Una bella giornata per un giro in bicicletta

330Report
Una bella giornata per un giro in bicicletta

Questa è una storia vera accaduta circa un anno e mezzo fa. Era una calda giornata di fine autunno. Stavamo avendo una striscia molto calda, quasi record. Alcuni anni avremmo potuto avere la neve sul terreno durante questo periodo dell'anno, ma quest'anno è stato negli anni '70.

Era un giorno feriale. Lavorando solo part time, avevo il giorno libero. Mio marito da due anni possiede un'attività in proprio e si prende una pausa quando vuole. Si è preso questo giorno libero per approfittare insieme dell'insolito clima caldo.

Innanzitutto, devo dirti che io e mio marito abbiamo un matrimonio molto aperto e sessuale. Ci piace fare sesso con altre persone, in gruppo e quando e dove possiamo. Cerchiamo di mantenere le nostre vite sessuali molto piccanti. Sembra che entrambi siamo sempre arrapati.

Abbiamo deciso di fare un giro in bicicletta sulle piste ciclabili della città. La nostra città ha una rete molto estesa di piste ciclabili che attraversano il paese, attraversano diversi parchi e costeggiano corsi d'acqua. I percorsi sono piacevoli da percorrere poiché non devi sopportare troppo traffico automobilistico.

Stavamo cavalcando da circa un'ora quando arrivammo in un parco vicino al centro. Il parco circonda un piccolo lago. Abbiamo deciso di fare una pausa, siamo scesi dalle bici e ci siamo seduti su una panchina guardando il lago. Essendo un giorno feriale di fine autunno, il parco era molto tranquillo. In effetti, non abbiamo visto nessuna persona. Era molto tranquillo seduto lì accanto a mio marito che guardava il lago in un pomeriggio molto caldo.

Jake, mio ​​marito, ha iniziato a diventare vivace con me come fa spesso. In pratica mi stava prendendo in giro, sapendo che non potevamo fare nulla in pubblico in pieno giorno. Doveva essere molto eccitato quel giorno (il che non è molto insolito per lui). Stava diventando molto rischioso, strofinandomi le mani addosso (e intendo TUTTO).

Anche Jake mi stava facendo molto eccitare. Mi sono guardato intorno e non ho visto nessuno nel parco, ma sapevo che qualcuno poteva osservarci visto che il parco è circondato da case. Gli ho detto che era meglio che si fermasse, ma sembrava non ascoltare. Poi mi è venuta l'idea di andare in bagno. C'è un rifugio per picnic nel mezzo del parco (a poche centinaia di piedi da dove eravamo noi) che aveva servizi igienici su ciascuna estremità.

Ho suggerito l'idea del bagno a Jake e lui ha subito avuto un sorriso civettuolo sul volto. Si è alzato e ha iniziato a camminare con la bicicletta fino al rifugio. Ho seguito con la mia bicicletta.

Per prima cosa sono andato nel bagno delle donne per esaminarlo. Non c'erano porte nei box, quindi ho detto a Jake di ispezionare il bagno degli uomini. Neanche loro avevano porte, ma abbiamo deciso di rischiare. Abbiamo guardato di nuovo intorno al parco e ancora nessun segno di nessuno.

Siamo entrati nella parte degli uomini e siamo andati nel box sul retro. L'unico modo in cui qualcuno ci avrebbe beccati era passare dai lavandini, dagli orinatoi e da tutti gli altri box in fondo alla stanza.

Jake si abbassò i pantaloncini da ciclista e si sedette sul water. Era già duro. Sapevo che doveva essere molto eccitato. Poi mi sono tolto i pantaloncini e mi sono seduto sulle sue ginocchia, con la schiena verso di lui. Ho iniziato a macinare il mio cavallo nel suo, strofinando la mia figa bagnata sul suo cazzo. Allungò le braccia intorno a me e iniziò a massaggiarmi i seni attraverso la maglia della bici. Ero molto eccitato e acceso. Jake mi ha tolto la maglietta dalla testa e mi ha tolto il reggiseno. Ero completamente nudo tranne che per le mie scarpe da bici.

