Figlia dei vicini: Sporco segreto

2.2KReport
Figlia dei vicini: Sporco segreto

È successo quando avevo 16 anni in un giorno d'estate.
La scuola era finita e le vacanze cominciavano.
Vivo alla fine della casa in stile cottage di blocco dove i nostri vicini sono dall'altra parte
del muro.
La porta accanto vive la mia amica Eve, ha i capelli biondi della mia età e un corpo strepitoso.
Quanto a me, sono proprio come lei, ho solo i capelli scuri.
Pochi giorni fa ho notato una cosa interessante... il telefono ha squillato il posto della formica Eves e dopo pochi minuti lei
è fuori da qualche parte. l'ultimo giorno lo stesso. Quindi ho deciso di rintracciarla perché non vuole dirmi cosa sta combinando.
Così, mentre se ne andava, le andai dietro. Dopo due miglia c'è un lago privato, quindi è andata dritta da lui.
Andò dritta nella parte pirvat del lago. Quasi tutta la linea di territorio era percorse, quindi ho dovuto
arrampicati attraverso la siepe e nascosto che non mi vedrà ma posso vederla.
Era in piedi vicino al palo della sua altezza, per terra era steso un grande tappeto, quindi si è spogliata e si è messa gli occhi
bendato e sdraiato.
Sono passati pochi minuti e ho sentito un segnale acustico. Ha appena piegato le gambe e le ha allargate dopo di lei
Fatto quell'uomo di circa 45/50 anni con un cazzo enorme non ho visto quel grosso cazzo in vita mia.
Si inginocchia tra le sue gambe e inizia a leccarle la figa. I suoi fianchi si muovevano su e giù per la sua bocca.
Poi le prese le gambe e se le mise sulle spalle e lentamente infilò il suo mostro nella sua figa stretta
Poche volte ha infilato lentamente il suo mezzo cazzo dentro di lei e con una spinta potente ha spinto tutto il suo cazzo in profondità
dentro di lei. Sussultava e gemeva allo stesso tempo
Stavo guardando con stupore come quella fica stretta può gestire un cazzo enorme. In questo momento la stava scopando come un matto
veloce e profondo sembrava che stesse impazzendo per quella sensazione.
La mia figa era calda e bagnata dalla vista.
Lentamente ho iniziato a strofinarmi, avevo bisogno anche di quel cazzo dentro di me.
E in quel momento deve essere stato qualcuno che mi ha afferrato da dietro, ha messo il suo braccio sulla mia bocca e si è stretto a sé
Ho sentito sussurrare nel mio orecchio
- shhh non strillare e non muoverti
e mi mise in bocca del nastro adesivo della pace e sussurrò di nuovo
- Ti piace quello che vedi
ho annuito la testa guardando come il mio amico è stato scopato
- sai che l'abbiamo beccata nello stesso posto in cui ti trovi ora, anche lei stava guardando
Ormai le sue mani erano sotto la mia maglietta e sulle mie tette ha iniziato a stringerle e pizzicarmi i capezzoli
che ancora di più mi ha eccitato ho iniziato a gemere un po' e lui ha continuato a parlarmi all'orecchio
- dopo poche ore di allenamento ora è una delle nostre ragazze sottomesse, viene a prenderla tutti i giorni
tempo di piacere, ogni volta che riceve una chiamata viene qui e si fa scopare
con queste parole una sua mano scese sulla mia figa bagnata e gocciolante
- ohh vedo la tua r bagnata, quindi vuoi essere proprio come la tua amica
ho appena annuito la testa poche volte
- brava ragazza, penso che sarai una studentessa perfetta. oh guarda il tuo amico sta per venire
ha appena gemito forte e come un uomo aumenta il suo ritmo e spara il suo carico dentro di lei
Lui ritira il suo cazzo dalla sua figa ben distesa continuando a sparare la sua sborra su di lei si alzò e se ne andò
Eve era sdraiata lì a riprendere fiato, gambe aperte e dalla figa che correva sborra.
Quel suono di nuovo e si alzò, si tolse la benda e andò al lago per pulirsi, poi si vestì e tornò a casa
L'uomo che mi stava tenendo mi ha bendato gli occhi e mi ha portato nella capanna vicino al lago
Quando è entrato ha detto
- abbiamo un altro sudent
mi hanno fatto accomodare sulla poltrona del ginecologo e mi hanno legato mani e gambe con cinture di pelle
Qualcuno ha detto
- solite cose
= nessuno forte
e qualcosa è stato applicato sulla mia figa bagnata. La roba era fredda ma dopo un minimo o giù di lì ho iniziato a sentire un forte bisogno di
cazzo sembrava che la mia figa esplodesse senza di essa
- beh, bambola, il tuo allenamento sta iniziando ogni volta che verrai qui sentirai la stessa bruciatura nella tua figa per il cazzo
Non volevo ascoltarlo, avevo solo bisogno di avere un cazzo dentro di me ORA
Hanno acceso qualcosa che mi era sconosciuto. Ho sentito come mi hanno messo del tubo sui capezzoli e hanno iniziato a succhiare
loro è stato fantastico, ho immaginato che fosse una pompa per le tette. ma quando hanno iniziato a succhiare più forte ho sentito come l'uomo è venuto nella mia figa e
ho preso il mio clitoride e gli ho messo lo stesso tubo
che lo ha reso più grande. mi sono lamentato che era meraviglioso
disse l'uomo
- avanti ragazzi ora tocca a voi
Così hanno iniziato a martellarmi la figa che stavo venendo come mai in vita mia, uno per uno, mi stavano scopando
gemevo e il piacere era incredibile ho perso il conto di quante volte mi avevano scopato quel giorno ma sicuramente un sacco di sperma
lasciato in me.
Dopo che ebbero finito, e io ebbi un altro orgasmo, mi presero tutti gli strumenti e mi slegarono
l'uomo mi ha portato al lago e mi ha detto che dopo un bip sai cosa fare e se ne è andato.
Non riuscivo a stare in piedi, quindi mi sono seduto sul tappeto. Dopo il suono è arrivato ho preso del nastro adesivo e una benda.
Ero seduto per terra con le gambe aperte, ho guardato i miei capezzoli erano enormi e molto sensibili, inoltre ho guardato in basso la mia figa era ampia
aperto e sborrando da lei, il mio clitoride non era plausibile mentre mi strofinavo e tornavo di nuovo.
Dopo qualche tempo mi sono alzato e sono andato in acqua, mi sono lavato e sono tornato dove era il mio stretto.
Su di essi c'era una scatola con le pils e una nota: usali prima e dopo il sesso se non vuoi rimanere incinta. li ho presi e ne ho usato uno.
Mentre mi vestivo, sul ploe c'erano nota e matita. Nella nota c'era scritto:
se vuoi essere la tua amica Eve e scopare ogni giorno lascia qui il tuo numero di telefono
Senza alcuna esitazione l'ho scritto e me ne sono andato.
A casa ero sdraiato sul letto e stavo pensando a cose che mi sono successe
Il telefono squilla e arriva un sms.
Il messaggio proveniva da un utente sconosciuto e diceva
Congratulazioni per aver superato la formazione, attendi altre istruzioni
Da quel giorno la mia vita è cambiata per sempre.
Continua.....

