Un grande giro

328Report
Un grande giro

L'ho incontrato quando avevo 16 anni. I miei nonni vivevano un'ora a nord di me e andavo a trovarlo una volta al mese. Mi annoierei e chiederei loro di accompagnarmi al centro commerciale. Avrei camminato ma vivevano in mezzo alla campagna. Un giorno ero al centro commerciale con indosso blue jeans attillati, un perizoma rosa acceso che risaltava con una canotta bianca trasparente e un reggiseno rosa acceso. Ho trovato la strada per il mio negozio di lingerie preferito e ho scelto alcune cose. Mentre stavo uscendo ho intravisto uno splendido ragazzo più grande che pensavo fosse sulla trentina. Si è avvicinato a me e ho dovuto ricordarmi di respirare. "Ehi", disse sorridendo. Il suo sorriso era straordinario. "Ciao", fu tutto ciò che riuscii a dire. "Come ti chiami bello?". Ho ridacchiato e ho detto "Emma e i tuoi?" "Segno". Abbiamo iniziato a parlare e proprio quando la nostra conversazione stava diventando interessante sono dovuto andare. Ha chiesto il mio numero e, ovviamente, gliel'ho dato.

Mi ha mandato un messaggio più tardi quella notte. "Ehi sexy, cosa indossi?" Ho sorriso e mi sono morsa il labbro. Ho risposto "La mia canottiera bianca e il perizoma rosa". "Niente reggiseno o jeans?" chiese. "No " ho detto. Speravo che fosse eccitato quanto me. "Hmm, ti dirò una cosa, mandami una foto veloce per farmi passare la notte e ti ringrazierò domani" "Hehe ok" ho risposto mentre correvo in bagno. Rimasi davanti allo specchio esaminando il mio corpo. Ho agganciato il pollice al lato del perizoma e l'ho tirato giù un po', ho inclinato la testa, mi sono morso il labbro e ho scattato la foto. Adoravo il modo in cui le mie tette 32 D apparivano senza reggiseno, i miei piccoli capezzoli duri che spingevano contro il tessuto della mia maglietta. I miei lunghi capelli castani erano girati da un lato e nei miei occhi verde brillante potevi vedere la lussuria che provavo per questo ragazzo che avevo appena incontrato. "Dannazione ragazza, sei fantastica. Mi piacerebbe vedere quel corpo sexy nudo. Tutto a tempo debito, immagino "

Ci siamo detti la buonanotte e mi sono sdraiato a letto eccitato per la giornata che ci aspettava. Il giorno dopo mi sono svegliato e ho preso più tempo per radermi le lunghe gambe abbronzate e la figa stretta. Mi ha mandato un messaggio chiedendomi indicazioni e mi ha chiesto di indossare qualcosa di sexy per lui. Alla fine ho optato per un outfit, ero sicura che non avrebbe potuto resistermi. Ho preso il mio vestito corto rosso estivo con top scollato. Si è abbottonato sul davanti. Sono rimasta senza reggiseno e ho sbottonato il top il più in basso possibile senza che mi cadessero le tette. L'ho sbottonato più in alto che potevo dal basso. Non mostrava il mio perizoma nero a meno che non fossi seduto. Ho detto a mia nonna che mio zio mi avrebbe portato al centro commerciale e ho incontrato Mark lungo la strada. Si è morso il labbro quando mi ha visto e quando sono salito in macchina mi ha baciato sulla guancia e ha appoggiato la mano sull'interno della mia coscia. Siamo partiti e non potevo credere che stavo uscendo con questo ragazzo che non conoscevo nemmeno.

"Allora ho una sorpresa per te" disse. "Che cos'è?" Ho chiesto. "Vedrai" disse accostandosi al lago. Parcheggiò l'auto e si allungò sul sedile posteriore. Tirò fuori una coperta e un cestino da picnic. Dolce lo so, ma non aveva davvero bisogno di un gesto romantico per scoparmi. Ciononostante abbiamo trovato un posto sulla spiaggia. Abbiamo mangiato e parlato per circa un'ora. Non potevo credere che ancora non avesse fatto una mossa! Era più sicuro tramite i messaggi di testo o era preoccupato per la mia età? Abbiamo lasciato il lago e sono rimasto piuttosto deluso dal fatto che non abbiamo fatto nulla.