Abbiamo continuato a strofinare i nostri inguini insieme finché non ho sentito Jake sollevarmi e far scivolare il suo cazzo dentro di me. Ho abbassato la mano e ho iniziato a pizzicarmi il clitoride mentre lui iniziava a pompare il suo cazzo dentro e fuori di me, dapprima lentamente e poi aumentando il ritmo. È stato così bello vederlo pompare la mia figa bagnata e giocare con i miei capezzoli allo stesso tempo. Penso che il fatto che fossimo in un bagno pubblico abbia solo aumentato il livello di eccitazione.

Dopo diversi minuti, ho sentito il mio orgasmo arrivare. Ma prima che potessi venire, abbiamo sentito delle voci provenire dall'esterno del bagno. Jake e io ci siamo subito bloccati, sperando in Dio che non entrassero. Stavo pensando che avremmo dovuto vestirci, ma prima che potessimo fare qualcosa, le voci sono entrate nel bagno degli uomini... oh merda!!!

Due ragazzi sono scesi fino alla fine delle bancarelle e sono entrati nel nostro piccolo divertimento. Puoi immaginare l'espressione sui loro volti quando ci hanno visto. Eccomi qui seduta sulle ginocchia di mio marito con il suo cazzo dentro di me, indossando solo le mie scarpe da bici. Si sono immediatamente allontanati da noi, sono sicuro che fossero più spaventati di noi. Immagino che i due ragazzi avessero circa 13 o 14 anni. So che c'è una Junior High School (scuola media) a pochi isolati di distanza. Probabilmente stavano saltando la scuola e stavano solo cercando di divertirsi un po'.

Non sapevo cosa fare. Nemmeno mio marito mi stava dando alcun aiuto. Si nascondeva dietro di me, senza dire una parola. Probabilmente non l'hanno nemmeno visto, a parte le sue gambe e ovviamente il suo cazzo dentro di me. Non sono sicuro del motivo per cui ho deciso di fare quello che ho fatto, ma ho deciso di provare a comportarmi bene e parlare con loro. Li ho chiamati e ho detto loro di tornare; non dovevano essere imbarazzati. Un ragazzo ricomparve lentamente alla vista, con un'aria molto curiosa di sapere cosa stessimo facendo. Potrei dire dallo sguardo sul suo viso che era molto imbarazzato per essere entrato da noi, ma era anche molto curioso.

Quando è apparso, gli ho chiesto se gli piaceva quello che vedeva. Non ha parlato, ma si è limitato ad annuire con la testa "sì". Il suo amico si è poi trasferito in modo che potesse vederci anche lui. Jake e io abbiamo ricominciato a scopare lentamente. Entrambi i ragazzi avevano gli occhi incollati sul cazzo di Jake che scivolava dentro e fuori dalla mia figa. Per sicurezza ho chiesto se c'era qualcuno con loro, mi hanno detto di no.

Poi ho chiesto loro cosa gli piaceva di quello che stavano guardando. Ancora una volta si sono comportati in modo molto timido e hanno semplicemente indicato il cazzo di Jake e la mia figa. Ho chiesto loro se l'avessero mai fatto. Entrambi hanno risposto "no". Ho chiesto se avevano mai toccato la figa di una ragazza prima, ancora due cenni di "no". Ho allungato la mia mano verso di loro e ho chiesto se volevano sentire la mia. Avresti dovuto vedere lo sguardo sui loro volti, totalmente pietrificati.

