Istinto materno Capitolo 4

105Report
Istinto materno Capitolo 4

Istinti materni
capitolo 4


Marybeth si è trovata sotto l'influenza di Denzel mentre erano soli nel suo bungalow. Le chiese di fare la doccia e di pulirsi a fondo. Marybeth era sicura che l'avrebbe portata di nuovo sotto la doccia, ma non lo fece. Dopo che Marybeth ebbe fatto la doccia e asciugato il disordine che era ancora dentro di lei, si sentì più pulita. Ha ritoccato un po' di rasatura, le gambe e intorno alla figa e alle ascelle. Quando uscì dal bagno le fece indossare un prendisole leggero senza reggiseno. Marybeth lo ha guardato in modo strano un paio di volte. Poi Denzel le ha chiesto perché lo guardava in modo strano. Lei sorrise e gli disse che quasi si aspettava che provasse a scoparla. Lui la guardò a lungo e intensamente poi sussurrò "Lo farò ma ho aspettato che tu me ne parlassi". Marybeth sbatté le palpebre e balbettò per un minuto. Ha sbottato "ma non intendevo...". Denzel sorrise e disse "hai bisogno di essere fottuto... Sdraiati su quel letto, alza i talloni e allarga le gambe". Marybeth iniziò a obiettare ma Denzel alzò un dito e indicò il letto. Marybeth si sdraiò sul letto, allargò i talloni e allargò molto le gambe. Si è persino tirata su la gonna intorno alla vita. Denzel fu presto nudo e molto duro. Iniziò a strofinare la sua testa di cazzo intorno alla figa rasata di Marybeth, poi la fece scivolare lentamente su e giù per la sua fessura e notò che la combinazione del suo pre-cum e dei suoi succhi la rendeva molto bagnata. Aveva una mano attorno al suo cazzo e lo guidò in modo che la testa entrasse nel suo buco. Ha dato piccoli colpetti ma non ha mai spinto più a fondo. Rimase lì per un paio di minuti, poi si ritirò e strofinò su e giù la figa di Marybeth. La seconda volta ha messo la sua testa di cazzo all'ingresso di lei e ha esercitato una leggera pressione ma non è entrato così Marybeth ha agito. Sollevò i fianchi facendolo entrare in lei. Ha piagnucolato quando il suo enorme cazzo è entrato in lei per circa 4 pollici, poi si è fermato. Marybeth piagnucolò ancora un po' e mosse i fianchi. Denzel si chinò e sussurrò "Vuoi che ti scopi? Sei una troia? Vuoi davvero scopare?" Marybeth si morse il labbro inferiore e fece dondolare un po' i fianchi, poi si morse il labbro inferiore e alla fine disse "Sì... sono una troia e voglio scopare" con voce calma. Denzel si abbassò e le afferrò le caviglie. Con una mossa fluida le aveva le gambe dritte e spalancate. Spinse indietro in modo che le sue ginocchia fossero sopra le sue spalle. La sua figa era aperta per l'aratura. La testa di cazzo di Denzel era tutto ciò che c'era dentro di lei mentre lui rimaneva fermo. Marybeth piagnucolò poi disse "Fuuuck meee..." Con quelle parole Denzel la colpì e lei urlò. Ha iniziato a fotterla in un attacco molto brutale alla sua figa. Dopo pochi minuti Marybeth gridò e tese i fianchi in un orgasmo sconvolgente. Denzel non era molto dietro di lei. Ha ridacchiato e ha detto "Sei davvero una troia ... è fantastico". Marybeth si coprì il viso e gemette tra le mani "Dio lo sono... non dovrei... è brutto" sospirò e sussurrò quasi tra sé "ma lo sono".
Denzel condusse Marybeth in bagno e le fece pulire, pettinare, truccare e poi le porse un bel perizoma da indossare sotto il prendisole. Quando lasciarono il bungalow era quasi mezzogiorno. Marybeth e Denzel andarono in un piccolo ristorante sulla spiaggia e pranzarono. Marybeth gli ha chiesto cosa sarebbe successo oggi. Denzel sorrise e guardò l'oceano e scosse la testa. "Il capo ha in programma qualcosa di speciale per te. Potresti amarlo, forse no". Guardò l'orologio e poi annunciò che era ora di andare. Salirono in macchina e si diressero verso una nuova Hacienda su una collina che domina l'oceano a diverse miglia da Cabo. Denzel l'ha condotta nel luogo ed è stata accolta da diverse persone in pantaloncini, costumi da bagno, ecc. Sono passati attraverso le aree principali e verso una serie di edifici sul retro. Entrarono in quello che sembrava un ufficio e un omone ispanico salutò Denzel. Gli porse una grande scatola e disse a Denzel "È finito esattamente come volevi. Denzel porse la scatola a Marybeth e disse" Vai in quella stanza e mettiti questo e usa questa spazzola e la fascia per capelli e acconcia i capelli a coda di cavallo ". Marybeth non ha fatto domande, è entrata in uno spogliatoio/bagno e ha aperto la scatola. Quando ci ha guardato dentro ha quasi riso. Era confuso, ma qui c'era un vestito da cheerleader ed era in realtà per il liceo che aveva frequentato da adolescente. Ci pensò un minuto chiedendosi come... Mentre la sua mente vagava, qualcuno bussò velocemente alla porta e qualcuno disse "sbrigati". Si è spazzolata velocemente i capelli e li ha raccolti in una coda di cavallo. Quando si è guardata allo specchio c'era una sua foto di 20 anni fa. Se l'è scrollata di dosso ed è uscita dal bagno.