Storie simili

Samantha e Kaylee_(0)

Avevo una vicina di nome Kaylee che era meravigliosa. Era alta, atletica e aveva un corpo sodo. Probabilmente circa 120 libbre. pelle abbronzata, capelli castano scuro. Ha sicuramente attirato la mia attenzione. Non era una troia, era più una provocazione. Abbiamo frequentato la stessa scuola superiore. L'ho vista spesso, ma non abbiamo parlato molto. Tutto in lei era ipnotizzante, il modo in cui i suoi capelli erano lunghi e avevano la giusta quantità di riccioli, le sue gambe, la figura sexy, aveva persino delle fossette sopra il sedere che potevo vedere quando era in bikini intorno alla piscina. Era una brava...

256 I più visti

Likes 0

Diventare Zoe

La mia futura moglie Annie aveva accettato un lavoro fuori città e la vedevo solo ogni due settimane circa. Mi mancava così tanto. Lei ed io eravamo diventati amanti a distanza. Aveva un volo di ritorno a casa venerdì sera. Stavo andando a prendere suo figlio Zakk dal suo dormitorio e noi due saremmo andati a prenderla all'aeroporto e ci saremmo goduti il ​​fine settimana insieme. Zakk è al suo primo anno di college e sta studiando per diventare un truccatore per il teatro e lo schermo. Lui e io non ci siamo davvero conosciuti e questo doveva essere il fine...

1K I più visti

Likes 0

DIARIO DI UNA FAMIGLIA: PARTE 1

3 settembre Caro diario, mi chiamo Tilly Crawford e negli ultimi dieci anni sono stata la casalinga della Delta House Fraternity qui allo State U. Un altro anno di scuola è iniziato proprio ieri e i ragazzi si stanno preparando per la corsa all'impegno della confraternita settimana organizzando feste e, naturalmente, l'open house per consentire alle nuove matricole di farsi un'idea se desiderano unirsi a Omega House. È stata una lunga estate per me diario, mi manca molto stare con i ragazzi e ovviamente alla mia figa mancava l'attenzione che riceve dai loro grossi cazzi duri!!! Eric è appena passato per...

