New Jock Tales Capitolo 3 Sophomore Year-13" e una Ducati

583Report
New Jock Tales Capitolo 3 Sophomore Year-13

New Jock Tales --- Secondo anno—CH 3—13” e una Ducati

Verso le 10:30 bussarono alla porta. "Che cazzo" Era Mark Mattox, e ha detto che aveva un nuovo contratto per me, se ero interessato. Ho detto di sì, ma questo accordo non aveva niente a che fare con il sesso. Ha detto che avrei portato la droga da Austin fino a Tyler, ogni fine settimana. Pagherebbe 150 dollari a viaggio e sarebbe un chilo di droga. Nessuno guarderebbe una jeep per trasportare erba, e dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Rifletto per qualche minuto, poi dice che ci proverei.

Mark ha detto che sarebbe venuto con me ad Austin il prossimo sabato e mi avrebbe presentato il "tizio". Non avevo idea in quel momento in cosa mi stavo cacciando il culo. Ma quando siamo arrivati ​​al motel quel sabato sera, c'erano Cole Parker e cinque messicani, che sembravano a loro agio a tagliarti la gola tanto quanto ti darebbero un chilo di droga. Quasi quasi mi cago nei pantaloni.

Più tardi, ho incontrato Parker nel nostro tipico luogo di incontro: il Motel 6 sulla I 35 a Round Rock, all'estremità nord di Austin. La maggior parte della notte è andata come previsto. Ne abbiamo bevuto un po', fumato un po', ci siamo coccolati un po', poi ho strappato quel culo Era ancora così fottutamente tite, gli ho fatto esplodere circa 9 noccioline, e lui circa 5 sul petto e sulla pancia. Ci stendiamo un po' nel nostro disordine, lasciandolo solo appiccicoso tra le nostre pance. Ho amato un disordine.

Quindi al momento del check-out ho detto che l'avrei visto più tardi, che dovevo andare a casa dei "tizi" per ritirare questa balla di droga di questa settimana. All'arrivo, il tipo mi dice di entrare e di sedermi in fondo al corridoio in una stanza sul retro. Gli ho fatto i complimenti per la Ducati che aveva seduto fuori---”è un bel pezzo di moto, amico”. "Ya homeboi-ti piace eh"? "Oh fanculo amico, farei praticamente qualsiasi cosa per quel pezzo di carne". Rise leggermente di me, dicendo che avevo un'interessante scelta di parole. "Ya homeboi—penso che sto controllando io stesso un pezzo di carne piuttosto caldo"!

"Uhhh, cosa significa fratello"? Facendo il timido. "Oh vedi, devo fare una cosa per un giovane culo bianco---e tu sembri davvero carino e invitante". Faccio un grande sorriso e rispondo semplicemente "beh, grazie per il complimento amico, ma non sono gay o niente, e certo come un cazzo non farti inculare". "Ti sento bianco-boi, ma non pensi di poter prendere un grosso cazzo nero per quella dolce Ducati, sai che è una moto da $ 5000, giusto"? “Oh di sicuro amico, ma no, non credo che potrei gestire qualcosa di così grande comunque; qualche BBC farebbe sicuramente a pezzi il mio piccolo buco”. Il tizio ridacchia di nuovo, poi mi prende per la gola e il corpo mi sbatte contro il tavolo nella stanza.

"Wooooaaaahhh dawg --- che cazzo uomo"! Ridendo di nuovo, 'amico' risponde, “ok white-boi, è così. Quando vedo sompin che mi piace, me la prendo. Se l'accordo non funziona, allora lo prendo e basta. È una cosa da prigione lo sai --- merda sul mio cazzo, o sangue sul mio coltello. Quindi --- hai una scelta; rinunciare e uscire di qui su quella bella bici, o - io la prendo e basta - e tu non ottieni niente".

Decidendo che non c'era davvero un'opzione, ho fatto un cenno con la testa su e giù, e il tizio sorride solo molto grande. Fece un cenno con le mani e due dei messicani del primo giorno in cui ci siamo incontrati sono apparsi da un angolo buio.