Marybeth è entrata nell'ufficio principale vestita da cheerleader di 20 anni fa ed è stata scortata in un altro ufficio. L'uomo seduto dietro la scrivania era un nero molto grosso. Era spaventoso da guardare e aveva un comportamento da assassino. Marybeth ne fu subito terrorizzata. Non ha usato fascino ed è stato brutalmente schietto. Questo è stato un cambiamento completo rispetto al liscio quasi simpatico Denzel o al suo capo Samuel. La guardò e disse "Sono conosciuto come Mr X. So chi sei e cosa fai. Sei qui per altro". Il signor X ha continuato a dirle che sua figlia era su uno yacht a vela da qualche parte a sud di Cabo. Terry e le sue amiche stavano intrattenendo gli ospiti del suo capo. Ha chiesto a Marybeth se voleva dare un'occhiata. Ha annuito di sì e ha chiesto se sua figlia stava bene. X ha risposto "Sì, ma questo dipende da te ora." mentre apriva un armadietto per mostrare una TV a grande schermo. Ha fatto clic su alcuni pulsanti su un telecomando ed è apparsa un'immagine. La ragazza sullo schermo sembrava familiare. X rise e disse "Sembra l'amica di tua figlia Ann". A quel punto Marybeth la riconobbe. Ann era nuda e due ragazzi erano su entrambi i lati di lei tenendola in aria in posizione seduta. Una mano sotto ogni ginocchio e una spalla sotto ogni braccio. La sua testa penzolava ed era ovviamente carica. I due ragazzi le mossero le mani sotto le ginocchia per mostrarle le gambe spalancate. Hanno tenuto Ann su e sopra un ragazzo sdraiato su un lettino da massaggio. Il ragazzo sul tavolo era sdraiato sulla schiena e teneva il suo cazzo duro in posizione verticale mentre i due ragazzi su entrambi i lati di Ann gliela mettevano sopra. L'hanno abbassata e il ragazzo sotto di lei ha diretto il suo cazzo proprio nel buco del culo di Ann. Mentre veniva messa sul suo cazzo, si rianimò un po' rendendosi conto di essere stata calata su un cazzo che le stava entrando nel culo. L'hanno sollevata e abbassata un paio di volte e senza tante cerimonie l'hanno fatta cadere su di lui velocemente. Lei guaì mentre veniva impalata su di lui. Il ragazzo sotto Ann l'afferrò per le braccia e le tirò i gomiti dietro di lei. Ha mostrato molto dolore sul viso e ha iniziato a obiettare che era troppo violento e che faceva male. Con le braccia inchiodate dietro di lei, un cazzo in profondità nel culo, i ragazzi su entrambi i lati le hanno spalancato le gambe. Non poteva andare da nessuna parte. Un grosso uomo di colore si fece avanti tra le sue gambe e mise un'enorme testa di cazzo tra le labbra della figa di Ann e le entrò lentamente. Ann ha iniziato a urlare per le dimensioni e il dolore e li ha implorati di smetterla. L'omone si è messo a ridere e ha detto "Vaffanculo troia... Questo è solo l'inizio della tua giornata". Spinse dentro di lei profondamente e senza alcun sentimento per lei o per il suo dolore. Nel giro di un minuto le stava brutalmente scopando la figa mentre Ann urlava di dolore. Entro un altro paio di minuti il ​​sangue era chiaramente visibile sul suo cazzo e le scorreva lungo il culo su tutto il cazzo dell'altro uomo nel culo. Ann era in agonia quando l'omone grugnì e fece le palle in profondità e venne in profondità in Ann. Mentre lo tirava fuori, Ann svenne. La telecamera fece una panoramica e poi si spostò in un'altra stanza. Mentre la telecamera penetrava in un'altra stanza, l'immagine mostrava la rossa Cassie nella stessa situazione. Questa volta stava affrontando un uomo con un cazzo enorme sepolto nella sua figa. Le sue braccia erano tenute dietro la schiena e il ragazzo sotto di lei le teneva le braccia intorno alla vita e le teneva le palle in profondità sul suo cazzo. Cassie era in evidente dolore e una piccola quantità di sangue era visibile intorno alla base del suo cazzo. Un altro grosso uomo di colore si fece avanti e le impalò il culo con poca o nessuna preparazione. Cassie stava urlando dal dolore. Entrambi gli uomini hanno iniziato a scoparla due volte molto brutalmente. Hanno continuato a scoparla anche dopo che era svenuta. Si sono fermati dopo essere venuti. Marybeth cercò di voltarsi e di non guardare. X l'ha corretta e le ha detto che doveva guardare. Tre uomini portarono ciascuno Ann e Cassie sul ponte e li legarono in piedi, ma con le ali spiegate, agli alberi e al sartiame. Erano entrambi privi di sensi e nudi. La telecamera ha fatto una panoramica su e giù per ogni ragazza. C'era una pozzanghera di sangue e sperma sul ponte sotto ogni ragazza rasata e abusata della figa. Tutti sul ponte ridacchiarono quando uno dei marinai legò i due pezzi del bikini bianco di Ann a una drizza e la sollevò, poi legò il bikini verde di Cassie e la sollevò. Si sono fermati e hanno detto qualcosa in spagnolo alla telecamera mentre cominciavano ad allacciarsi un familiare bikini rosso. X aveva in mano un cellulare e lo porse a Marybeth. Marybeth era inorridita quando iniziò a parlare. Ha risposto al