Stavamo tornando a casa dei miei nonni quando aprì il telefono e me lo porse. La mia foto era la sua carta da parati. Ho sorriso e ho guardato oltre. Aveva in mano un enorme rigonfiamento nei jeans. È più simile a quello che ho pensato. "Guarda cosa mi fai" disse massaggiandosi il cazzo. Gli ho restituito il telefono e ho messo la mano sul suo cazzo duro come la roccia. Ho iniziato a strofinarlo. Chiuse gli occhi e fece un respiro profondo. "Ehi! Occhi sulla strada." dissi ridendo. Mi fissò mentre mi mordevo il labbro massaggiandogli il cazzo avanti e indietro. Sembrava così grande! Avevo bisogno di guardarlo meglio, quindi gli ho sbottonato e abbassato la cerniera dei pantaloni e il suo cazzo mi è balzato addosso. Gemetti e feci scivolare la mano su e giù per la sua asta. Appoggiò la mano sulla mia parte interna della coscia e la strofinò. Gli ho detto di allontanarsi dalla casa dei miei nonni e lui ha svoltato in una strada di campagna.

Ho slacciato la cintura di sicurezza e mi sono chinato. Ho baciato la punta del suo uccello e lui ha gemito forte. Mi guardò completamente stupito mentre facevo roteare la lingua intorno alla testa. Finalmente questo sta andando da qualche parte. Mi sono inginocchiato sul sedile in modo da poter infilare il suo cazzo ancora più in gola. L'ho sorpreso prendendolo tutto in bocca e muovendo la testa su e giù sul suo grosso cazzo. Lui gemette e si allungò per afferrarmi il sedere, tirandomi ancora più vicino. Mi ha strofinato le labbra della figa attraverso il perizoma e io ho gemito sul suo cazzo. I ragazzi nell'auto accanto a noi hanno suonato il clacson e hanno iniziato a fischiare. Ho riso e mi sono seduto al mio posto.

La strada si è fatta accidentata e mi è stato difficile continuare a succhiargli il cazzo. L'ho fatto una sega con la mano e gli ho detto di trovare un posto dove accostare. "Perché?" chiese. Gli ho morso il lobo dell'orecchio e ho sussurrato "Perché ho bisogno di sentire il tuo cazzo nella mia figa bagnata". Lui gemette forte e mi sbottonò il vestito in alto. Mi sono cadute le tette e me le ha massaggiate mentre guidava. Si fermò nel mezzo di una strada di campagna piuttosto desolata.

"Gioca con te stesso per me sexy, lasciami guardare" mi ha detto. Ho sorriso e ho allargato le gambe. Ho tirato il perizoma di lato e ho iniziato a strofinarmi le labbra della figa. Ero così bagnato che era bello e scivoloso. L'altra mano ha trovato la strada verso le mie tette. Li ho massaggiati tutti e mi ho pizzicato i capezzoli. Ho fatto scivolare un dito nelle labbra della mia figa e ho trovato il mio clitoride. Il respiro di Mark divenne più veloce mentre sollevava rapidamente il suo cazzo. Gemetti e gettai indietro la testa. I succhi della mia fica cominciavano a gocciolare sul suo sedile. Mi sono massaggiato il clitoride gonfio mentre lui immergeva le dita in un po' della mia umidità. Si portò le dita alle labbra e assaggiò i miei succhi. Mi sono lamentato e lui ha riavviato la macchina. Dall'altra corsia stava arrivando un'auto. Ha ripreso a guidare e ha infilato due dita nella mia fica fradicia. Gemetti e cominciai a strofinare contro la sua mano.

Uscì dalla strada su un sentiero sterrato. La strada è diventata molto accidentata e porta a un propulsore. Parcheggiò la macchina e scese. Aprì la mia porta e si mise in ginocchio. Avvicinò il mio viso al suo. Gemetti nella sua bocca mentre la sua lingua cercava la mia. Le sue mani correvano su e giù per il mio corpo, le sue dita cominciarono a sbottonarmi completamente il vestito. Me lo ha strappato dal corpo. Mi ha baciato sul collo facendomi gemere. Tutto il mio corpo cominciò a formicolare di piacere. Mark si è avvicinato al mio petto e ha messo le mani sulle mie tette, massaggiandole e pizzicandomi i capezzoli. Ho cominciato a sbattere l'aria. La mia figa pulsa e fa male. Ho bisogno di sentirlo dentro di me. Mi lecca i capezzoli e mi sostiene i fianchi. Mark ride e dice "Aspetta, tesoro, presto". Mi succhiò il capezzolo e tirò i lati del mio perizoma, sfilandolo.