A questo punto stavo iniziando a rilassarmi e ho deciso di divertirmi un po' con loro. Ho preso le loro mani e ho detto loro di avvicinarsi. Ho preso una delle mani del ragazzo tra le mie e gli ho detto di non aver paura, non avrei morso. Gli ho preso la mano e l'ho posata sulla mia figa, strofinandola sulla mia clitoride. L'eccitazione mi stava davvero eccitando e lo sguardo sul suo viso era da morire. Ha fatto scorrere la mano su e giù per la mia figa e il cazzo di Jake. Gli ho chiesto se gli piaceva e ha avuto un grande sorriso sul suo volto. Poi ho preso la mano dell'altro ragazzo e ho fatto lo stesso.

Allora ho deciso di osare di più e ho chiesto ai ragazzi se si masturbassero. Erano totalmente imbarazzati ma hanno ammesso di averlo fatto. Poi ho detto loro di abbassarsi i pantaloni e di farmi vedere come lo facevano. Uno sguardo di pura paura apparve sui loro volti mentre si guardavano l'un l'altro e poi tornavano a me. Ho detto loro di nuovo di non essere imbarazzati; è del tutto naturale farlo. Ho detto loro che io e Jake lo facciamo sempre.

Dopo un altro po' di persuasione da parte mia e di Jake (sì, finalmente ha iniziato a parlare), i due ragazzi hanno cominciato lentamente ad aprirsi la cerniera dei pantaloni ea tirarli giù. Due piccoli cazzi molto carini puntavano proprio verso di noi, molto molto duri. Ho detto loro di iniziare a masturbarsi. Per tutto questo tempo Jack ha continuato a fottermi, un po' più velocemente.

Abbiamo guardato per un po' senza dire niente. Potrei dire che entrambi i ragazzi si stavano eccitando molto per i loro gemiti. Poi ho detto a un ragazzo di avvicinarsi a me. Si è avvicinato e io ho allungato la mano e l'ho tirato ancora più vicino. Gli ho messo le mani intorno al culo e l'ho tirato a me e ho preso il suo cazzo in bocca. Era un cazzo così piccolo, che mi permetteva di prenderlo facilmente tutto in bocca.

Gli ho succhiato il cazzo e ho strattonato la parte inferiore della sua asta con il pollice e due dita. In men che non si dica, mi veniva in bocca. Ancora una volta sembrava imbarazzato ma gli ho assicurato che andava bene. Gli ho detto che il suo sperma aveva un sapore molto buono.

Ho guardato l'altro ragazzo e gli ho detto che era il suo turno. Non potevo credere a quello che mi ha detto. Questo ragazzino timido ha chiesto se poteva fare quello che stava facendo. Stava indicando Jake, voleva scoparmi. Senza esitazione, ho rimosso il cazzo di Jake, mi sono alzato, mi sono girato e mi sono chinato su Jake in modo che il mio culo fosse rivolto verso i due ragazzi. Ho allargato le gambe in modo che avessero una visuale chiara sulla mia figa. Gli ho detto di andare avanti, scopami da dietro. Penso che fosse un po' sorpreso che l'avessi fatto. Si mosse lentamente dietro di me e cercò di far scivolare il suo membro tra le mie gambe. Jake ha raggiunto tra le mie gambe e ha guidato il suo cazzo nella mia figa in attesa. Il suo cazzo era così corto che non riusciva a penetrarmi molto, ma si sentiva comunque molto bene. Ho spinto il mio bacino avanti e indietro per scopare il suo cazzo il meglio che potevo. Non passò molto tempo che disse che stava per venire. Gli ho detto di venire dentro di me, volevo il suo sperma nella mia figa. Non appena mi sono tolte quelle parole di bocca, ho sentito il suo cazzo esplodere dentro di me, la sua sborra schizzare dentro la mia figa.

Dopo che ebbe finito, si tolse il cazzo e rapidamente si tirò su i pantaloni e li abbottonò. Il suo amico si è già rimesso i pantaloni. Hanno subito detto "grazie" e in un lampo hanno lasciato il bagno. Non riuscivo a credere a quello che era appena successo, ma è stata una tale svolta.

