Winston, il cane delle meraviglie

1.5KReport
Winston, il cane delle meraviglie

Svegliandomi al sole sulla mia cassettiera, ho sorriso e stiracchiato Sì! La scuola è finalmente finita! Con il pompaggio di adrenalina, ho afferrato la mia vestaglia e mi sono diretto in bagno per fare tutte le cose buone che si devono fare al mattino, scendendo le scale con l'umore migliore in cui mi trovavo da molto tempo.
"Buongiorno mamma, non è una bella giornata?"
La mamma era ai fornelli girandosi con il suo sorriso sempre presente.
"Buongiorno cara, è facile vedere che sei felice di non tornare in quella scuola"
Ridacchiammo entrambi mentre papà entrava in cucina.
"Pensavo che avresti dormito oggi" sorridendomi
"È felicissima" ha detto la mamma servendo prima papà "che la scuola sia finalmente finita.
"Ah!" Papà sorrise "Allora che tipo di lavoro estivo stai cercando?" prendendo un morso del suo toast.
"Beh, in realtà papà, quest'estate non lavorerò!" Ecco! "Andrò all'Università in autunno e voglio prendermi l'estate libera" Ecco, gli hai detto, ecco che arriva!
Ho già visto quello sguardo, la mascella serrata, senza muovere un muscolo!
"Ora guarda qui Rhonda, tua zia..."
Non ha mai avuto la possibilità di farmi la conferenza che sapevo avrebbe fatto quando la mamma lo ha incontrato mentre gli versava il caffè e, a suo modo dolce, ha interferito per me.
"Ora cara, Lidia ha lasciato quei soldi per l'istruzione di Rhonda. Se ricordi, non desideravamo entrambi di non dover lavorare l'estate prima di iniziare l'università?"
Una scossa sulla sua testa ed era finita! Evviva! Abbiamo vinto!

E così iniziò la mia estate senza fare assolutamente nulla, o almeno così pensavo. Due giorni dopo mi sono reso conto che tutti stavano lavorando, ero solo! Dannazione! La noia mi ha fatto tirare fuori il tosaerba a spinta e ho iniziato a tagliare l'erba davanti.
"Beh ciao Rhonda, non lavori quest'estate?"
Era la signora X con il suo cane Winston, un golden retreaver, un bellissimo cane.
"Oh ciao, no, mi prendo l'estate libera. Vado all'università quest'autunno" Questo ha fatto rianimare la signora X!
"Ed è una mossa molto valida! Dovrai schiarirti le idee, può essere difficile mia cara"
Winston stava osservando uno scoiattolo dall'altra parte della strada, seduto, in attesa, con il pene un po' fuori.
"Conosci Rhonda" ora molto eccitata "forse potresti essere interessata a fare un po' di soldi! Fred ed io dobbiamo andare al matrimonio di suo nipote a Chicago e staremo via sei giorni. Stavo per mettere il mio bambino nel canile stanotte ma sarei felice di pagarti quanto pagherei la sterlina se tu potessi salire, dargli da mangiare e portarlo a fare una passeggiata Non voglio che il mio bambino vada alla sterlina, questo è suo casa!" mentre si chinava per baciare Winston e lui le leccava il viso.
Quanto tempo e fatica ci vogliono? Nessuno! Fallo!
"Cosa dovrei fare?"

Quindi, dopo cena, sono andato a casa loro per l'istruzione, per ottenere il pensiero chiave, questo è un pezzo di torta! Un'ora al mattino, un'ora la sera e questo è un sacco di soldi! Dicendo alla mamma cosa stava succedendo, il suo unico commento è stato
"Costa così tanto salire a bordo di un cane?"
Vado a dare da mangiare a Winston e lui sta ballando per me quando sono entrata. Prima cosa? Lascialo uscire nel cortile sul retro in modo che possa fare i suoi affari! L'ho guardato per qualche secondo andare in giro ad annusare di tutto, pisciare qua e là e andare a cambiare l'acqua ea riempire la ciotola di cibo. Pochi secondi dopo, l'ho sentito grattare alla porta ed è entrato come se non avesse mai bevuto o mangiato prima! Oh bene. Seduto sulla sedia a guardarlo e quando ha finito, è venuto da me appoggiandosi a me. Di cosa si tratta? l'ho spinto via dicendo:
"Vuoi fare una passeggiata?"
Ricominciò a ballare spingendo con il naso il cassetto che teneva il suo guinzaglio. Quando sono venuto al cassetto per aprirlo, non prestandogli attenzione, ha ficcato il naso proprio nel mio cavallo!
"Allontanati da me!" gridai con la mia voce più severa spingendolo via.
Questo non ha smorzato il suo buon umore e una volta fuori mi sono calmato, dopotutto era un cane! Non sapeva che non avresti dovuto farlo.