Afferrandomi per la vita, il tipo mi gira sulla pancia e mi trascina indietro dove c'erano i miei pubi proprio alla fine del tavolo. I due tizi messicani poi mi afferrano per ogni polso, e in pochi secondi mi hanno incatenato agli angoli più remoti del tavolo. Prima che potessi reagire, il tizio nero principale mi stava incatenando le caviglie alle gambe angolari a quell'estremità del tavolo. Penso solo a me stesso, "questo sarà brutto".

Si alza in aria e mi dà uno schiaffo violento sulla guancia destra. Emetto un guaito come un cucciolo, e tutti ridacchiano ancora un po'. Il tizio poi cammina intorno al centro del tavolo, poi ci salta sopra, facendo penzolare le gambe da ogni lato, (era largo solo circa 2 piedi) con il suo cazzo e il pube proprio in faccia. Fu solo allora che lo vidi. Ancora morbido, questo era di gran lunga il pezzo di carne più grande che avessi mai visto, anche nel porno. Comincio a lottare un po' nelle catene, ma il movimento era solo di un paio di centimetri. Ordina a uno dei ragazzi messicani di mettermi una cinghia intorno alla vita, avvolgendola sotto il tavolo, per impedirmi di alzarmi. Alla fine afferrandomi per i miei capelli biondi arruffati, e tirandomi la testa verso l'alto, iperflettendomi il collo, mi sputa in faccia, e fissandomi negli occhi d'acciaio borbotta "beh white-boi, mi bagnerai, o mi metterò questo 13" di cazzo nero nella tua fica asciutta"?

Inizio immediatamente a tirare le catene, sapendo che non sarebbe servito a niente. Ho iniziato a inspirare ed espirare rapidamente, come se avessi appena corso una maratona. Il respiro mi ha fatto girare la testa, poi il tizio mi ha infilato un dito in bocca. Gawd, anche il suo dito medio doveva essere lungo 9 pollici. "Succhialo, white-boi" ho fatto come detto e ho iniziato a succhiare il suo enorme dito grosso, chiedendomi perché lo volesse. Poi mi ha spinto il dito in fondo alla gola, facendomi quasi soffocare. Un'altra risata, e il tizio dice solo "ya che è abbastanza buono white-boi, ora proviamo qualcosa di un po' più grande".

Con ciò mi costringe ad aprire la bocca, poi mi mette in bocca il suo cazzo già mezzo duro. Era super denso e mi ha riempito completamente la bocca. Mi schiaffeggia di nuovo, questa volta su un lato della mia testa. “Succhia il white-boi, non sta andando in morbido. Ho iniziato a succhiare tizi enormi cazzi neri con tutte le mie forze. Mentre si spingeva dentro e fuori dalla mia bocca, iniziò a indurirsi, e ora potevo sentire il suo mostro che lavorava giù per la mia gola. Ho iniziato a vedere punti blu e ho avuto più vertigini nell'azione. Stringendo la presa sui miei capelli, il tipo continua a far precipitare il suo cazzo sempre più gonfio nella mia gola, con ogni spinta che diventa più difficile da prendere rispetto alla precedente. Ho iniziato a vomitare e soffocare, e il moccio ha iniziato a versarmi dal naso, insieme alle lacrime dagli occhi. Amico dice solo "oh ya-è pronto"

Mentre salta giù dal tavolo e inizia a tornare indietro fino alla fine, afferra ciascuna delle mie guance con le sue enormi mani e mi apre. "Yo dawgs-vedrete questo culo peloso su questo white-boi"? I due messicani vanno in giro per vedere il panorama, e ciascuno esclama di non aver mai visto un culo così peloso su un bianco-boi. "Voglio dire cazzo, non puoi nemmeno vedere il suo buco, è così denso". Sorrido e rispondo sarcasticamente "Devi trovarlo con la tua lingua". Amico mi dà un altro forte schiaffo sul culo, e sono sicuro che è diventato rosso. Uno dei tizi messicani si intromette, "Yo capo, ti troverò quel buco" Dude sorride, fa un passo indietro e permette al tizio messicano di entrare dietro di me. Accovacciato, mi apre il culo e si tuffa dentro, a bocca piena. Mi mastica con la febbre, con il naso sepolto proprio in cima alla mia fessura, poi spinge la sua lingua forte proprio nel mio buco peloso. "Oh damm capo, questo white-boi è buono" esclama mentre continua a mangiare il mio buco unto e maturo.