Sono tornato e ho ricominciato a scoparmi Jake. Questa volta ci stavamo dando da fare come due cani selvaggi in calore. Dopo diversi minuti, siamo venuti entrambi nello stesso momento. I nostri corpi erano completamente esausti, ansimando furiosamente.

Dopo che siamo riusciti a rimetterci in sesto, ci siamo rivestiti e siamo usciti per continuare il nostro giro in bicicletta. Che giornata meravigliosa per un bel giro in bicicletta e una bella scopata!

Storie simili

Vendetta in Cina

Jack era incazzato. Ancora. Ancora una volta il suo datore di lavoro cinese lo aveva imbrogliato. Non solo la sua paga era in ritardo, di nuovo, ma il bastardo si era inventato delle deduzioni stronzate. Jack era irritato. Era in Cina da appena sei mesi e aveva tre datori di lavoro. Ognuno di loro lo aveva imbrogliato in qualche modo. Nessuno lo aveva mai pagato in tempo. Nessuno lo aveva mai trattato in modo amichevole. Lo trattavano tutti come un nulla. Solo un altro straniero da attirare in Cina e imbrogliare. Jack aveva deciso. L'indomani avrebbe attraversato il ponte per Hong...

319 I più visti

Likes 0

A metà di metà settembre

Per nessun motivo particolarmente affascinante mi sono ritrovato a stare con mia zia Renee. Nel prossimo mese, mi sarei trasferito di nuovo a est o mi sarei trasferito nell'appartamento che mia madre stava per acquistare, nel caso avessi bisogno di un po' di tempo di bufferizzazione. 
Sapevo già che avevo bisogno di tempo di buffer. Avevo anche bisogno del tempo di buffer per spiegarle completamente la situazione. Avevo ad un certo punto e momento, capito chi dovevo essere e prima potevo arrivare a quel punto e smettere di essere quello che ero attualmente, meglio per me e per tutte le persone...

1.3K I più visti

Likes 0

Il furgone - Scopa mia moglie

Una sera io e mia moglie stavamo cenando, è venuto fuori l'argomento di una delle nostre fantasie. L'abbiamo chiamato il furgone. Era stata una nostra fantasia ricorrente prendere diversi ragazzi e farli scopare mia moglie nel retro di un furgone. Questa volta abbiamo deciso di farlo quindi abbiamo aspettato il weekend. Abbiamo noleggiato un furgone bianco per la notte e siamo andati in centro alla ricerca di alcuni ragazzi belli e sani. Indossava un mini abito nero scollato e aveva un letto rifatto nella parte posteriore. Abbiamo guidato per un po' e ci siamo imbattuti in un ragazzo che camminava da...

1.1K I più visti

Likes 0

Perché le cose succedono sempre a me

Perché le cose mi succedono sempre Prima di iniziare mi rendo conto che non ci sono molti uomini che vanno in giro con un cazzo da 12 pollici. E quindi l'ho soprannominata una fantasia e una farsa. Basta già detto alla storia. Mi chiamo Samuel Longfellow, sono il proprietario di una delle più grandi società di sicurezza dello stato. È così che guadagno i miei soldi (sette cifre all'anno) La mia passione è la ricerca sulla fauna selvatica e ho una borsa di studio presso il college locale. Faccio le mie ricerche nella mia fattoria di 680 acri. Ora la mia...

1.1K I più visti

Likes 0

Linda e Bobby e zia Jen, parte 2

Erano nudi, nella cucina di zia Jen, in realtà sul suo piano di lavoro, e Bobby stava riportando Linda all'orgasmo. Sono rimasti sorpresi quando Jen è intervenuta e ha detto in modo del tutto inaspettato: “Bene, cosa abbiamo qui? Sembra che ti stia divertendo.” Bobby disse un po' sulla difensiva: Hai detto che potevamo venire in qualsiasi momento per giocare ed è quello che stiamo facendo. Non preoccuparti. Non sono turbato. Sono rimasto solo sorpreso quando ho iniziato a sentire gemiti dalla mia cucina. Voi due avete finito adesso? “Nemmeno vicino”, disse Linda sorridendo. Vorreste che vi lasciassi alle vostre esplorazioni?...

