L'uomo più piccolo

899Report
L'uomo più piccolo

Stavo guardando le gambe di Jerry, mentre era in piedi sullo sgabello davanti a me. Aveva le cosce molto forti, e ho ammirato la sua forma mentre metteva la nuova lampadina nella plafoniera. "Questa cosa è un dolore da raggiungere", ha detto Jerry. Poi, mentre lottava con il bulbo, i miei occhi seguivano le sue gambe muscolose fino al punto in cui si incontravano, e ho dovuto sopprimere uno sguardo fisso: c'era un nodulo che giaceva di lato, un piccolo nodulo, ma c'era un nodulo ben definito.

Lascia che ti spieghi quello. Stavamo parlando del nostro recente gruppo di feste che andava al "club per uomini", e ho fatto l'osservazione che una delle ragazze mi ha fatto camminare in modo divertente. Rise e disse che aveva indovinato, ero un po' tranquillo quando lei ballava davanti a noi. Non l'ha menzionato, ma ho dovuto riorganizzarmi e sapevo che Jerry mi aveva visto, e l'avevo sorpreso a guardarmi. Adesso mi resi conto che mi stava beccando mentre lo guardavo.

Jerry scese lentamente dallo sgabello e si fermò di fronte a me, i nostri occhi si incontrarono. Si sedette sul tavolino di fronte a me e la sua gamba si posò contro la mia, nessuno dei due ruppe il contatto. Disse: "Dimmi una cosa. Pensi che il pacco di un ragazzo debba essere grande per sembrare sexy?"

Dopo una pausa, ho risposto: "Non necessariamente..." Jerry mi ha messo una mano sul ginocchio e l'ha ruotata in modo molto seducente in un cerchio. Ho sentito un formicolio alle palle e la mia erezione aumentare. Ha preso la mia mano e l'ha portata alla sua gamba, e ho cominciato a sentire quei muscoli forti. Senza chiedere conferma, feci scorrere la mano lungo la sua gamba, mirando a quel grumo che avevo visto prima. Quando lo raggiunsi, Jerry chiuse gli occhi e mi diede una forte stretta alla gamba. Mi fermai e lo sentii pulsare nelle mie mani. Senza pensare, ho detto: "Vieni a letto con me, Jerry". Ci alzammo e io lo seguii nella mia camera da letto.

Mi sono avvicinato dietro di lui e ho raggiunto la sua vita, mentre premevo il mio cazzo duro di sei pollici contro il suo culo. Si premette contro di me e io feci scorrere le mani su e giù per il suo stomaco. Poi ho fatto scivolare le mani sulla sua cintura e l'ho aperta, seguita dal bottone e dalla cerniera. Si è premuto di più contro di me, poi ho raggiunto le sue mutande. All'inizio ho sentito la sua ciocca di capelli, poi le mie dita hanno trovato il suo cazzo duro, tutto di circa quattro pollici. È stato così difficile che mi pulsavo nel toccarlo. Avvolsi lentamente le dita intorno alla sua virilità e scivolai su e giù. Ora mi ha palpitato.

"Todd, sai come dare un'erezione a un ragazzo", disse Jerrry. L'ho sentito addosso, facendo scorrere le mie dita intorno alla sua testa di cazzo. "Sembra che ti piaccia il mio piccolo cazzo." Gli ho detto: "Dio, è così difficile. E," girandolo verso di me, "I cazzi più piccoli sono belli da succhiare". Mi guardò negli occhi, poi ci chinammo entrambi a baciarci. Mi stavo eccitando così tanto che poi ho sentito la sua mano raggiungere il mio cavallo bitorzoluto. Disse: "Non ho mai succhiato un grosso cazzo, è difficile?" Ho risposto: "Ho avuto un ragazzo della mia taglia una volta, è stato un po' di lavoro ma ne è valsa la pena".