Alla fine il tizio principale decide che è pronto. Spingendo di lato il tizio messicano, fa cadere una grossa mazzetta di saliva e moccio proprio sul mio buco. Afferrandomi di nuovo per la vita - le sue mani erano così enormi che si sono avvolte intorno alla mia vita di 28 pollici, poi - lo sbatte dentro - tutti i 13 pollici di cazzo di cavallo grosso, nero e palpitante, fino all'elsa. Mentre ogni muscolo del mio corpo si flette, sento una corsa alla testa e divento fredda. Amico in vita non ha tempo per recuperare il suo enorme bastone del cazzo in cima al mio buco, poi lo sbatte di nuovo. Lanciai un grido banshee a pieni polmoni. Strattonare le catene ovviamente non è servito a nulla. Ho pregato il tizio di smetterla, proprio non ce la facevo. La mia testa stava girando fuori controllo e altri punti blu nell'aria. Poi mi è venuto in mente --- il dito --- acido!

Quasi svenuto ora, il tipo prende il ritmo e inizia a sbattere il mio jock hole con tutto il peso del corpo in spinte rapide. Sono appena diventato zoppo. L'energia e la capacità di combattere erano sparite, e ora ero solo un pezzo di carne bollente in balia di 13 pollici di grosso cazzo nero. Più tardi, uno dei ragazzi messicani ha detto che il mio buco era allungato fino a circa mezzo dollaro, e le mie labbra del culo si aprivano e si chiudevano con ogni spinta dentro e fuori come una gomma rotolata sul cazzo.

Avevo chiuso gli occhi adesso, ed ero a malapena cosciente. Mentre il ragazzo continuava l'assalto al mio culo, potevo sentire il suo enorme cazzo entrare nelle mie viscere e romperne il contenuto. Era così lontano in me, giuro che stava colpendo il mio cuore, o almeno così mi sembrava. Il tizio mi ha schiaffeggiato di nuovo sul culo—ho davvero odiato quella merda—e ha commentato "ya—questo ragazzo bianco si sta scollando"! Detto questo, mi fa gli ultimi 3 rapidi brutali tuffi nelle mie viscere, e poi scarica. Mi viene nel culo urlando, come se gli avessero sparato. I due messicani erano lì vicino, senza parole. Il tizio continua a sbattere e a scaricare la sua densa melma nelle profondità del mio culo. Continuando a scopare, la sostanza appiccicosa e il culo snello hanno iniziato a fuoriuscire dal mio culo, e finalmente tira fuori il suo enorme cazzo dal mio buco. "DAMM-quello è un bianco sciatto---ho fatto una cazzata"

Ritorna al tavolo, di nuovo seduto proprio davanti al mio viso. Sapevo cosa sarebbe successo dopo: aveva senso. Afferrandomi ancora una volta per i capelli, apro la bocca, prendo di nuovo la sua carne enorme e comincio a succhiarlo per pulirlo.

Come meglio potevo, ho succhiato la sua spazzatura e la melma dal mio culo unto dal suo cazzo. Mi sono contorto al gusto, ma l'ho lavato bene con la lingua e la bocca. Quando finalmente iniziò a ammorbidirsi di nuovo ea scendere, l'enormità di lui mi riempiva ancora la bocca. Finalmente rilassando i miei muscoli e tornando a una respirazione più normale, il tipo decide di erogare il "risciacquo finale" Prima che potessi rilassarmi, versa il suo enorme flusso di piscio direttamente nella mia gola, nella mia pancia. Ricomincio a combattere, cercando di scappare, ma inutilmente. Continuò a riempirmi la pancia con il suo disgustoso whisky e piscio al gusto di cocaina, e io cercai di sputare più di quanto ne ingoiassi.

Alla fine, il tizio salta giù dal tavolo e fa cenno ai tizi messicani di sganciarmi mentre scompare fuori dalla stanza. Lo sento borbottare "prendigli del latte". Il tizio Mexi ritorna in un attimo con un bicchiere di latte e i miei vestiti. Guardo solo un po' il latte, e il tizio offre "ti impedisce di ammalarti per la pipì" Alzo un sopracciglio e butto giù il latte.