171 I più visti

Likes 0

Brooke_(1)

Brooke Questa è la mia prima storia e, come tale, sii premuroso nelle tue critiche; solo critiche costruttive per favore. Se non ti piace questa storia, ce ne sono molte altre da leggere. I nomi sono stati cambiati per proteggere i miei fottuti compagni e, a loro volta, il mio culo. Durante la mia adolescenza, sono stato abbastanza sessualmente attivo. Essere un adolescente e anche frequentare un liceo cattolico per soli maschi ha solo favorito la mia libido. Per cominciare, io non sono un ragazzo piccolo. A quel tempo, avevo circa 6'3, 200 libbre e un atleta di prima qualità. Ho...

1.1K I più visti

Likes 0

Capitolo 3 della mia serie; Rachel viene in primo piano

Leggendo questo ho scoperto che alcuni dei dialetti della mia zona si sono intrufolati, quindi per salvare tutti i commenti sull'ortografia e sulla grammatica, lo spiegherò. Usiamo me al posto di mio in alcuni casi e nostra madre è mamma, quindi quando Rachel dice Sono caduto dalla bici e Questa sono io mamma questo è corretto parlare per lei. Ci scusiamo per eventuali errori di ortografia, che sono passati. Avevo circa 24 anni e Susan 20 quando ci siamo sposati, in meno di un anno sono stato nominato capo custode, a causa del ritiro di Sid, questo mi ha dato più...

968 I più visti

Likes 0

Ragazze di papà

Ragazze di papà Beh, per cominciare ho 40 anni, sono vedovo da 5 anni, mia moglie è morta in un incidente d'auto. I miei genitori sono morti e tutto ciò che mi resta è 1 bambino, la mia adorabile figlia, mia sorella e i suoi due figli. Mia figlia ha 20 anni adesso e vive in città, con mia sorella. Dopo la morte di mia moglie, entrambi abbiamo cercato di tenerci per noi stessi, anche se i miei ricordi sarebbero ancora inondati dalla mia bambina. Mia sorella invece ha 32 anni e 2 figlie, da sola, suo marito è morto di...

193 I più visti

Likes 0

New Jock Tales Capitolo 3 Sophomore Year-13

New Jock Tales --- Secondo anno—CH 3—13” e una Ducati Verso le 10:30 bussarono alla porta. Che cazzo Era Mark Mattox, e ha detto che aveva un nuovo contratto per me, se ero interessato. Ho detto di sì, ma questo accordo non aveva niente a che fare con il sesso. Ha detto che avrei portato la droga da Austin fino a Tyler, ogni fine settimana. Pagherebbe 150 dollari a viaggio e sarebbe un chilo di droga. Nessuno guarderebbe una jeep per trasportare erba, e dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Rifletto per qualche minuto, poi dice che ci proverei. Mark ha...

1.7K I più visti

Likes 0

L'uomo più piccolo

Stavo guardando le gambe di Jerry, mentre era in piedi sullo sgabello davanti a me. Aveva le cosce molto forti, e ho ammirato la sua forma mentre metteva la nuova lampadina nella plafoniera. Questa cosa è un dolore da raggiungere, ha detto Jerry. Poi, mentre lottava con il bulbo, i miei occhi seguivano le sue gambe muscolose fino al punto in cui si incontravano, e ho dovuto sopprimere uno sguardo fisso: c'era un nodulo che giaceva di lato, un piccolo nodulo, ma c'era un nodulo ben definito. Lascia che ti spieghi quello. Stavamo parlando del nostro recente gruppo di feste che...

1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.