Il furgone - Scopa mia moglie

963Report
Il furgone - Scopa mia moglie

Una sera io e mia moglie stavamo cenando, è venuto fuori l'argomento di una delle nostre fantasie. L'abbiamo chiamato il furgone. Era stata una nostra fantasia ricorrente prendere diversi ragazzi e farli scopare mia moglie nel retro di un furgone.
Questa volta abbiamo deciso di farlo quindi abbiamo aspettato il weekend. Abbiamo noleggiato un furgone bianco per la notte e siamo andati in centro alla ricerca di alcuni ragazzi belli e sani. Indossava un mini abito nero scollato e aveva un letto rifatto nella parte posteriore. Abbiamo guidato per un po' e ci siamo imbattuti in un ragazzo che camminava da solo. Mi sono fermato vicino a lui e mia moglie ha aperto la porta e ha detto "hey dolcezza, vuoi scoparmi? Sicuro! Disse con un sorrisetto. Lui è salito e ho iniziato a guidare. Non appena ha chiuso la porta, lei gli ha abbassato i pantaloni e gli ha succhiato il cazzo per tutto quello che valeva. Dopo alcuni minuti, l'ha spinta indietro, l'ha girata, il culo per aria e ha iniziato a scoparla più forte che poteva. Lei gemette di gioia e sbatté contro di lui mentre allungava la mano indietro e afferrava le sue palle che erano già inzuppate dalla sua dolce figa zampillante. Mentre si tirava fuori e lei si girava rapidamente per ingoiare il suo dolce sperma, i flussi caldi le scendevano in gola ma c'era più di quanto si aspettasse, e le scorrevano lungo il mento e gocciolavano sui suoi capezzoli eretti. Lei leccò e succhiò il suo cazzo finché non fu asciutto.
Quando ha finito, si è riparato e l'ho lasciato dove l'avevamo preso. Se ne andò un po' più felice di prima. Cerchiamo sempre di rendere il mondo un posto migliore!
Ho guardato mia moglie, che era sdraiata sulla schiena e si asciugava lo sperma dal viso e lo leccava dalle dita. Chi è il prossimo? Ha chiesto con un sorriso?
Ho messo in moto il furgone e ho guidato lungo la strada, alla ricerca della nostra prossima avventura. Ci siamo fermati a un benzinaio per fare il pieno. Mentre stavo pompando benzina, una macchina si è fermata alla pompa successiva. C'erano 5 ragazzi in macchina. Tutti sembravano puliti e di bell'aspetto. Mi sono avvicinato e ho detto a uno di loro che c'era qualcosa nel retro del furgone a cui potrebbe voler dare un'occhiata. È sceso, mi ha lanciato uno sguardo strano e ha sbirciato nel retro del furgone. I suoi occhi si sono spalancati e gli ho chiesto se volevano fare un giro. Rise e tornò di corsa dai suoi amici. Parcheggiarono la macchina e salirono tutti sul furgone. Finii di fare benzina e mi allontanai dalla stazione di servizio. Tutti e cinque i ragazzi la fissarono per un po'. Aveva ancora la sborra in faccia dal primo ragazzo. Era bella. Sdraiata sulla schiena con uno sguardo ubriaco negli occhi, disse a tutti di spogliarsi. Tre di loro si spogliarono subito, ma gli altri due erano un po' timidi e rimasero indietro a guardare. Ha deciso di iniziare con uno dei timidi. Lentamente gli aprì la cerniera dei pantaloni e li abbassò esponendo il suo cazzo mentre le sue mutande toccavano terra. Ha preso il suo cazzo in bocca e le sue palle tra le mani e ha cominciato a leccare e succhiare il suo cazzo gonfio. Con un cazzo in bocca, un altro le ha sollevato il culo ed è scivolato nella sua figa già bagnata; le ha messo un pollice su per il culo e ha cominciato a picchiarla.
Guardando indietro nello specchietto retrovisore, tutto quello che potevo vedere era un casino di corpi che circondavano mia moglie. Erano in cerchio intorno a lei e anche l'altro timido era svestito. Stavano accarezzando i loro cazzi e tutti si sono alternati nel scopare la sua figa inzuppata di sperma. Aveva un cazzo in bocca e ne stava accarezzando un altro con la mano. Si stava anche opponendo a chi la scopava da dietro, era in paradiso. Gli altri due stavano giocando con le sue tette e si masturbavano. Le soffiò in bocca il suo batuffolo e lei inghiottì ogni boccone, poi cambiò posto con quello al suo fianco. Le ha afferrato la nuca e le ha infilato il cazzo in gola, le ha scopato la bocca fino a riempirla del suo sperma caldo e lei ha ingoiato ogni goccia. Ne aveva ancora tre da fare. Volevo vederla prenderla in giro, ho detto loro di costringerla a scendere e scoparla come la puttana che era.
Come se quello fosse il segnale che stavano aspettando, le hanno costretto la testa a terra, le hanno tenuto le braccia dietro la schiena e le hanno strappato il vestito da dietro, uno di loro ha tirato fuori un coltello butterato (che mi ha reso un po' nervoso) e tagliarle il reggiseno. Mentre le tenevano la testa abbassata, a turno le scopavano il culo, ognuno veniva di nuovo e ho visto lo sperma scintillante che scorreva lungo l'interno delle sue cosce. Ho accostato in un punto buio di un parcheggio Wal-Mart e sono salito sul retro, le ho afferrato la nuca e l'ho sollevata mentre le stavano ancora scopando il culo e ho forzato il mio cazzo duro fino in fondo alla sua gola come avrebbe fatto vai, non riusciva a respirare, e l'ho tenuta lì così per tutto il tempo che ho pensato che potesse sopportarlo. Proprio mentre stava per svenire, ho tirato fuori e lei ha boccheggiato per aria e si è lasciata cadere sul pavimento del furgone. Allo stesso tempo, ha tirato fuori il suo cazzo dal suo culo ed è venuto sulla sua schiena mentre era sdraiata sul pavimento. Si è spostato e l'ho afferrata per i fianchi e le ho sollevato il culo, le mie mani erano bagnate di sperma che copriva il suo corpo, il mio cazzo scivolò facilmente nel suo culo ben lubrificato e io venni rapidamente, seppellendo il mio cazzo dentro il suo corpo floscio. Ho tirato fuori e lei è crollata di nuovo sul pavimento del furgone.
Ci siamo tutti rifatti, lasciandola sdraiata in una pozza di sudore e sperma. Li ho riaccompagnati alla loro macchina, ci siamo scambiati i numeri di telefono in modo che potessimo incontrarci di nuovo. Ho guardato nello specchietto retrovisore mentre tornavo a casa e ho visto che mia moglie era rotolata sulla schiena, i suoi occhi erano semiaperti e aveva un grande sorriso sul viso. Inutile dire che abbiamo in programma di prendere presto un altro furgone.