suo nome poi la voce ha spiegato. "Questo è il bikini di tua figlia, lei è la prossima a ricevere questo trattamento, sarà risparmiata se fai come ti è stato detto, altrimenti lei riceve il trattamento e il suo vestito viene alzato per festeggiare." La voce era di Samuels e Marybeth l'ha riconosciuta. Marybeth gridò "Samuel... Perché lo fai?" ridacchiò e rispose "Terry è davvero delizioso, stai meglio, voglio solo assicurarti che tu faccia come ti è stato detto". "Posso contare sul fatto che tu faccia tutto quello che dovresti?" Marybeth scosse la testa sì, poi rispose. "Farò quello che vuoi... ma non ferire mia figlia in quel modo. Per favore" Samuel ridacchiò e disse a Marybeth di seguire X nella stanza accanto e fare come le era stato detto per le prossime due ore e lei e sua figlia sarebbero stati lasciati per andare avanti con le loro vite e non rivedere mai più lui oi suoi uomini. Marybeth scosse vigorosamente la testa e disse: "Sì, lo farò, ma non farle del male. Il telefono si è spento e il signor X ha portato Marybeth fuori dall'ufficio in una stanza che sembrava un set teatrale. Lei non se ne è accorta ma mentre lasciava la stanza i marinai sollevarono la tuta di Terry sulla drizza, il suo destino era già stato segnato e le sue urla si stavano verificando sottocoperta in quell'istante, indipendentemente da ciò che Marybeth stava per fare per salvarla.
Marybeth entrò in quello che sembrava un set cinematografico. Era fatto per sembrare uno spogliatoio con una vasca idromassaggio e una panca per massaggi a un'estremità e una fila di armadietti con una panca davanti. Marybeth sembrava confusa, poi si guardò intorno e vide 10 grandi uomini neri che indossavano uniformi da basket. Ha avuto un flashback al liceo, ma non tutti erano neri al liceo. Lei gemette e piagnucolò "Oh dio no... non questo." Il signor X si avvicinò e disse: "Puttana... entrerai in lei e dirai ai ragazzi che l'allenatore mi ha detto che avrei dovuto congratularmi adeguatamente con te per aver vinto il campionato di stato" ti fotterò. Voglio che piagnucoli per non essere messo incinta e cosa direbbe tuo padre e cazzate del genere ". Marybeth voleva obiettare, poi X si rivolse a uno schermo televisivo e fece clic su un pulsante del telecomando che teneva in mano. L'immagine dei costumi da bagno di Ann e Cassie che sventolavano nella brezza esplose sullo schermo. X la guardò e inclinò la testa e disse "Qualche domanda?" Marybeth iniziò quasi a piangere per la frustrazione. X l'ha afferrata per le spalle e l'ha fatta girare verso il set e le ha detto all'orecchio "Stronza, è meglio che sia convincente o quella tua ragazzina prenderà il tuo posto". Le ha afferrato il sedere e le ha dato una spinta. . I giocatori smisero di parlare e la guardarono. Uno disse "Perché sei qui ragazza bianca?" Marybeth si voltò a guardare X e deglutì a fatica. Lei rispose "Il coach mi ha mandato qui per assicurarmi e congratularmi con te come si deve dalle cheerleader e non so cosa intenda, ma buon lavoro ragazzi..." La fermarono e dissero "No no ragazza non così. Entra qui." La condussero negli spogliatoi. Marybeth sentì che le cose andavano fuori controllo da lì. Il ragazzo più piccolo era alto almeno 6'1" e uno le mise un braccio intorno alla spalla e disse "come ti chiami dolcezza?" Lei ha risposto "Marybeth..... mi metterò nei guai per essere qui?" Tutti intervennero "No, ti ha mandato l'allenatore. Quindi sai come congratularti correttamente con noi?" Marybeth scosse la testa "No". I ragazzi dissero "beh, ti facciamo vedere... prima dai un bacio a ognuno di noi" Marybeth iniziò a dare un bacio a ciascuno e dal terzo ragazzo i baci furono lunghi e appassionati e le mani le palparono il culo. Questi ragazzi erano bravi a baciare e Marybeth si sentì rispondere e bagnarsi anche se sapeva che non avrebbe dovuto. Quando era a 3/4 della squadra, il suo maglione si era tolto. Quando è arrivata al decimo ragazzo, è stata baciata appassionatamente da lui e un altro le stava succhiando i capezzoli e qualcuno le ha spostato il perizoma di lato e si stava strofinando un dito su e giù per la sua figa bagnata. In poco tempo quelle dita erano dentro di lei e facevano cose incredibili per lei. Poco dopo qualcuno l'ha presa in braccio e l'ha portata sul lettino da massaggio vicino all'idromassaggio. Le hanno dato uno strattone perizoma e si è spezzato. I baci finirono e un grosso cazzo nero si presentò alle sue labbra. Marybeth non esitò più e iniziò a leccare e succhiare. L'hanno spostata sulla panca in modo che la sua testa pendesse dal bordo superiore e la sua coda di cavallo pendesse sul pavimento. L'uomo alla sua testa ha iniziato a usare la sua bocca e la sua gola come un fottuto giocattolo. Le mancò l'aria diverse volte mentre lui gliela ficcava in gola. Mentre questo accadeva, la sua gonna da cheerleader era avvolta intorno alla sua vita e diverse dita stavano assalendo