Mi ha baciato sullo stomaco. Inarcai la schiena in attesa che la sua bocca raggiungesse la mia figa in attesa. Mi ha baciato le labbra della figa stuzzicandomi. Gemetti e spinsi la mia figa verso il suo viso. Mi ha leccato le labbra della figa finché non ha colpito il clitoride. Saltai e un forte gemito uscì dalle mie labbra. Una scossa di piacere percorse il mio corpo. Lui sorrise e mi leccò il clitoride su e giù facendomi gemere sempre più forte. Il mio corpo tremava come un matto. Ero sull'orlo dell'orgasmo, le dita dei piedi si sono piegate e ho perso il controllo. Gemevo e urlavo. Un enorme orgasmo mi percorse. Ho provato a calmare il respiro dopo aver finito.

Mi sedetti e spinsi con forza il mio corpo contro il suo. Gli ho tolto la maglietta e gli ho tolto i pantaloni e i boxer. Tirò fuori la coperta e la stese a terra. Si è seduto contro la macchina e io mi sono messo a cavalcioni di lui abbassandomi sul suo cazzo. Ho messo la punta nella mia fica stretta e bagnata. Adoravo la sensazione del suo grosso cazzo che invadeva le pareti della mia figa. L'ho portato sempre più dentro di me. Ho provato a controllare il respiro e tutto il suo cazzo è entrato in me. Mi ha dato una pacca sul sedere e l'ha afferrato con le mani. Gemevo mentre muovevo la mia figa su e giù sul suo cazzo. Mi ha spinto giù con forza sul suo grosso cazzo. Mi sono mosso su e giù più velocemente gemendo forte. Le mie grandi tette gli rimbalzano in faccia. Ho mosso i fianchi avanti e indietro strofinando il suo cazzo nella mia figa. Alzò i fianchi in aria impalandomi sul suo cazzo. Gemetti afferrandogli le spalle per mantenerlo fermo. Si è seduto di nuovo e io mi sono sollevata quasi completamente dal suo cazzo e sono sbattuta di nuovo giù. Gememmo entrambi. Scivolai su e giù su di lui andando più veloce. Ero sull'orlo di un altro orgasmo e lui lo sapeva. Mi muovevo sempre più velocemente, "Sì, sì, sì" era tutto ciò che mi sfuggiva dalle labbra. "Sì, vieni su quel cazzo, tesoro," grugnì, schiaffeggiandomi il culo. Tremavo e lui mi teneva stretto mentre cavalcavo il suo cazzo. Il mio orgasmo ha preso il sopravvento sul mio corpo. Il mio stomaco si fletté e il mio corpo tremò. La mia figa ha afferrato il suo cazzo e il mio sperma è sgorgato sul suo cazzo. Gemetti e lo fece anche lui.

Mi prese in braccio e mi mise sul cofano della sua macchina. Ha spinto il suo cazzo nella mia fica in attesa. Lo sbatté forte facendomi urlare. Si morse il labbro e gemette. Mi prende per il culo e mi martella la figa ancora e ancora. Affondo le mie unghie nella sua schiena lasciando segni di graffio. Mi sono appoggiato all'indietro e ho messo le caviglie sulle sue spalle dandogli un'iniezione più profonda alla mia dolce fica gocciolante. Potevo sentire il suo cazzo colpire la mia parete di fondo. È stato così bello vedere il suo grosso cazzo caldo spaccare la mia giovane figa stretta e aperta. Mi ha scopato così forte che i succhi della mia figa mi sono gocciolati dal culo sul cofano dell'auto. Mi ha sollevato il sedere dal cofano e mi ha stretto forte il sedere. Mi ha tirato avanti e indietro per i fianchi. Le mie cosce e il mio sedere contro il suo corpo emettono un forte battito di mani. Il mio respiro divenne sempre più veloce mentre il suo cazzo sbatteva sempre più profondamente nella mia fica. Potevo sentirmi sul punto di venire e immagino che anche lui potesse farlo. Mi lasciò cadere le gambe e le allargò. Il suo pollice trovò il mio clitoride e lo strofinò come un matto. L'ho perso. Ho emesso un gemito animalesco mentre il mio sperma sgorgava dalla mia figa tremante. Gemette forte.