Jerry si sedette sul mio letto e mi tirò a sé. Si allungò e mi strinse il culo, e iniziò a piantare baci bollenti sul nodulo nei miei pantaloni. Ora era il suo turno di aprire i miei pantaloni, e li ha tirati giù. Quando il mio uccello è saltato fuori dai pantaloni, è saltato su e stava puntando dritto in faccia a Jerry. "Cazzo, amico..." disse, e lentamente si avvicinò alla mia erezione. Avvolse le sue dita intorno a me e iniziò a scivolare su e giù. Guardando in basso potevo vederlo lavorare il mio cazzo, e oltre a ciò, la sua asta che sporgeva verso l'alto. Ero così duro che potevo piantare chiodi.

Ora Jerry ha iniziato ad avvicinare il viso al mio inguine e potevo sentire il suo respiro su di me. Ha sollevato il mio cazzo e ho avuto un sussulto di piacere mentre mi leccava il fondo della mia asta. Potevo vederlo palpitare insieme a me, e mi chinai per raggiungere la sua asta. Ancora una volta ho sentito la sua durezza, questa volta messa a nudo e chiedendo attenzioni. Allo stesso tempo, ho avuto un'altra scossa di piacere quando ha messo la sua bocca sulla mia testa e ha preso il mio cazzo dentro. Era lento e seducente, e ho dovuto chiudere gli occhi con la gloria di tutto. Dopo molti anni, stavo ancora una volta ricevendo un pompino da un ragazzo e mi piaceva. Avere la sua asta dura nella mia mano ha reso tutto molto meglio. Ha iniziato a scivolare su di me, ma sembrava che solo metà di me si mettesse in bocca. Cominciò a scivolare su e giù su di me, e io grugnii di piacere.

Per alcuni minuti, ha dato al mio cazzo l'attenzione che amava. Scivolò su e giù, fermandosi di tanto in tanto per leccarmi la testa e circondarla con la lingua. Mi cullava anche le palle e le toccava leggermente, cosa che adoro assolutamente. Ma anch'io volevo un po' di azione e mi sono allontanata da lui, poi mi sono inginocchiata. Potevo vedere la sua asta liscia ed elegante rivolta verso l'alto, che implorava attenzione. Prima, però, dovevo togliergli i pantaloni e togliermi di mezzo; dopo che li avevo tirati giù e fuori, mi sono avvicinato al suo cavallo e gli ho allargato le gambe. Ho avvolto tre dita intorno al suo cazzo e gli ho dato una stretta, poi ho iniziato a scivolare su e giù, ma non ho potuto resistere alla tentazione - mi sono piegato e ho preso tutto il suo cazzo nella mia bocca in un unico movimento. Jerry ha detto: "OH! Fanculo l'uomo..." Avevo paura che lo avrebbe già perso, quindi mi sono bloccato sul posto, godendomi il cazzo duro di un ragazzo sepolto nella mia bocca.

Dopo circa un minuto per farlo calmare, ho iniziato lentamente ad andare su e giù per il suo cazzo. Era così bello in me, lo sentivo pulsare e ha iniziato a muovere i fianchi su e giù. Ho tenuto le sue palle nella mia mano sinistra e ho raggiunto il mio cazzo duro, non volevo ancora venire nemmeno io, ma Jerry aveva altre idee. Ha iniziato a gemere il mio nome e muovere il suo cazzo dentro e fuori dalla mia bocca, poi ha detto "Ne ho bisogno, ho bisogno di... venire..." Volevo così tanto il suo sperma in bocca, ho iniziato a roteare la lingua intorno alla parte inferiore del suo bel piccolo cazzo, e ha cominciato a pompare dentro di me. I suoi gemiti divennero ritmici con le sue spinte, "Uh, uh, uh", e all'improvviso si spinse forte nella mia bocca e si bloccò - poi potevo sentire un palpito e il suo sperma mi riempì la bocca di potenti schizzi. Dio, questo era caldo, l'ho ingoiato e l'ho succhiato forte, finché non si è rilassato e ha sospirato una volta.