Mi è piaciuta molto la mia passeggiata con Winston, fermandomi lungo la strada ad annusare questo e quello e quando siamo tornati, ho aperto la porta sul retro per fargli uscire ma no, non lo voleva. Ancora una volta, mentre ero al lavandino a lavarmi le mani, mi ha scioccato con il naso all'inguine da dietro.
"Qual'è il tuo problema?" Gli ho gridato "Ti sembro un cane?"
Facendo un passo indietro, scodinzolando, si sedette, il pene un po' sporgente. Mi sentivo male a urlargli contro così mi sono seduto e subito è venuto da me appoggiandosi a me. Questo deve significare qualcosa, ma cosa? Stavo accarezzando il suo bellissimo cappotto e mentre gli passavo la mano sulla schiena, si alzò! Winston? Cosa fai? In un unico movimento, ha allargato le gambe e ho guardato in basso per vedere perché si sono mossi in quel modo. Ti dirò perché, metà del suo pene sporgeva! Oh mio Dio, vuoi che ti masturbi? Non succederà! Esco dalla porta, più arrabbiato con me stesso che non lo ero da molto tempo. La signora X lo masturba? Beh, per me è ovvio, qualcuno lo fa! Per tutto il giorno ho passato un periodo terribile con me stesso sapendo che un cane mi ha ingannato, mi ha portato dritto a quello che voleva! E vai all'università? Non sei così intelligente come pensi! Temevo di tornare quella notte ma non avevo scelta, ero io al comando, o no? In marcia, proprio davanti a lui mentre ballava aprendo la porta sul retro. Acqua e cibo buoni! Nessuna passeggiata stasera, questo è sicuro. Entrò, ingoiando il suo cibo e poi si sedette lì, il suo pene un po' fuori.
"No no no! Non ho intenzione di farti una sega!"
A questo non importava niente per lui, venne da me, scodinzolando e come una statua, rimasi lì immobile, il mio cuore batteva forte mentre mi annusava l'inguine.
"Pensi di volere un po' di fica? È così? Bene, scopriamolo!"
Mettendo la mano dentro i pantaloncini e le mutandine, sono stato sorpreso di scoprire che ero bagnato! Sono arrapato e non lo so? Allora, vediamo! Mi ha leccato le dita con gusto! Oh wow, devo uscire di qui, non posso farlo!

Parla di una pietosa notte di sonno, quello ero io. Ogni ora mi svegliavo tremante, pensando a Winston. Quel bastardo mi sta facendo impazzire! Starendo il più a lungo possibile, ci vado e attraverso la routine compresa la passeggiata, cosa fare, cosa fare! Per tutto questo tempo penso tra me e me, forse ti stai perdendo una buona scommessa qui! Non hai mai fatto sesso orale ai tre ragazzi che hai scopato, forse Winston è proprio quello che ti serve! Esci dalla mia testa Diavolo, non ho bisogno di questo! Nella casa andiamo, si siede di fronte a me ed eccoci lì, a fissarci l'un l'altro. Dannazione!
"Quindi vuoi leccarmi la figa, giusto?"
Venne da me spingendomi le gambe divaricate con il naso proprio contro il mio inguine.
"Ne vuoi un po'?" ha inclinato la testa di lato come dicendo, non capisco /
"Fanculo?"
Questo ha fatto! Cominciò a ballare e piangere dirigendosi verso la base. Accidenti, sa cosa significa e sembra che anche lui abbia un posto speciale! Nella stanza dei giochi vado con una grande sedia imbottita mentre Winston si è seduto di fronte.
"È qui che siede la tua mamma?" seduto sorridendogli
Venendo da me, mi sta annusando, piccoli suoni provengono da lui e mi sono detto, vai avanti, togliti le mutandine, fatti leccare! Non ti piace, mettiti le mutandine e vai a casa. Agendo come un pazzo intelligente di Alex, ho iniziato a canticchiare la canzone di Stroppers mentre mi toglievo le mutande con Winston che osservava ogni mossa. Non ho dovuto dire niente, era proprio lì.