Storie simili

Un sacco di piscio e merda..

Avevo solo bisogno di mettere su questa storia. Questo tipo di mi eccita. far sapere al mondo cosa ho fatto. spero ti piaccia e divertiti lascia commenti. Ciao, sono Sonia, un'indiana, una femmina. Questa è un'esperienza davvero fantastica che ho avuto e, per favore, non è un'opera di fantasia... è la sua vita reale... quindi allaccia le cinture di sicurezza.... Frequento un collegio.... in India stessa, e ho un bel corpo.... non molto sviluppato, ma è comunque bello da vedere e sono biondo.... ho i capelli lunghi, che mi piacciono levigato e raddrizzato.... Abbastanza su di me suppongo.... ecco la mia...

987 I più visti

Likes 0

HOBO Capitoli 12 e 13

CAPITOLO DODICI Mi sono svegliato presto la mattina successiva e sono stato in grado di alzarmi dal letto senza svegliare Michelle. Sono andato in cucina, ho preparato una tazza di caffè. Ho poi cucinato uova strapazzate, pancetta e salsiccia e stavo finendo quando Michelle è entrata in cucina strofinandosi gli occhi. “Cosa stai facendo?”, chiese sbadigliando. “Ci sta preparando la colazione. Per favore, siediti sullo sgabello”, mi sorrise, fece il giro del bar e si sedette. Le ho preparato un piatto e l'ho posato davanti a lei, poi le ho versato una tazza di caffè. Poi ho aggiustato il mio piatto...

265 I più visti

Likes 0

Brooke_(1)

Brooke Questa è la mia prima storia e, come tale, sii premuroso nelle tue critiche; solo critiche costruttive per favore. Se non ti piace questa storia, ce ne sono molte altre da leggere. I nomi sono stati cambiati per proteggere i miei fottuti compagni e, a loro volta, il mio culo. Durante la mia adolescenza, sono stato abbastanza sessualmente attivo. Essere un adolescente e anche frequentare un liceo cattolico per soli maschi ha solo favorito la mia libido. Per cominciare, io non sono un ragazzo piccolo. A quel tempo, avevo circa 6'3, 200 libbre e un atleta di prima qualità. Ho...