Ora avevo bisogno di avere la mia estasi. Mi alzai e gli tenni la nuca con le mani. Ha preso l'iniziativa, però, e ha ripreso la mia carne in bocca. Jerry è andato a succhiarmi il cazzo come un uomo in missione. Mi ha portato lontano, poi avanti e indietro, con pause per far rotolare la sua lingua sul mio cazzo mentre si allungava indietro per afferrarmi il culo. Ho iniziato a sentire l'accumulo, e lui ha continuato ad andare avanti, dentro e fuori di me, dentro e fuori di me con la sua bocca, ancora e ancora, e io gemevo, "Oh, oh" e il mio orgasmo mi ha sbattuto forte mentre ho iniziato a pompare il mio sperma nella sua bocca. Sembrava per sempre che fossi fatto, ma alla fine sono tornato giù, mentre Jerry ha trangugiato l'ultimo del mio sperma. Ha staccato la bocca dalla mia verga ammorbidente e ha detto: "È stato incredibile, possiamo farlo di nuovo?" "Di sicuro!" Ci sdraiammo sul letto e ci addormentammo un po'.

L'unica potenziale complicazione era lo stato civile di Jerry. Ha spiegato che non era sua abitudine scherzare, ma aveva scoperto di recente che sua moglie aveva avuto una relazione. Le loro discussioni in seguito giunsero alla conclusione che finché fossero stati onesti l'uno con l'altro e si fossero consultati prima di intraprendere qualche affare, avrebbero gestito le situazioni caso per caso. Quindi Jerry aveva detto a Melinda che aveva un'attrazione per me e le dispiaceva se lo perseguiva? Hanno convenuto che avrebbe dovuto provare una volta e vedere se io e lui eravamo d'accordo. Presto, aveva discusso di come erano andate le cose con lei, il che li aveva eccitati entrambi e aveva portato a del sesso bollente, e sì, dovremmo continuare.

La settimana successiva, Jerry e io ci siamo ritrovati di nuovo. Stavo pensando al suo cazzo di tanto in tanto per giorni. Vedi, non era lungo, ma era perfettamente proporzionato, con una bella testa tagliata e il suo membro era appena un po' più scuro della sua pelle. Un bel cazzo in tutto, combinato con la mia attrazione per gli uomini più piccoli, beh, non vedevo davvero l'ora di fare sesso con lui. Quando ci siamo incontrati, gli ho detto che quello che volevo fare era guardarlo molto attentamente, dal momento che il suo meraviglioso cazzo era stato nella mia mente.

"Sii mio ospite", disse con un sorriso e prese lentamente la cintura. Mi sono alzato e gli ho messo le mani sulle braccia, poi mentre si abbassava i pantaloni sono entrato e l'ho baciato. A sua volta ha girato la testa e ha iniziato a leccarmi il collo, cosa che mi ha fatto venire la pelle d'oca - e mi ha fatto pulsare il cazzo nei pantaloni.

Ricordando il mio desiderio, mi inginocchiai e gli tirai giù le mutande, scoprendo quel magnifico cazzo. L'ho studiato dalla testa alla base. Il suo cazzo sembrava duro, la pelle era tesa sulla sua erezione e ha delle vene ben esposte che corrono lungo i lati. Lo raggiunsi e feci scorrere leggermente le dita sul suo membro, cosa che lo fece palpitare e dalla bocca di Jerry ottenni un basso grugnito. Alzando lo sguardo, vidi che aveva gli occhi chiusi e la testa piegata all'indietro. Ora ho dato una buona occhiata al suo sacco palla, che in realtà era un po' grande per le dimensioni del suo cazzo. Di nuovo, era bello, stretto e aveva solo un po' di pelo. La mia mano sul suo cazzo stava ancora scorrendo su e giù; Ora presi l'altro e gli presi leggermente le palle. Ciò ha portato all'esclamazione, "Oh cazzo uomo, fammi" e ha raggiunto la mia testa per portarmi al suo cazzo, delicatamente ma con una precisa urgenza.

Ho obbedito aprendo la bocca e prendendo la sua testa tra le mie labbra e leccando tutto il fondo. Dio aveva un buon sapore e provavo un vero brivido nel mettermi in bocca il cazzo di un uomo. Scivolai lentamente su di lui, muovendomi su e giù per allargare il mio sputo su tutta la sua asta. Presto ero completamente avanti, poi scivolavo su e giù lentamente. Quando ho preso la sua intera taglia nella mia bocca, ho potuto sentire i suoi quattro pollici che colpivano la parte posteriore della mia bocca, e l'ho adorato. Era il mio turno di gemere, ho preso il mio cazzo tra le mani e ci ho giocato, diventando sempre più duro.