la sua figa bagnata e sciatta. Due ragazzi le afferrarono le gambe e le sollevarono in alto e in largo. Il ragazzo nella sua bocca si tirò fuori e si fermò per un secondo. Un ragazzo si è messo proprio sulla sua figa pronto a scoparla e ha detto "Ragazzo se suo padre potesse vederla adesso" Marybeth ha preso la domanda e ha piagnucolato "Oh dio no... mio padre mi ucciderà. Per favore, non farlo. Rimarrò incinta di sicuro". Hanno riso un po' e lei ha supplicato di non metterla incinta. Qualcuno le afferrò la coda di cavallo e la tirò giù e mentre la sua testa pendeva dal bordo del tavolo le fu messo in bocca un altro cazzo. Mentre affondava in profondità, un grosso cazzo affondò nella sua figa. Lei emise un basso gemito mentre lui spingeva in profondità. In un certo senso era contenta di aver fatto sesso con Denzel prima o questo le avrebbe fatto davvero male. Questo tizio aveva all'incirca le stesse dimensioni di Denzel. Entrambi i ragazzi l'hanno scopata per un po' e le sono venuti in bocca e nella figa. I ragazzi ridacchiarono e dissero "Peccato tesoro, ora ti metti incinta" Marybeth stava al gioco e piagnucolava riguardo alla gravidanza e cosa avrebbe detto suo padre. Tutti risero quando altri due ragazzi cominciarono a scoparsela ad ogni estremità. Questo è andato avanti per un altro paio di ragazzi fino a quando un ragazzo grosso ha messo il suo enorme cazzo all'ingresso e lei si è resa conto di essere nei guai. Questo ragazzo stava per soffrire. Era davvero enorme e lei lo sapeva. Lei gemette un po' mentre lui entrava in lei e una volta che fu in un certo senso gridò per il dolore e per un climax sconvolgente. Nessuno aveva mai colpito tutti i punti che stava toccando. Ha detto ai ragazzi di aiutarla a sedersi. Il ragazzo alla sua testa l'ha fatta sedere e il ragazzo che la scopava l'ha abbracciata e si è alzato in piedi. Era ancora impalato in lei. Le sue braccia erano sotto le sue gambe proprio dietro le sue ginocchia e una mano enorme le cullava le natiche. Marybeth lo afferrò per il collo e si aggrappò mentre lo sentiva scivolare più a fondo. Marybeth piagnucolò "Oh dio... no... Sta andando troppo in profondità... oh dio" Cominciò a sollevarla su e giù sul suo enorme cazzo e Marybeth rispose mentre dolore e piacere si mescolavano. Un altro ragazzo stava proprio dietro di lei e si allungò e iniziò a massaggiarle entrambe le tette. Lo sentì dietro di sé e seppe di essere incastrata tra due neri. Mentre guardava oltre la spalla dei ragazzi, poteva vedere i ragazzi che lavoravano ai camer. Sapeva che sarebbe andato tutto su pellicola. Rabbrividì di repulsione sapendo che la sua ultima dissolutezza veniva filmata (di nuovo). Marybeth sentì un cazzo strofinarle su e giù per il culo dal ragazzo dietro di lei e gridò "No .... non due ... è troppo ... oh dio no" non aveva scelta e gridò come il secondo cazzo lentamente facilitato nel suo culo. Il dolore è stato incredibile quando il ragazzo nella sua figa l'ha abbassata un po' e mentre lo ha fatto ha permesso a lui e al ragazzo nel suo culo di andare più a fondo. Marybeth ululò di dolore quando i due iniziarono a farla rimbalzare su e giù. Il ragazzo nel suo culo si è tirato fuori e si è fatto da parte quando un altro ha preso il suo posto. Le è affondato nel culo. Marybeth ululò di più mentre lui andava più in profondità. Ha sopportato questo per quattro ragazzi e dopo che ha finito il ragazzo nella sua figa l'ha delusa un po' di più e Marybeth ha sentito il suo osso pubico e il clitoride strofinare il suo osso pubico. Ha iniziato a farla rimbalzare e dopo alcuni colpi insieme è venuta come se non fosse mai venuta. Il ragazzo nella sua figa è venuto in un forte gemito e l'ha inondata di sperma. Marybeth è svenuta.
Quando Marybeth si è svegliata, era supina sul lettino da massaggio. Le sue gambe erano tenute spalancate e alte. I giocatori di palla nera erano in disparte e gli uomini della telecamera la stavano scopando. Non erano molto grandi e riusciva a malapena a sentirli mentre si alternavano su di lei. Dopo che è arrivato l'ultimo, sono tornati alle loro macchine fotografiche. Uno dei giocatori di palla ha iniziato a giocare con la sua figa. Tutti hanno fatto commenti sulla sua figa allungata. Sembrava che una telecamera stesse per penetrarla, si sono avvicinati così tanto. C'erano più commenti su tutto lo sperma e sul fatto che fosse sicuramente incinta. Hanno fatto commenti sull'invio di questo al suo vecchio in modo che potesse masturbarsi. Marybeth si rese conto che questo era il suo segnale e piagnucolò e piagnucolò "No, non mandarlo a mio padre. Mi ucciderà. Farò qualsiasi cosa, ma non mostrarglielo..." I ragazzi risero e dissero " Questo è quello che pensavamo. Da qui in avanti sei una sgualdrina della squadra. Giusto?"
Marybeth sapeva in tanti modi che questo era vero mentre scuoteva la testa "OK, sarò una troia di squadra..."
Tali parole profetiche.