Povero Winston, piangeva molto piano mentre sedevo lì, le mie gambe chiuse cercando di alzarmi abbastanza coraggio per aprirle. Bene, cosa stai aspettando ragazza, apri le gambe e scopriamolo! Non appena mi sono mosso, ecco che mi stava aiutando ad aprire le gambe Oh mio Dio! La sua lingua sfrecciava dentro e fuori dalla mia figa così velocemente che mi mancava il fiato! Ho dovuto spingerlo via mentre sbuffavo e sbuffavo come un vecchio motore di flusso! Accidenti! Figlio di una pistola! Alla fine mi sono calmato ora sapendo cosa aspettarmi, o pensavo di averlo fatto.
"Ne vuoi ancora?" aprendo di nuovo le gambe.
Oh ya, oh ya, è carino mentre sollevo le gambe per dargli un accesso più facile. Che cosa sta succedendo? Dal profondo dentro di me, questa ondata di potere è salita rapidamente finché non ho potuto vedere nient'altro che multicolori, nessun oggetto! Deve essere stato istantaneo, ma perché stavo urlando? Figlio di puttana, ho appena avuto un argasmo! La mia testa era bagnata dalla persperazione, tutto il mio corpo stava saltando, questo è incredibile! Lì era seduto, mi guardava e le parole mi mancavano. Ho appena avuto un cane che mi ha portato all'orgasmo! Incredibile!
"Beh, Winston" dissi sporgendomi in avanti "è stato meglio di qualsiasi ragazzo che ho avuto!"
Era come se sapesse cosa stavo dicendo leccandomi la faccia mentre tornavo indietro. Saltò in piedi e mi stava leccando la faccia mentre ridevo e bam! AAAAAA Prima che potessi reagire, aveva il suo cazzo dentro di me! Mi stava picchiando per tutto quello che valeva, le sue zampe intorno alla mia vita e prima che avessi la possibilità di provare a spostarlo da me, potevo sentirlo depositare in me! Cristo! Ero sbalordito La mia mente era completamente vuota! Winston mi ha appena fottuto! Lì si stava leccando il cazzo e il suo sperma scorreva fuori da me. Amici miei, uccidere era nel mio cuore in quel momento, ve lo posso dire!

Come in trance, mi alzai andando in bagno in fondo alla stanza dei giochi. Le lacrime scorrevano, mi sentivo disgustato, infatti mi odiavo! Come è potuto accadere? Perché io sono stupida? Prendendo un panno, asciugai le lacrime e mi lavai le gambe mentre il suo sperma era colato su di esse. Eccolo lì, guarda il Bastardo, scodinzola!
"Cosa diavolo stai guardando?" gli ho gridato.
È venuto da me in modo furtivo e ha capito subito che non era colpa sua. che problema ho? La mia figa pulsa! Voglio di più? Questa è la Rhonda conservatrice che parla?
"Fanculo?" Devo dirti che ha ballato un po'?
Mettendo un piede sulla tavoletta del water, non si è mosso in nessun momento mentre ha cominciato a leccarmi. Oh wow, è stato così carino con lui che si è tirato indietro.
"Cosa! Cosa sta succedendo? Vuoi scoparmi?" gira e rigira lui
Esco dal bagno mettendomi a quattro zampe.
"Ecco come fanno gli scavi.... fottimi e questa volta non te ne andrai finché non sarò soddisfatto!"
Saltando in piedi, le sue zampe girano intorno alla mia attesa e io le afferro mentre mi infila il cazzo dentro! Mi sta picchiando abbastanza bene e ora vuole andarsene. Oh sì? Assolutamente no ragazzone, non sono pronto e mi aggrappo alle sue zampe. Quindi eccoci, lui è dentro di me, il suo cazzo va su e giù e lui ricomincia. Santo moly! Non fermarti ora!
"Yesss" ho strillato con Winston che mi ha infilato il cazzo dentro! Sì! Sì! Spingere! Oh Dio che è così buono.
Ok, ora puoi andare a leccarti lasciando andare le sue zampe. Ho provato ad andare avanti ma il suo cazzo era bloccato dentro di me! Santo cielo! Per quanto ci provassi, non verrebbe fuori. Che ne dici di qualcuno che entra? È sembrata un'ora e quando è uscito, un grande diluvio di succhi si è riversato sul pavimento. Beh, non lo farò più.