Jerry mi ha detto di alzarmi in piedi e abbiamo preso in mano la carne dell'altro. Eravamo entrambi vicini e quando ho iniziato a sentire il mio orgasmo, Jerry ha iniziato a grugnire e spingere. Quando è venuto, ho puntato il suo cazzo sul mio; ha afferrato il lubrificante per uomo e lo ha lavorato sul mio cazzo. Questo mi ha messo al limite, e ho pompato il mio sperma per mescolarlo con il suo, nella sua mano. Ero così in alto che ho quasi perso l'equilibrio, ma mi sono aggrappato a Jerry per stare in piedi. Jerry prese la sua mano sborra e si accarezzò il cazzo un paio di volte, e finì con un gemito.

Storie simili

HOBO Capitoli 12 e 13

CAPITOLO DODICI Mi sono svegliato presto la mattina successiva e sono stato in grado di alzarmi dal letto senza svegliare Michelle. Sono andato in cucina, ho preparato una tazza di caffè. Ho poi cucinato uova strapazzate, pancetta e salsiccia e stavo finendo quando Michelle è entrata in cucina strofinandosi gli occhi. “Cosa stai facendo?”, chiese sbadigliando. “Ci sta preparando la colazione. Per favore, siediti sullo sgabello”, mi sorrise, fece il giro del bar e si sedette. Le ho preparato un piatto e l'ho posato davanti a lei, poi le ho versato una tazza di caffè. Poi ho aggiustato il mio piatto...

265 I più visti

Likes 0

Un sacco di piscio e merda..

Avevo solo bisogno di mettere su questa storia. Questo tipo di mi eccita. far sapere al mondo cosa ho fatto. spero ti piaccia e divertiti lascia commenti. Ciao, sono Sonia, un'indiana, una femmina. Questa è un'esperienza davvero fantastica che ho avuto e, per favore, non è un'opera di fantasia... è la sua vita reale... quindi allaccia le cinture di sicurezza.... Frequento un collegio.... in India stessa, e ho un bel corpo.... non molto sviluppato, ma è comunque bello da vedere e sono biondo.... ho i capelli lunghi, che mi piacciono levigato e raddrizzato.... Abbastanza su di me suppongo.... ecco la mia...

989 I più visti

Likes 0

Capitolo 3 della mia serie; Rachel viene in primo piano

Leggendo questo ho scoperto che alcuni dei dialetti della mia zona si sono intrufolati, quindi per salvare tutti i commenti sull'ortografia e sulla grammatica, lo spiegherò. Usiamo me al posto di mio in alcuni casi e nostra madre è mamma, quindi quando Rachel dice Sono caduto dalla bici e Questa sono io mamma questo è corretto parlare per lei. Ci scusiamo per eventuali errori di ortografia, che sono passati. Avevo circa 24 anni e Susan 20 quando ci siamo sposati, in meno di un anno sono stato nominato capo custode, a causa del ritiro di Sid, questo mi ha dato più...

811 I più visti

Likes 0

L'Harem dell'Imperatore - Parte 2

2. Mi sono svegliato la mattina dopo con la mia imperatrice drappeggiata su di me da dietro. Il suo braccio agile mi abbracciò il petto e sentii i suoi capezzoli contro la mia schiena. Avevo sposato Rayne per motivi politici, la crescita del mio regno richiedeva l'annessione di uno adiacente, praticamente delle stesse dimensioni di Marad. Sebbene i miei generali mi assicurassero che la capitale poteva essere catturata e la terra aggiunta alla mia, il costo del sangue era troppo grande per me da sopportare. Fu organizzato un matrimonio che avrebbe unito i nostri due imperi, ma in effetti Corlan fu...