2.2K I più visti

Likes 0

La linea di gesso

La linea di gesso una storia di Le Fantasma © 1997 Si erano conosciuti online, in una chat room. Era stato attratto dai suoi modi tranquilli e le aveva mandato una rosa come presentazione. Immediatamente hanno formato un legame. Il loro flirt occasionale ha portato a discussioni più profonde su film e profumi preferiti, cose erotiche, sensualità... È sbocciato, il giorno dopo si sono ritrovati a cercarsi, trovandosi ogni volta che hanno firmato... Parlavano di vite e di amori, di cose divertenti e tristi... Si scambiavano un bacio... tenero e gentile, approfondendosi rapidamente fino a diventare una passione quasi ingestibile... Né...

1.5K I più visti

Likes 0

Visitare un amico speciale

Ho bussato al cancello di metallo. Era un bungalow piuttosto grande circondato da muri di mattoni con glassa di filo spinato. Il mio cuore batteva. Tutto quello che sentivo era la paura di essere rifiutato o qualcosa del genere. Fortunatamente, suo fratello maggiore, Suleman, ha aperto la porta. Era un ragazzo con un carattere freddo e una corporatura piuttosto muscolosa, quindi ha mantenuto la sua posizione. Mi guardò con giudizio per un momento, sorrise e mi diede una stretta di mano. Ei, cosa ci fai qui? Sono qui per far visita a tua sorella... mi smorzai, sapendo quanto fosse insolito per...

1.3K I più visti

Likes 0

Il mio fratellastro

Penso che sia così dolce quando il mio fratellastro Kevin regala alla sua ragazza le sue cose. Le ha regalato il suo cappello preferito, verso il quale è ESTREMAMENTE protettivo. Ad esempio, non permettere mai a nessuno di toccarlo. Continua a dire che è perfetto ed è praticamente modellato per adattarsi alla sua testa, e glielo ha dato. Le ha anche regalato la sua giacca preferita e le lascia sempre prendere in prestito le sue fortunate perle del karma. Queste cose sono state il suo portafortuna per tre anni. Non se li toglie mai e odia quando le persone li toccano...

534 I più visti

Likes 0

Vacanze estive

Erano le vacanze estive. Faceva caldo e afoso e non c'era corrente. Eravamo davvero annoiati. Noi, nel senso, io, mia cugina Veena e suo fratello minore Ram. Io avevo 16 anni, lei 15 e lui solo 8. non sapevamo cosa fare e avevamo iniziato a sudare. i miei occhi caddero su Veena. la mia, se fosse cresciuta in un anno. doveva avere 5 1, le sue tette erano attaccate alla maglietta a causa del sudore e delle loro dimensioni La sua gonna era sopra le ginocchia, stava cercando di farsi aria e le sue tette le saltavano nella T. Sembrava che...

564 I più visti

Likes 0

Mia Matsumiya: come essere una brava ragazza

Mia Matsumiya: come essere una brava ragazza NOTA: per facilitare la visualizzazione, controlla il thread Mia Matsumiya: How To Be A Good Girl nella sezione Sex Stories del forum. Credetemi, ne varrà la pena! Mia Matsumiya, una bellissima violinista giapponese di 24 anni, è all'ultima tappa del suo tour in Francia con una delle band d'avanguardia con cui suona. Questa è una rara serata libera dal gioco per la piccola bellezza di un metro e settantacinque, che per caso ha incontrato una coppia di amici - Lisann e suo marito Rob - in un bar all'aperto all'inizio della giornata. Anche se...

403 I più visti

Likes 0

Caduta cap. 08

Capitolo 8, In cui condivido troppe informazioni Era stato un altro lungo viaggio, ma ero arrivato in tempo per prendere il volo del primo pomeriggio. Ero carico e ansioso di tornare a casa e condividere la buona notizia: avevo ottenuto un altro grosso contratto ed ero sulla buona strada per ottenere il venditore dell'anno e uno stupendo bonus. Grazie al coaching di Stacey, avevo imparato che un po' più di T&A avrebbero fatto molto. Una modesta spesa per abiti spigolosi, calze al posto dei collant e così via, si era trasformata in enormi aumenti degli affari firmati. Alcuni dei miei concorrenti...

275 I più visti

Likes 0

Colto in flagrante_(0)

Colto con le mani nel sacco Questa esperienza ha coinvolto il mio conoscente Ben. Dico conoscente perché l'ho incontrato solo una volta prima, abbiamo parlato a malapena e non aveva molto legame con me: era il figlio della mia amica più grande Vicky. Conoscevo Vicky perché facevo volontariato nel suo negozio di animali e, anche dopo aver finito, ancora oggi restiamo buoni amici. All'epoca avevo 15 anni e Ben 13. Vicky mi ha invitato a fare un barbecue per festeggiare il suo compleanno, quindi insieme a molte altre persone ho accettato, ero il più giovane lì a parte Ben che è...

271 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.