Hanno urlato taglia.


Successivamente Marybeth è stata riportata al suo bungalow da uno degli estranei. Fece la doccia e cadde a letto esausta. Si è svegliata la mattina quando Terry è entrato. Anche Terry aveva un aspetto di merda e aveva i capelli bagnati come se si fosse appena fatta la doccia. Entrambi si fissarono. Marybeth scosse la testa e chiese "com'è andata la crociera?" Terry fece un sorriso buffo e disse "Lungo e duro" Marybeth sapeva di lasciar perdere quello. Dopo un po' Marybeth fece di nuovo la doccia e poi suggerì la colazione. Era il loro ultimo giorno a Cabo. Decisero di prendere il sole. Marybeth si parlava a malapena durante il giorno. Alla fine Terry si è rotto e ha detto "Non credo che dovremmo dire niente a nessuno delle cose che abbiamo fatto quaggiù". Marybeth scosse la testa in accordo, poi chiese "Ti andrà bene?" Terry sorrise e disse "Io sono... non ho mai saputo..... sai..... che tu." Marybeth ridacchiò un po' e disse "ci sono molte cose che non sai di me" Terry sorrise mentre Marybeth tirava fuori una bottiglia di vino. Ciascuno bevve un bicchiere e poi cominciò a parlare. Marybeth le ha detto che quando era più giovane era orribile e andava a letto con troppi uomini. Si è sistemata dopo la nascita di Terry e si è davvero calmata dopo aver incontrato me. Terry mi ha chiesto se lo sapevo. Marybeth ha detto di sì ma non tutti i dettagli. Terry ha scosso la testa e ha detto "Cosa penserebbe papà di tutto questo... Voglio dire... Sei stato un po' infedele quaggiù" Ho scosso la testa e ho detto "Non lo so. Potrebbe essere sconvolto. Poi di nuovo potrebbe aver voluto essere qui. Poi di nuovo vorrebbe un video. Chissà "Terry scosse la testa e disse" Whoa papà è un pervertito ..." Marybeth e lei risero entrambe di quello poi Marybeth sospirò e sussurrò "Io certo lo spero..... quello che non sa"
Alla fine Terry ha interrogato sua madre e le ha chiesto "Con quanti uomini sei andata a letto?" Marybeth ha detto "Troppi e non hai bisogno di sapere" Terry ha iniziato a fare quiz dicendo "Più di 10?" Marybeth scosse la testa "sì".... 20? "sì" .... 50 "sì".... Terry fischiò e chiese 100? Marybeth arrossì e scosse la testa. Terry sedeva lì con la bocca aperta. Alla fine ha detto più di 150? Marybeth si strinse nelle spalle e disse "Forse.... non ho mai tenuto traccia... era una di quelle cose che facevo quando ero giovane" Terry rise e disse "Non tutte quando eri giovane... ne hai un po' quaggiù" Marybeth sorrise e disse "Anche tu... lasciamo perdere"
I due si sedettero lì e finirono il vino guardando l'oceano godendosi il bagliore, ma entrambi seduti con cautela poiché entrambi avevano fighe e culi molto molto doloranti e nessuno dei due lo avrebbe ammesso all'altro. Hanno fatto clic sul loro ultimo bicchiere e hanno detto "A un interessante viaggio di vacanza"
Terry ha detto "Peccato papà in Qatar. Avrebbe adorato questo viaggio" Marybeth ha quasi sputato il suo vino ma ha mantenuto. Alzò lo sguardo, poi si dimenò sulla sedia e pensò che avrebbe potuto..... Il bastardo malato ha cercato di convincermi a scopare altri ragazzi, a lasciarlo guardare, a farmi DP con un altro ragazzo ecc.... Fino a ora ho sempre rifiutato poiché ero una mamma rispettabile. Ma ora..... chissà???