755 I più visti

Likes 0

Brooke_(1)

Brooke Questa è la mia prima storia e, come tale, sii premuroso nelle tue critiche; solo critiche costruttive per favore. Se non ti piace questa storia, ce ne sono molte altre da leggere. I nomi sono stati cambiati per proteggere i miei fottuti compagni e, a loro volta, il mio culo. Durante la mia adolescenza, sono stato abbastanza sessualmente attivo. Essere un adolescente e anche frequentare un liceo cattolico per soli maschi ha solo favorito la mia libido. Per cominciare, io non sono un ragazzo piccolo. A quel tempo, avevo circa 6'3, 200 libbre e un atleta di prima qualità. Ho...

999 I più visti

Likes 0

Violentata da Bigfoot

Questa è la mia prima volta dal punto di vista di una donna. Fatemi sapere cosa ne pensate e se dovesse continuare... Violentata da bigfoot È stato uno strano incidente che mi ha portato a questa situazione. Avevo un po' di freddo, completamente nudo, avevo un mal di testa martellante, una caviglia dolorante ed ero intrappolato in una grotta a metà di una montagna. Non ricordo di essere stato portato qui, ma la creatura che deve avermi salvato la vita doveva vivere qui. Non l'ho visto molto, dato che ha lasciato la grotta verso l'alba. Ricordo solo di essere scivolato su...

993 I più visti

Likes 0

Ragazze della California 3

Ragazze della California 3 Oh merda, sono le 7 del mattino esclamò Kate. Wow, siamo stati tutta la notte, sorrise Hannah, siamo delle puttane arrapate rise. No, sul serio, è un male, mia sorella sarà a casa tra mezz'ora. Kate ha detto alzandosi in piedi, Uh, merda a me le gambe, gemette, strofinandosi le ginocchia, agh e il mio bacino sembra come se qualcuno l'avesse battuto con un martello. Wow la scorsa notte è stato divertente sorrise Hannah ancora di più, Dovrei prendermi un cane! . Preoccupati dopo, aiutami a ripulire un po' di questo sperma, è ovunque! Merda è ovunque!...

862 I più visti

Likes 0

Perdo la verginità(8)

L'ho incontrata su un sito di chat su Internet. Vivevamo a 800 km di distanza, quindi non ho avuto problemi a flirtare come un matto. Mi ha detto che è alta 1,5 m, lunghi capelli biondi e occhi azzurri con un corpo sexy. Beh ovviamente l'ho presa in giro e le ho detto che se non mi manda una foto non le crederò, mi ha chiesto se le foto di lei sarebbero state solo per i miei occhi ed essendo il ragazzo che sono le ho dato la mia parola, aspettandomi una foto molto cattiva. Quello che ho ottenuto è stata...

827 I più visti

Likes 0

Una tarda notte all'uni

Bene, vengo da te per il fine settimana e devi andare un po' all'università per prendere qualcosa. è piuttosto tardi, non ci sono molte persone lì. Entri in una stanza vuota perché hai lasciato qualcosa lì dentro all'inizio della giornata. Mentre ti seguo dentro ti prendo la mano girandoti baciandoti appassionatamente ti spingo presto indietro al muro più vicino che sbatti contro il muro. cazzo che preme contro la tua figa attraverso i vestiti! comincio a lavorare sul tuo collo baciandoti all'inizio e poi affondando i denti dentro di te emetto un piccolo gemito per farmi sapere che ti stai divertendo!...

286 I più visti

Likes 0

LA CAMERIERA parte 1

Ho guidato fino al cancello di una vasta tenuta dove ero stato mandato per un lavoro; sembrava un po' opprimente finché non mi sono ricordato che sarei stato solo un membro di un'intera casa di servi. Fino a quel momento, ero stato mandato a lavorare solo in case più piccole dove ero incaricato di far funzionare l'intera famiglia senza intoppi. Ho premuto il pulsante dell'interfono e una voce maschile ha detto: Dichiara il tuo nome e i tuoi affari. Elena Marceau. Sono la nuova cameriera dell'ala ovest. Ho sentito un ronzio e il cancello ha cominciato ad aprirsi. Ho tirato dentro...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.