Mi ha buttato giù e mi ha fatto girare a pancia in giù. Il mio culo sodo di fronte al suo cazzo. Ha fatto scivolare lentamente il suo cazzo duro nella mia figa. Gemetti godendomi la fantastica sensazione di essere riempita da un grosso cazzo. Mi ha afferrato forte il culo mentre lo spinge ulteriormente nella mia fica gonfia. Le urla sfuggono alle mie labbra. Afferra una manciata dei miei lunghi capelli, inarcandomi la schiena e affondando ulteriormente il suo cazzo nella mia figa. L'ha spostato su e giù e da un lato all'altro, macinandolo dentro, fuori e intorno allungando le pareti della mia figa. Lo tirò fuori fino alla punta e lo sbatté di nuovo dentro. Lo tirò fuori di nuovo e lo sbatté di nuovo dentro. I miei gemiti si trasformarono in urla e lui grugnì ancora e ancora scopandomi la figa forte e veloce finché non ho potuto sentire la mia figa stringersi attorno alla sua. cazzo. La mia figa ha stretto il suo cazzo e lo ha lasciato andare, lo ha stretto di nuovo e lo ha rilasciato mentre la mia figa munge il suo cazzo mentre vengo forte. Ha perso la testa e mi ha dato qualche pompata forte e ha scaricato il suo sperma caldo in profondità nella mia figa. Mi sono sdraiato sulla sua macchina per riprendere fiato per qualche minuto. Mi ha riportato a casa dei miei nonni. Quella è stata l'unica volta che l'ho visto, ma il suo grosso cazzo mi ha tenuto la figa dolorante per giorni.

Storie simili

Diventare Zoe

La mia futura moglie Annie aveva accettato un lavoro fuori città e la vedevo solo ogni due settimane circa. Mi mancava così tanto. Lei ed io eravamo diventati amanti a distanza. Aveva un volo di ritorno a casa venerdì sera. Stavo andando a prendere suo figlio Zakk dal suo dormitorio e noi due saremmo andati a prenderla all'aeroporto e ci saremmo goduti il ​​fine settimana insieme. Zakk è al suo primo anno di college e sta studiando per diventare un truccatore per il teatro e lo schermo. Lui e io non ci siamo davvero conosciuti e questo doveva essere il fine...

1K I più visti

Likes 0

La sorella della moglie è la puttana dell'ufficio!

Questa non è esattamente una storia normale che potresti trovare su xnxx. Ho trovato questo pubblicato in un forum insieme a un mucchio di commenti di giudizio. Lo sto solo ripubblicando per far divertire le persone. Il poster originale afferma che questo è tutto vero e che ha cambiato i nomi. La sorella di mia moglie è la puttana dell'ufficio e suo padre gliel'ha fatto fare! Katie ha sempre condiviso tutto con me e il percorso professionale di sua sorella è diventato un argomento di cui discutiamo a letto. Rosie ha sempre avuto un corpo delizioso ma non c'è molto da...

850 I più visti

Likes 0

Il furgone - Scopa mia moglie

Una sera io e mia moglie stavamo cenando, è venuto fuori l'argomento di una delle nostre fantasie. L'abbiamo chiamato il furgone. Era stata una nostra fantasia ricorrente prendere diversi ragazzi e farli scopare mia moglie nel retro di un furgone. Questa volta abbiamo deciso di farlo quindi abbiamo aspettato il weekend. Abbiamo noleggiato un furgone bianco per la notte e siamo andati in centro alla ricerca di alcuni ragazzi belli e sani. Indossava un mini abito nero scollato e aveva un letto rifatto nella parte posteriore. Abbiamo guidato per un po' e ci siamo imbattuti in un ragazzo che camminava da...

1.9K I più visti

Likes 1

Sissy Lucy incontra suo padre

Ho circa 20 anni e gestisco un ristorante/bar locale. Sono 5 piedi e 8 e magro con lineamenti abbastanza femminili. Per la maggior parte delle persone sono solo Tom, un ragazzo normale che ha fidanzate occasionali, ama una birra e guarda il calcio. Per i miei amici più cari sono Lucy, una troia femminuccia che ama il cazzo. Di recente ho trovato un papà online. Era un uomo più anziano e più esperto. Abbiamo iniziato a chattare e gli ho inviato alcune foto e videoclip birichini di Lucy che suonava. Mentre parlavamo ho rivelato che mi piace essere dominato, mi è...