Al mattino fecero entrambi i bagagli e in ciascuna delle loro valigie c'era una busta. Aveva un CD, alcune foto e una nota.
Terry ha detto:
Sono contento che ti sia divertito così tanto. Sei una troia naturale. Sei in grado di fare cose a 18 anni in cui la maggior parte delle donne lavora per anni. Guarda il tuo CD e vedi se sei naturale davanti alla telecamera. Pensiamo che tu lo sia. Se desideri almeno tre viaggi pagati in Messico per divertirti di nuovo, siamo pronti ad aiutarti. Infatti ogni viaggio ti daremo $ 10.000 in contanti, tutte le spese pagate, alloggi di prima qualità. Pensaci. Questa offerta è valida per 30 giorni. Chiama questo numero........
Organizzeremo tutto per te. Come le vacanze di primavera, un paio di viaggi estivi, ecc. Pensaci. Non dire niente di questo a nessuno. Puoi usare la storia di copertina della modellazione dei costumi da bagno. Forniremo anche alcune foto di qualità di te in vari abiti in modo da avere una bella copertina e una spiegazione per i soldi. Era firmato Samuel e compagnia.


Marybeth portò i suoi in bagno e lesse:

Mariabeth,
Hai trascorso una vacanza divertente. Scoprirai che tutte le tue bollette sono state pagate e tua figlia sta bene. Sei stato incredibile. Tutti ti sono piaciuti molto. Mi è piaciuto particolarmente risvegliare la vera troia che si è nascosta per tutti questi anni. Spero che tu non la lasci mai nascondere o riposare. Guarda le foto e guarda il video da vicino. Sarai d'accordo. In effetti spero che anche a tuo marito piacciano... Forse no.
Per assicurarti certe cose dovrai andare a trovare la tua amica del college Samantha una volta al mese a Des Moines. Ecco i dettagli.... Ci porteremo avanti ancora un po' per assicurarci che la vera troia non dorma.
A proposito. Sono sicuro come so che lo sei tu. Che sei brava e incinta. Come parte del rondevous mensile ti farò un test di gravidanza. Non avrai un aborto. Porterai questo bambino o tutte le foto e i video saranno distribuiti nei luoghi appropriati. Se capisci. Quando arrivi a casa chiama questo numero...... e dì accetta se accetti i termini. Una volta partorito, avremo finito e non avrai più nostre notizie.

Samuele e compagnia


È stato uno shock interessante. Terry e Marybeth erano sotto shock. Non parlarono mentre lasciavano il bungalow e non dovevano nulla durante il viaggio verso l'aeroporto. Il volo è stato tranquillo. Dopo essere stati entrambi a casa 24 ore su 24, ognuno di loro ha sviluppato la fiducia necessaria per inserire il disco in ciascuno dei propri computer quando erano soli. Marybeth era sconvolta da quello che aveva visto e da quello che aveva fatto. Ogni volta che la chiamavo a casa la prendevo in giro per delle cose. In particolare cose sessuali. Ho chiesto se i suoi giocattoli si stavano consumando. Ne stava ricevendo qualcuno? ecc. Abbiamo chattato in video diverse volte e le cose sono diventate sempre più cattive. Ho chiesto cosa la ispirava ad essere così cattiva. Mi ha parlato di un video che ha ricevuto. Alla fine l'ho convinta a giocare con se stessa mentre guardava in modo che potessi vederla. Sorprendentemente si tolse la vestaglia ed era nuda. Ha acceso il DVD e l'ha guardato sullo schermo del computer mentre la telecamera e io la guardavamo. Ha usato un grosso giocattolo nero che le avevo comprato mentre la guardavo fare da sola mentre potevo sentire una povera cheerleader farsi scopare da una squadra di basket. È stato bello. Soprattutto da quando avevo quel disco e tutto quello che aveva fatto. L'ho vista farlo un paio di volte nelle chat video.
Alla fine ho annunciato che sarei tornato a casa tra un paio di mesi, poiché il contratto era scaduto. Maqrybeth sembrò un po' confuso da ciò, ma compiaciuto. L'ultima volta che l'ho fatta giocare con se stessa teneva addosso un accappatoio corto e tutto quello che mi mostrava era la sua figa (ancora rasata). Potrei dire mentre si sedeva e parlava che le sue tette stavano diventando enormi. Ha cercato di non darlo a vedere ma anche la sua pancia stava crescendo. La sua figa sembrava comunque buona. Sapevo che Samuel e un paio dei suoi amici le stavano ancora facendo un allenamento infernale una volta al mese da quando mi mandavano i dischi ogni mese. Dovrebbe avere 5 mesi quando torno a casa.