998 I più visti

Likes 0

L'uomo più piccolo

Stavo guardando le gambe di Jerry, mentre era in piedi sullo sgabello davanti a me. Aveva le cosce molto forti, e ho ammirato la sua forma mentre metteva la nuova lampadina nella plafoniera. Questa cosa è un dolore da raggiungere, ha detto Jerry. Poi, mentre lottava con il bulbo, i miei occhi seguivano le sue gambe muscolose fino al punto in cui si incontravano, e ho dovuto sopprimere uno sguardo fisso: c'era un nodulo che giaceva di lato, un piccolo nodulo, ma c'era un nodulo ben definito. Lascia che ti spieghi quello. Stavamo parlando del nostro recente gruppo di feste che...

898 I più visti

Likes 0

Capitolo 3 della mia serie; Rachel viene in primo piano

Leggendo questo ho scoperto che alcuni dei dialetti della mia zona si sono intrufolati, quindi per salvare tutti i commenti sull'ortografia e sulla grammatica, lo spiegherò. Usiamo me al posto di mio in alcuni casi e nostra madre è mamma, quindi quando Rachel dice Sono caduto dalla bici e Questa sono io mamma questo è corretto parlare per lei. Ci scusiamo per eventuali errori di ortografia, che sono passati. Avevo circa 24 anni e Susan 20 quando ci siamo sposati, in meno di un anno sono stato nominato capo custode, a causa del ritiro di Sid, questo mi ha dato più...

811 I più visti

Likes 0

L'Harem dell'Imperatore - Parte 2

2. Mi sono svegliato la mattina dopo con la mia imperatrice drappeggiata su di me da dietro. Il suo braccio agile mi abbracciò il petto e sentii i suoi capezzoli contro la mia schiena. Avevo sposato Rayne per motivi politici, la crescita del mio regno richiedeva l'annessione di uno adiacente, praticamente delle stesse dimensioni di Marad. Sebbene i miei generali mi assicurassero che la capitale poteva essere catturata e la terra aggiunta alla mia, il costo del sangue era troppo grande per me da sopportare. Fu organizzato un matrimonio che avrebbe unito i nostri due imperi, ma in effetti Corlan fu...

755 I più visti

Likes 0

Vendetta in Cina

Jack era incazzato. Ancora. Ancora una volta il suo datore di lavoro cinese lo aveva imbrogliato. Non solo la sua paga era in ritardo, di nuovo, ma il bastardo si era inventato delle deduzioni stronzate. Jack era irritato. Era in Cina da appena sei mesi e aveva tre datori di lavoro. Ognuno di loro lo aveva imbrogliato in qualche modo. Nessuno lo aveva mai pagato in tempo. Nessuno lo aveva mai trattato in modo amichevole. Lo trattavano tutti come un nulla. Solo un altro straniero da attirare in Cina e imbrogliare. Jack aveva deciso. L'indomani avrebbe attraversato il ponte per Hong...

151 I più visti

Likes 0

Trio alla festa di Natale

Avevo solo 20 anni e avevo sempre amato Bev (32) da quando avevo iniziato a lavorare un paio di anni prima. Aveva lunghi capelli castani con la permanente, una figura sinuosa con fianchi larghi e meravigliosi, seni grandi e gambe lunghe. Bev indossava spesso top scollati che servivano ad accentuare i suoi grandi seni sodi. Mi ritrovo a sognare ad occhi aperti e a guardare la sua bella figura. In più di un'occasione sono stato catturato da Bev che mi sorrideva semplicemente timidamente con uno sguardo d'intesa prima che tornassi timidamente al mio lavoro, per tutto il tempo la mia mente...

1.1K I più visti

Likes 0

Violentata da Bigfoot

Questa è la mia prima volta dal punto di vista di una donna. Fatemi sapere cosa ne pensate e se dovesse continuare... Violentata da bigfoot È stato uno strano incidente che mi ha portato a questa situazione. Avevo un po' di freddo, completamente nudo, avevo un mal di testa martellante, una caviglia dolorante ed ero intrappolato in una grotta a metà di una montagna. Non ricordo di essere stato portato qui, ma la creatura che deve avermi salvato la vita doveva vivere qui. Non l'ho visto molto, dato che ha lasciato la grotta verso l'alba. Ricordo solo di essere scivolato su...

993 I più visti

Likes 0

Viene introdotta una nuova vergine anale, ( 6 )

Ieri era andata bene, con 4 ragazzi ci siamo divertiti entrambi un sacco, e tutto andando bene, anche il resto della settimana dovrebbe essere buono. Martedì mattina, ho fatto una veloce scopata a Pauline, poi l'ho portata sotto la doccia per una sessione di pipì, le ho pisciato addosso, poi lei ha pisciato addosso a me prima che entrambi facessimo la doccia. Ho detto ai ragazzi ieri a qualsiasi ora dopo pranzo se si trovano in zona, di fare un salto, inoltre ho avuto un paio di risposte dal sito e mi sono organizzato per incontrarli stamattina. Li ho chiamati e...

1.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.