774 I più visti

Likes 0

La mia vera storia di vita: capitolo uno

Diverse persone mi hanno chiesto di raccontare la storia della mia vita poiché ho accennato ad alcune delle mie esperienze insolite. Quindi penso che il miglior punto da cui iniziare sia la notte in cui sono finiti i miei 10 anni di matrimonio. Era un venerdì sera e mio marito Tim è tornato a casa ubriaco. Questa era diventata la sua pratica abituale negli ultimi due anni. Ha affermato che il suo capo gli stava causando un aumento dello stress e ha dovuto fermarsi con i ragazzi per rilassarsi. All'inizio tornava a casa un po' brillo per quando portavo a letto...

752 I più visti

Likes 0

Dare un erede a Lord Ablington

Stavo oziando tutto il giorno aspettando il pranzo quando ho sentito la terribile notizia: Alan Lord Ablington era caduto da cavallo durante la caccia di lunedì mattina ed era completamente morto. Tommy Goodfellow si era fermato mentre andava ad Abbotsford quel martedì mattina per raccontarci, come sapeva, della mia precedente conoscenza con Lady Ablington. Ho provato un misto di emozioni. Lord Ablington aveva recentemente corteggiato e poi sposato la mia dolce metà d'infanzia, una certa Miss Amy Merry, alla quale ero rimasto immensamente affezionato, non si poteva biasimarla, Ablington possedeva la maggior parte del villaggio e molto altro ancora mentre la...

767 I più visti

Likes 0

Colto in flagrante_(0)

Colto con le mani nel sacco Questa esperienza ha coinvolto il mio conoscente Ben. Dico conoscente perché l'ho incontrato solo una volta prima, abbiamo parlato a malapena e non aveva molto legame con me: era il figlio della mia amica più grande Vicky. Conoscevo Vicky perché facevo volontariato nel suo negozio di animali e, anche dopo aver finito, ancora oggi restiamo buoni amici. All'epoca avevo 15 anni e Ben 13. Vicky mi ha invitato a fare un barbecue per festeggiare il suo compleanno, quindi insieme a molte altre persone ho accettato, ero il più giovane lì a parte Ben che è...

276 I più visti

Likes 0

Samantha e Kaylee_(0)

Avevo una vicina di nome Kaylee che era meravigliosa. Era alta, atletica e aveva un corpo sodo. Probabilmente circa 120 libbre. pelle abbronzata, capelli castano scuro. Ha sicuramente attirato la mia attenzione. Non era una troia, era più una provocazione. Abbiamo frequentato la stessa scuola superiore. L'ho vista spesso, ma non abbiamo parlato molto. Tutto in lei era ipnotizzante, il modo in cui i suoi capelli erano lunghi e avevano la giusta quantità di riccioli, le sue gambe, la figura sexy, aveva persino delle fossette sopra il sedere che potevo vedere quando era in bikini intorno alla piscina. Era una brava...

263 I più visti

Likes 0

La migliore sorella del mondo!!! Parte 2

La migliore sorella del mondo!!! Parte 2 Mi sono svegliato la mattina dopo più riposato di quanto mi fossi sentito da molto tempo. Gli eventi della notte precedente mi stavano attraversando la mente mentre iniziavo a prepararmi per la scuola. Sia io che Sydney ci amavamo molto, in un certo senso fraterno. Non avevo mai pensato a lei sessualmente, ma quando l'ho vista masturbarsi fino all'orgasmo mentre pensava a me... ho iniziato a vederla sotto una nuova luce. Ora la vedevo non solo come mia sorella maggiore, ma come una donna bella e sexy. Sono sceso al piano di sotto, la...

2.5K I più visti

Likes 0

Fantasia di schieramento

Voglio raccontarvi tutto del mio dispiegamento in Turchia. Ero solo e non avevo voglia di fare lo stesso di tutti gli altri ragazzi. Sai parlare con le ragazze dello stato sperando di poter organizzare qualcosa per quando torno. Ero in una stanza con 8 ragazzi in 4 letti a castello e volevo trovare qualcuno che fosse di stanza qui con la propria stanza. Forse anche una casa. Così sono andato al gruppo di vendita in cantiere su Facebook e ho iniziato a cercare un amico nell'elenco dei membri. Chissà, forse conoscevo qualcuno qui. Beh, mi sono imbattuto in una ragazza di...

2.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.