Dopo la nascita della NOSTRA bambina avevamo alcune cose da discutere......
Ho avuto un senso di colpa da giocare quando sono tornato a casa e lei era incinta. È stata molto conciliante dopo che mi sono comportato male e tutto il resto. Il lato troia di Marybeth è stato esplorato a fondo e l'ho scopata in modi che avevo solo sognato. Mi ha assicurato che avrebbe fatto tutto ciò che volevo e mi ha supplicato di non andarmene. Ho accettato, ma le ho detto che il nostro stile di vita sessuale sarebbe stato decisamente perverso. Ha umilmente accettato. La storia e le avventure dopo il bambino saranno in una storia diversa. La povera Marybeth non ha mai saputo che avrei organizzato la sua dissolutezza e la sua fecondazione. Non ha mai saputo che ne ho sceneggiato così tanto e che avevo copie di tutti i suoi incontri sessuali. Ha sempre considerato la colpa sua dato che era una vera troia e cuore e non poteva farne a meno. In un certo senso è vero, ma ha avuto molto aiuto.
Terry ha fatto viaggi regolari in Messico per fare la modella di costumi da bagno per un'agenzia chiamata SAMCO. Riporta delle belle foto e guadagna bene per uno studente del college. Mostra le sue foto e condivide sguardi d'intesa con sua madre, ma mi fa brillare con storie di servizi fotografici e giornate in spiaggia. Ovviamente ho visto le sue cose online e in altri posti. Ha fatto un po' di ragazza-ragazza, un sacco di anal, D/P e molte cose interrazziali. Ragazzine cresciute per essere una vera troia porno.
Il mio interesse è per sua madre. Tra un paio di giorni compirà 37 anni e sta per partorire una bambina. Dovrebbe essere interessante dove porta da qui.

La fine o il nuovo inizio

Storie simili

Ragazze di papà

Ragazze di papà Beh, per cominciare ho 40 anni, sono vedovo da 5 anni, mia moglie è morta in un incidente d'auto. I miei genitori sono morti e tutto ciò che mi resta è 1 bambino, la mia adorabile figlia, mia sorella e i suoi due figli. Mia figlia ha 20 anni adesso e vive in città, con mia sorella. Dopo la morte di mia moglie, entrambi abbiamo cercato di tenerci per noi stessi, anche se i miei ricordi sarebbero ancora inondati dalla mia bambina. Mia sorella invece ha 32 anni e 2 figlie, da sola, suo marito è morto di...

190 I più visti

Likes 0

Perché le cose succedono sempre a me

Perché le cose mi succedono sempre Prima di iniziare mi rendo conto che non ci sono molti uomini che vanno in giro con un cazzo da 12 pollici. E quindi l'ho soprannominata una fantasia e una farsa. Basta già detto alla storia. Mi chiamo Samuel Longfellow, sono il proprietario di una delle più grandi società di sicurezza dello stato. È così che guadagno i miei soldi (sette cifre all'anno) La mia passione è la ricerca sulla fauna selvatica e ho una borsa di studio presso il college locale. Faccio le mie ricerche nella mia fattoria di 680 acri. Ora la mia...

1.1K I più visti

Likes 0

Vendetta in Cina

Jack era incazzato. Ancora. Ancora una volta il suo datore di lavoro cinese lo aveva imbrogliato. Non solo la sua paga era in ritardo, di nuovo, ma il bastardo si era inventato delle deduzioni stronzate. Jack era irritato. Era in Cina da appena sei mesi e aveva tre datori di lavoro. Ognuno di loro lo aveva imbrogliato in qualche modo. Nessuno lo aveva mai pagato in tempo. Nessuno lo aveva mai trattato in modo amichevole. Lo trattavano tutti come un nulla. Solo un altro straniero da attirare in Cina e imbrogliare. Jack aveva deciso. L'indomani avrebbe attraversato il ponte per Hong...

