolo 2

Quando le sue morbide labbra rosse hanno incontrato le mie, abbiamo iniziato a baciarci appassionatamente, la sua lingua ha sondato la mia bocca mentre ci baciavamo alla francese. Mentre stavo ancora baciando ho iniziato a toccarla, sentendo le sue morbide coppe a D attraverso il suo reggiseno di pizzo nero, potevo vedere i suoi capezzoli diventare eretti per l'eccitazione mentre emetteva un dolce gemito. Poi l'ho massaggiata dolcemente lungo la sua schiena fino a quando le mie mani hanno raggiunto il suo culo ben arrotondato che era perfettamente accompagnato da un paio di mutandine di pizzo nero abbinate. Mentre le mie...

158 I più visti

Likes 0

Il fratello del mio migliore amico Pt. 4

Il pomeriggio successivo io e Abigail eravamo a casa di Danni, quella mattina mi ero guadagnato uno schiocco in bocca per essermi lamentata di essere troppo vecchia per fare la babysitter. All'inizio è stato imbarazzante per me essere lì, ma Abigail è saltata subito dentro e ha iniziato a giocare con uno dei loro tanti animali esotici. Io e Danni siamo andati nella sua stanza per guardare un film e mi sono sdraiato a letto con lei con cautela, cercando di non sdraiarmi sulle mie ferite. “Danni, non volevo fare sesso con lui. Veramente. Ho iniziato. Lei mi ha guardato. Mi...

379 I più visti

Likes 0

Regina Yavara: Capitolo 37

Capitolo trentasette BROCCO Per favore! L'esploratore elfo urlò. Non capisco perché ti lamenti, dissi mentre lo caricavo sul trabucco, ti riporto al tuo esercito. Tieniti stretto questo, Imperiale, e non rilasciarlo troppo presto. Trenok grugnì, legando le cinghie del paracadute ai polsi dell'uomo terrorizzato. Non funzionerà! Lui pianse. Mi inginocchiai al suo livello e gli posai una mano compassionevole sulla spalla. “I progressi si fanno mettendo a tacere i dubbiosi, piccolo imperiale. Tutti i grandi scienziati del nostro tempo una volta erano chiamati pazzi per le loro idee. Grandi scienziati? Trenok rise: Che calcoli hai fatto? Non hai bisogno di nessuna...

247 I più visti

Likes 0

I viaggi di Alyssa

Mentre sedeva da sola nel suo stato mentale ubriaco, Alyssa si chiese quale fosse la reazione di John al messaggio che aveva appena ricevuto. Aveva una ragazza e lei lo sapeva, ma non era che non l'avesse tradita con altre ragazze. Oh dio Lyssa, ti comporti come una vera puttana! Pensò tra sé e sé. Improvvisamente si è pentita di aver mai inviato un messaggio di testo così audace e casuale. E se ora fosse con la sua ragazza? E se l'avesse visto? Voleva mantenere questo segreto, se fosse successo o meno. Oh, avrei dovuto pensarci bene! Disse a se stessa...

283 I più visti

Likes 0

Lezione imparata

Ho pensato che fosse il mio giorno fortunato. Britney Stevens, la cheerleader più carina della Anderson High, ha improvvisamente mostrato interesse per me. Forse avrebbe dovuto essere ovvio che stava succedendo qualcosa, ma di solito le ragazze non mi notano. È stata una bella sensazione. L'ignoranza è beatitudine. Si è offerta di darmi un passaggio a casa, ma prima ci siamo fermati a casa sua. Forse se non fossi stato così entusiasta di stare vicino a una ragazza come questa, mi sarei reso conto prima che fosse una cattiva idea. L'ho scioccamente seguita dentro, ammirando i suoi lunghi capelli biondi che...

444 I più visti

Likes 0

Visitare un amico speciale

Ho bussato al cancello di metallo. Era un bungalow piuttosto grande circondato da muri di mattoni con glassa di filo spinato. Il mio cuore batteva. Tutto quello che sentivo era la paura di essere rifiutato o qualcosa del genere. Fortunatamente, suo fratello maggiore, Suleman, ha aperto la porta. Era un ragazzo con un carattere freddo e una corporatura piuttosto muscolosa, quindi ha mantenuto la sua posizione. Mi guardò con giudizio per un momento, sorrise e mi diede una stretta di mano. Ei, cosa ci fai qui? Sono qui per far visita a tua sorella... mi smorzai, sapendo quanto fosse insolito per...

432 I più visti

Likes 0