Quella notte sono morto! Sono andato a letto presto e mi sono svegliato tardi, nessuna coperta è stata disturbata. Winston e io siamo diventati migliori amici per i successivi quattro giorni, lui leccava fino all'orgasmo e poi mi scopava frontalmente. Niente più cose sulla schiena per me mentre mi aggrappavo al suo nodo. Poi mi leccava di nuovo con la stessa routine di notte. È stato un periodo meraviglioso che è passato in fretta. Per l'ultima volta, Winston e io abbiamo avuto la nostra seduta raccontandolo a casa mia perché la signora X doveva tornare oggi. Mi mancherà così tanto. Winston era sdraiato ai miei piedi nel cortile sul retro quando abbiamo sentito,
"Winston?" Era la signora X!
Si precipitò alla recinzione saltandoci sopra e potevo sentirlo piangere e lei ridere mentre la buttava a terra leccandole il viso. Per quanto riguarda me?
"Oh Rhonda, sta proprio bene" alzandosi
Yadda yadda yadda e se ne erano andati Domande e risposte?
Domanda. Hai mai avuto un'altra relazione con un cane?
Risposta. No
Domanda. Vorresti?
Risposta. La situazione e tutti gli elementi dovrebbero essere perfetti.
Domanda. Hai mai scoperto se Winston stava facendo la signora X?
Risposta. Alcune cose sono lasciate all'immaginazione.

Quindi questa è la mia storia, state bene, ciao xxx

Storie simili

Essere Dakota Capitolo Uno

L'ho descritto come Fiction, ma la maggior parte dei miei scritti sono semi-biografici. Non che io stia abbellendo, più come se stessi smorzando la realtà. Ero a casa da solo quando ho ricevuto la telefonata che mio zio George era morto. Sono andato al funerale e ho incontrato dei parenti che non sapevo di avere. George era il fratello maggiore di mio padre. Ho dovuto volare da solo, mia madre e il mio patrigno non volevano venire. Mio padre è morto quando avevo due anni, quindi non l'ho mai conosciuto. Mia madre si è risposata un anno dopo con un vigile...

1.2K I più visti

Likes 1

Give Me Some Sugar Part 1 - Prova di Rochelle

​ La vita è sicuramente divertente è come si svolge. Non sono mai stato un uomo religioso, e ancora non lo sono, ma ascoltavo il tipo di Joel Olsteen quando i tempi erano brutti. Era così positivo, che ha aiutato, ma ha anche parlato di come Dio potrebbe recuperare decenni di merda, in pochi anni attraverso un aumento super naturale. Come ho detto, non sono un cristiano e sono agnostico sull'esistenza di una divinità, ma devo ammettere che come minimo, la vita può rimediare a molte sofferenze molto rapidamente. In effetti, penso che ti faccia godere ancora di più della tua...

2.4K I più visti

Likes 1

Un nuovo giorno, un nuovo me parte 3

Wow, ho dei bei commenti, grazie a tutti coloro che stanno leggendo il mio lavoro, cercherò di tirarne fuori di più. E mi scuso per l'inizio della storia se ci vuole troppo tempo. Dopo un mercoledì che avrebbe fatto sì che la maggior parte delle persone mi volesse morto per fortuna, il mio giovedì è stato davvero noioso. Alzati, mangia, vai a scuola, torna a casa e goditi il ​​tempo con la mia famiglia. Quindi tua madre ed io andremo fuori città questo fine settimana, dice mio padre mentre stiamo cenando. Congelo solido; il mio orologio interno corre di un miglio...

1.6K I più visti

Likes 0

CAZZO DI CAZZO

CAZZO DI CAZZO No - non è un ragazzino del liceo - LOL Sono io - beh, era comunque stamattina. Sono uscito presto stamattina e ho fatto la mia normale escursione sui sentieri di conservazione che abbiamo qui - Totally Naked - beh, non del tutto. Avevo calzini e un paio di scarponcini da trekking e uno zaino molto leggero che trasportava la mia acqua e altre provviste varie. Cose come una maglietta da trekking molto leggera, un paio di pantaloncini da ragazzo da donna nera, K-Y Warming Gel e il mio cellulare. Tutto l'essenziale di cui hai bisogno e niente...