319 I più visti

Likes 0

A metà di metà settembre

Per nessun motivo particolarmente affascinante mi sono ritrovato a stare con mia zia Renee. Nel prossimo mese, mi sarei trasferito di nuovo a est o mi sarei trasferito nell'appartamento che mia madre stava per acquistare, nel caso avessi bisogno di un po' di tempo di bufferizzazione. 
Sapevo già che avevo bisogno di tempo di buffer. Avevo anche bisogno del tempo di buffer per spiegarle completamente la situazione. Avevo ad un certo punto e momento, capito chi dovevo essere e prima potevo arrivare a quel punto e smettere di essere quello che ero attualmente, meglio per me e per tutte le persone...

1.3K I più visti

Likes 0

Il furgone - Scopa mia moglie

Una sera io e mia moglie stavamo cenando, è venuto fuori l'argomento di una delle nostre fantasie. L'abbiamo chiamato il furgone. Era stata una nostra fantasia ricorrente prendere diversi ragazzi e farli scopare mia moglie nel retro di un furgone. Questa volta abbiamo deciso di farlo quindi abbiamo aspettato il weekend. Abbiamo noleggiato un furgone bianco per la notte e siamo andati in centro alla ricerca di alcuni ragazzi belli e sani. Indossava un mini abito nero scollato e aveva un letto rifatto nella parte posteriore. Abbiamo guidato per un po' e ci siamo imbattuti in un ragazzo che camminava da...

1.1K I più visti

Likes 0

Linda e Bobby e zia Jen, parte 2

Erano nudi, nella cucina di zia Jen, in realtà sul suo piano di lavoro, e Bobby stava riportando Linda all'orgasmo. Sono rimasti sorpresi quando Jen è intervenuta e ha detto in modo del tutto inaspettato: “Bene, cosa abbiamo qui? Sembra che ti stia divertendo.” Bobby disse un po' sulla difensiva: Hai detto che potevamo venire in qualsiasi momento per giocare ed è quello che stiamo facendo. Non preoccuparti. Non sono turbato. Sono rimasto solo sorpreso quando ho iniziato a sentire gemiti dalla mia cucina. Voi due avete finito adesso? “Nemmeno vicino”, disse Linda sorridendo. Vorreste che vi lasciassi alle vostre esplorazioni?...

171 I più visti

Likes 0

Brooke_(1)

Brooke Questa è la mia prima storia e, come tale, sii premuroso nelle tue critiche; solo critiche costruttive per favore. Se non ti piace questa storia, ce ne sono molte altre da leggere. I nomi sono stati cambiati per proteggere i miei fottuti compagni e, a loro volta, il mio culo. Durante la mia adolescenza, sono stato abbastanza sessualmente attivo. Essere un adolescente e anche frequentare un liceo cattolico per soli maschi ha solo favorito la mia libido. Per cominciare, io non sono un ragazzo piccolo. A quel tempo, avevo circa 6'3, 200 libbre e un atleta di prima qualità. Ho...

1.1K I più visti

Likes 0

Capitolo 3 della mia serie; Rachel viene in primo piano

Leggendo questo ho scoperto che alcuni dei dialetti della mia zona si sono intrufolati, quindi per salvare tutti i commenti sull'ortografia e sulla grammatica, lo spiegherò. Usiamo me al posto di mio in alcuni casi e nostra madre è mamma, quindi quando Rachel dice Sono caduto dalla bici e Questa sono io mamma questo è corretto parlare per lei. Ci scusiamo per eventuali errori di ortografia, che sono passati. Avevo circa 24 anni e Susan 20 quando ci siamo sposati, in meno di un anno sono stato nominato capo custode, a causa del ritiro di Sid, questo mi ha dato più...

968 I più visti

Likes 0

L'autista(#1)......l'intervista

L'autista………l'intervista DI: PABLO DIABLO Diritto d'autore 2018 CAPITOLO 1 Non avrei mai pensato che a 40 anni avrei divorziato. Ho un figlio fantastico, che non ho molto tempo per vedere. Ho le solite bollette come il mutuo, il pagamento dell'auto e ora il mantenimento dei figli. In qualche modo, non sembra giusto che la parte innocente in un divorzio venga rastrellata sui carboni dal tribunale della famiglia. Non ho obiezioni a pagare il mantenimento dei figli. Tuttavia, nel mio stato gli uomini perdono quasi sempre. Per mantenere le mie bollette, sono stato costretto a cercare un lavoro part-time. Lavoro 40-50 ore...

210 I più visti

Likes 0

Programma Alpha-Omega 7

Episodio 7: Debug del codice Zack stava sfrecciando per la strada sul suo nuovo scooter. Era stato in giro solo per divertirsi nell'ultima ora. Alla fine, decise di andare a casa di Brian, per mostrargli il suo nuovo giocattolo. Girò intorno all'angolo successivo e si diresse verso quella parte della città. Zack notò immediatamente che il camioncino di Brian era sparito, quindi Brian quasi certamente non era a casa. Oh bene, pensò. Lo mostrerò a Wendy, allora. Zack bussò alla porta e poi entrò, salutandolo. Sentì la signora Selman chiamare dalla cucina, e così andò in quella direzione. Quando entrò in...

1.2K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.