IncestoMasturbazionePrima voltaFantasiaMaschio/adolescente femminaPompinoSesso oraleFantascienzaAdolescenteBDSM

Sculacciata

Femmina sensuale

Nome: Susan Dini Età: 36 Razza: caucasica Misure: busto 34, vita 25, fianchi 35 Altezza: 5'-4 Peso: 120 libbre. Sono sessualmente attivo da 19 anni avendo avuto le mie prime esperienze sessuali all'età di 15 anni. Sono felice di dire che ho un livello molto alto di desiderio sessuale. Ci sono alcuni che potrebbero considerarmi una ninfomane, tuttavia considero il mio desiderio sessuale molto sano. Ci sono momenti, anche se per fortuna non molto spesso, in cui sono letargico riguardo al sesso. Non riesco nemmeno a immaginare quanti partner sessuali ho avuto nel corso degli anni. Non riesco nemmeno a immaginare...

155 I più visti

Likes 0

Il mio sesso ha privato il mio nuovo marito_(0)

Presto sarebbe tornato a casa dal lavoro ed era furioso. Era dovuto agli ormoni, alle ore di lavoro più lunghe e al fatto che non ci scopavamo da settimane. Ero follemente stretto e eccitato, e avevo cercato di farlo eccitare abbastanza da scopare quasi ogni singola notte, ma era al lavoro da così tanto tempo, era stanco e il sesso duro e lungo non era davvero possibile. Un giorno non ce la facevo più. Sapevo cosa gli piaceva, però, e ho controllato l'ora. Avevo due ore prima che tornasse a casa. Se non avessi preparato la cena. Dimentica il cibo. Volevo...

305 I più visti

Likes 0

Vendetta in Cina

Jack era incazzato. Ancora. Ancora una volta il suo datore di lavoro cinese lo aveva imbrogliato. Non solo la sua paga era in ritardo, di nuovo, ma il bastardo si era inventato delle deduzioni stronzate. Jack era irritato. Era in Cina da appena sei mesi e aveva tre datori di lavoro. Ognuno di loro lo aveva imbrogliato in qualche modo. Nessuno lo aveva mai pagato in tempo. Nessuno lo aveva mai trattato in modo amichevole. Lo trattavano tutti come un nulla. Solo un altro straniero da attirare in Cina e imbrogliare. Jack aveva deciso. L'indomani avrebbe attraversato il ponte per Hong...

319 I più visti

Likes 0

Il mio prurito - Parte 2

Quando sono tornato al condominio, ho afferrato la mia borsa e sono corso verso la porta, gridando di trionfo quando le luci si sono riaccese pochi secondi dopo. Sapendo che non avrei avuto molto tempo, ho preso rapidamente diversi asciugamani spessi dal bagno e li ho infilati nell'asciugatrice insieme alla maglietta inzuppata di Itch e l'ho acceso in alto. Tornai di corsa in camera da letto, recuperando un cesto della biancheria che tenevamo nelle unità per gli ospiti e tornai in soggiorno. Ho acceso il camino elettrico al minimo, quel tanto che basta per riscaldare la piccola area intorno ad esso...

787 I più visti

Likes 0

Titcage (Capitolo 10)

Capitolo 10 IL FINE SETTIMANA Claire ha avuto un sonno agitato. Si è svegliata diverse volte e si è ritrovata a raggiungere l'orgasmo e la voce nell'orecchio che le diceva: Mi piace essere ferita. A Claire piace che le sue tette facciano male. Mi piace il mio nastro di allenamento. Claire è una troia', ma presto perse di nuovo i sensi. Al mattino si svegliò mentre era ancora buio. La voce nel suo orecchio ora era un lamento acuto, che urlava: 'Svegliati, troia! Svegliati, troia!' Claire si tolse gli auricolari, si tolse il dildo dalla fica e li mise entrambi sotto...

1.3K I più visti

Likes 0

Il Barfly - cap. 2, riscrivi

Prologo Vorrei ringraziare coloro che hanno letto le mie storie e le hanno commentate. Questa è una riscrittura completa del secondo capitolo della mia storia The Barfly originariamente pubblicato nel forum. Vorrei chiedere a quelli di voi che mi onorano con voti negativi nei gruppi di lasciare alcuni commenti in modo che io possa imparare cosa non piace ai lettori delle mie storie. Vorrei anche chiedere a quelli di voi a cui piacciono le mie storie di lanciare un wote a modo mio per tenerle in una posizione accessibile. Godere J. Bailey Il Barfly, cap. 2, riscrivi Si svegliò la mattina...

1.3K I più visti

Likes 0