Mentre finisco di vestirmi e di allacciare i lacci dei miei PF Flyers, il tipo torna con un pezzo di carta in mano. Porgendolo a me, sorride e dice con calma "Senti, vai white-boi, hai lavorato per questo". Prendendolo dalla sua mano e guardandolo, ho fatto un sorrisetto. Era il titolo della Ducati. "Sono davvero sorpreso che tu me l'abbia dato, non avresti potuto farci molto se non l'avessi fatto". "Naa, ma sono un uomo di parola, ora carica la tua balla e vattene da qui". Gli ho chiesto se sarebbe andato bene se fossi andato a prendere Cole, non potevo guidare la bici e la jeep da solo. Ha detto che andava bene, ma sbrigati, cazzo, stanno aspettando la droga in Tyler.

Esco subito per recuperare Cole e spiego cosa è successo nelle ultime due ore. "Allora, Matthew, qualcuno finalmente ti ha dato un assaggio della tua stessa medicina, eh"? Lancio un'occhiataccia a Cole e rispondo con arroganza "forse homeboi, ma dopo che saremo arrivati ​​a casa mia, ti consegnerò altre medicine nel culo. Ho circa un litro di sperma in attesa di una consegna speciale”

Di ritorno alla casa dei tizi, prendo la droga e la metto nella jeep con Cole. Accendo la Ducati e ci dirigiamo verso Tyler. Percorrendo l'autostrada mi è venuto in mente che non avevo pisciato da un po', quindi, sorridendo tra me e me, ho accelerato fino a circa 100 MPH e mi sono liberato del piscio. Ya ----- ne vale assolutamente la pena.

Storie simili

Programma Alpha-Omega 7

Episodio 7: Debug del codice Zack stava sfrecciando per la strada sul suo nuovo scooter. Era stato in giro solo per divertirsi nell'ultima ora. Alla fine, decise di andare a casa di Brian, per mostrargli il suo nuovo giocattolo. Girò intorno all'angolo successivo e si diresse verso quella parte della città. Zack notò immediatamente che il camioncino di Brian era sparito, quindi Brian quasi certamente non era a casa. Oh bene, pensò. Lo mostrerò a Wendy, allora. Zack bussò alla porta e poi entrò, salutandolo. Sentì la signora Selman chiamare dalla cucina, e così andò in quella direzione. Quando entrò in...

257 I più visti

Likes 0

DIARIO DI UNA FAMIGLIA: PARTE 1

3 settembre Caro diario, mi chiamo Tilly Crawford e negli ultimi dieci anni sono stata la casalinga della Delta House Fraternity qui allo State U. Un altro anno di scuola è iniziato proprio ieri e i ragazzi si stanno preparando per la corsa all'impegno della confraternita settimana organizzando feste e, naturalmente, l'open house per consentire alle nuove matricole di farsi un'idea se desiderano unirsi a Omega House. È stata una lunga estate per me diario, mi manca molto stare con i ragazzi e ovviamente alla mia figa mancava l'attenzione che riceve dai loro grossi cazzi duri!!! Eric è appena passato per...

345 I più visti

Likes 0

Ragazze in spiaggia a tre

È iniziato domenica mattina presto nel weekend del Memorial Day quando mi sono alzato per prendere un bicchiere d'acqua dalla cucina. Stavamo affittando una casa sulla spiaggia nelle Outer Banks e avevo davvero sete per la pizza vegetariana che abbiamo mangiato per cena. Scivolai fuori dal letto e mi diressi in cucina. Ho sentito la TV del soggiorno accesa e ho pensato che le due ragazze fossero tornate tardi dal loro incontro con i ragazzi che prima avevano preso in giro in spiaggia, avessero guardato un po' di TV e l'avessero lasciata accesa. Ho intravisto la TV dallo spazio tra la...

215 I più visti

Likes 0

Il Barfly - cap. 2, riscrivi

Prologo Vorrei ringraziare coloro che hanno letto le mie storie e le hanno commentate. Questa è una riscrittura completa del secondo capitolo della mia storia The Barfly originariamente pubblicato nel forum. Vorrei chiedere a quelli di voi che mi onorano con voti negativi nei gruppi di lasciare alcuni commenti in modo che io possa imparare cosa non piace ai lettori delle mie storie. Vorrei anche chiedere a quelli di voi a cui piacciono le mie storie di lanciare un wote a modo mio per tenerle in una posizione accessibile. Godere J. Bailey Il Barfly, cap. 2, riscrivi Si svegliò la mattina...