907 I più visti

Likes 0

La mia vera storia di vita: capitolo uno

Diverse persone mi hanno chiesto di raccontare la storia della mia vita poiché ho accennato ad alcune delle mie esperienze insolite. Quindi penso che il miglior punto da cui iniziare sia la notte in cui sono finiti i miei 10 anni di matrimonio. Era un venerdì sera e mio marito Tim è tornato a casa ubriaco. Questa era diventata la sua pratica abituale negli ultimi due anni. Ha affermato che il suo capo gli stava causando un aumento dello stress e ha dovuto fermarsi con i ragazzi per rilassarsi. All'inizio tornava a casa un po' brillo per quando portavo a letto...

932 I più visti

Likes 0

Gli amanti dei samurai

Nel Giappone medievale, nella provincia di Yedo, viveva un giovane samurai di nome Ukyo che si struggeva giorno dopo giorno per l'amore della bella Uneme. Per Ukyo, Uneme era l'uomo più perfetto che avesse mai visto. Era giovane, come lui, appena sedici anni al massimo e aveva come capelli una lunghissima fascia di un nero lucente. Il suo viso era liscio, privo di tagli, imperfezioni e morbido come la crema, il che lo faceva sembrare molto più giovane di quanto non fosse in realtà. Quando si esercitava con Samanosuke, un altro giovane samurai, Ukyo osservava, mentre i suoi piccoli muscoli magri...

686 I più visti

Likes 0

Ragazze in spiaggia a tre

È iniziato domenica mattina presto nel weekend del Memorial Day quando mi sono alzato per prendere un bicchiere d'acqua dalla cucina. Stavamo affittando una casa sulla spiaggia nelle Outer Banks e avevo davvero sete per la pizza vegetariana che abbiamo mangiato per cena. Scivolai fuori dal letto e mi diressi in cucina. Ho sentito la TV del soggiorno accesa e ho pensato che le due ragazze fossero tornate tardi dal loro incontro con i ragazzi che prima avevano preso in giro in spiaggia, avessero guardato un po' di TV e l'avessero lasciata accesa. Ho intravisto la TV dallo spazio tra la...

2.6K I più visti

Likes 0

A metà di metà settembre

Per nessun motivo particolarmente affascinante mi sono ritrovato a stare con mia zia Renee. Nel prossimo mese, mi sarei trasferito di nuovo a est o mi sarei trasferito nell'appartamento che mia madre stava per acquistare, nel caso avessi bisogno di un po' di tempo di bufferizzazione. 
Sapevo già che avevo bisogno di tempo di buffer. Avevo anche bisogno del tempo di buffer per spiegarle completamente la situazione. Avevo ad un certo punto e momento, capito chi dovevo essere e prima potevo arrivare a quel punto e smettere di essere quello che ero attualmente, meglio per me e per tutte le persone...

2.3K I più visti

Likes 0

La linea di gesso

La linea di gesso una storia di Le Fantasma © 1997 Si erano conosciuti online, in una chat room. Era stato attratto dai suoi modi tranquilli e le aveva mandato una rosa come presentazione. Immediatamente hanno formato un legame. Il loro flirt occasionale ha portato a discussioni più profonde su film e profumi preferiti, cose erotiche, sensualità... È sbocciato, il giorno dopo si sono ritrovati a cercarsi, trovandosi ogni volta che hanno firmato... Parlavano di vite e di amori, di cose divertenti e tristi... Si scambiavano un bacio... tenero e gentile, approfondendosi rapidamente fino a diventare una passione quasi ingestibile... Né...

1.7K I più visti

Likes 0

Natale in riva al mare - parte 5

Per favore leggi le prime quattro parti per capire la storia, è un po' complicata. Divertiti, e questa potrebbe essere l'ultima parte, quindi fammi sapere se deve continuare. -------------------------------------------------- ------------------- Sono entrato in cucina per incontrare chiunque avrebbe dovuto scendere al piano di sotto, ed era Kelly. Stava guardando nel frigorifero, prendendo del latte. Prende molto latte di notte. Probabilmente avrebbe dovuto pensarci stasera. Su. Ho detto. Prendo del latte. Lei grugnì. Va bene. Sono uscito dalla cucina e ho alzato il pollice, una specie di falso allarme. Mi sdraiai accanto a Lisa, ma ero troppo stanco per fare qualsiasi cosa...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.