215 I più visti

Likes 0

Give Me Some Sugar Part 1 - Prova di Rochelle

​ La vita è sicuramente divertente è come si svolge. Non sono mai stato un uomo religioso, e ancora non lo sono, ma ascoltavo il tipo di Joel Olsteen quando i tempi erano brutti. Era così positivo, che ha aiutato, ma ha anche parlato di come Dio potrebbe recuperare decenni di merda, in pochi anni attraverso un aumento super naturale. Come ho detto, non sono un cristiano e sono agnostico sull'esistenza di una divinità, ma devo ammettere che come minimo, la vita può rimediare a molte sofferenze molto rapidamente. In effetti, penso che ti faccia godere ancora di più della tua...

243 I più visti

Likes 0

A metà di metà settembre

Per nessun motivo particolarmente affascinante mi sono ritrovato a stare con mia zia Renee. Nel prossimo mese, mi sarei trasferito di nuovo a est o mi sarei trasferito nell'appartamento che mia madre stava per acquistare, nel caso avessi bisogno di un po' di tempo di bufferizzazione. 
Sapevo già che avevo bisogno di tempo di buffer. Avevo anche bisogno del tempo di buffer per spiegarle completamente la situazione. Avevo ad un certo punto e momento, capito chi dovevo essere e prima potevo arrivare a quel punto e smettere di essere quello che ero attualmente, meglio per me e per tutte le persone...

225 I più visti

Likes 0

Il furgone - Scopa mia moglie

Una sera io e mia moglie stavamo cenando, è venuto fuori l'argomento di una delle nostre fantasie. L'abbiamo chiamato il furgone. Era stata una nostra fantasia ricorrente prendere diversi ragazzi e farli scopare mia moglie nel retro di un furgone. Questa volta abbiamo deciso di farlo quindi abbiamo aspettato il weekend. Abbiamo noleggiato un furgone bianco per la notte e siamo andati in centro alla ricerca di alcuni ragazzi belli e sani. Indossava un mini abito nero scollato e aveva un letto rifatto nella parte posteriore. Abbiamo guidato per un po' e ci siamo imbattuti in un ragazzo che camminava da...

157 I più visti

Likes 0

Fratello e sorella a casa da soli

Questa è una storia di fantasia Ciao cari lettori, mi chiamo Young e voglio condividere un segreto che ho tenuto nascosto ai miei genitori per un anno. Ho 22 anni e mia sorella ha 19 anni. Viviamo entrambi con i nostri genitori, il che aiuta molto in questa economia. La storia che segue è quello che è successo nel dicembre del 2010, mentre io e mia sorella siamo rimasti a casa da soli per due settimane prima di Natale. I nostri genitori gestiscono un'attività all'estero e sono a malapena a casa. Tanto per cominciare, voglio dire che ho sempre amato mia...

155 I più visti

Likes 0

ESTATE HO COMPIUTO 13

Con le mie scarpe e i miei vestiti in mano, ho camminato nel bosco indossando solo la mia biancheria intima bianca. La mia faccia era calda per l'imbarazzo, la rabbia e qualcos'altro su cui non potevo mettere il dito, o forse semplicemente non volevo. Il mio cazzo era più duro di quanto non fosse mai stato nella mia vita e sembrava diventare sempre più duro più pensavo a Jeff e Bob che vedevano la mia erezione nuda. Sapevo di aver sbagliato dicendo loro di andare a farsi fottere e scappando via come ho fatto io. Anche se avevo appena compiuto 13...

121 I più visti

Likes 0

L'uomo più piccolo

Stavo guardando le gambe di Jerry, mentre era in piedi sullo sgabello davanti a me. Aveva le cosce molto forti, e ho ammirato la sua forma mentre metteva la nuova lampadina nella plafoniera. Questa cosa è un dolore da raggiungere, ha detto Jerry. Poi, mentre lottava con il bulbo, i miei occhi seguivano le sue gambe muscolose fino al punto in cui si incontravano, e ho dovuto sopprimere uno sguardo fisso: c'era un nodulo che giaceva di lato, un piccolo nodulo, ma c'era un nodulo ben definito. Lascia che ti spieghi quello. Stavamo parlando del nostro recente gruppo di feste che...

76 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.