Ospite della casa (parte 2)

232Report
Ospite della casa (parte 2)

Quando Linda tornò a casa dal lavoro, Joe e Melissa si unirono per prepararle un'ottima cena. Dopo essersi ripuliti dalla cena, fecero tutti una passeggiata nel quartiere per calmare lo stomaco.

Si parlava di andare in discoteca e al cinema, ma nessuno riusciva a mettersi d'accordo su cosa fare. Dato che Joe sarebbe tornato a casa la mattina, volevano fare qualcosa di divertente.

Quando tornarono a casa Melissa ebbe un'idea. Ha detto: "Facciamo una festa in intimo". Linda guardò Melissa e disse: "Un cosa?"

Melissa ha raccontato loro di quando era al college: “C'erano un gruppo di noi ragazze nel nostro dormitorio e ci riunivamo in una delle nostre stanze e ci divertivamo. Arrivavamo con soprabiti o accappatoi e sotto indossavamo solo la biancheria intima. Abbiamo bevuto e ballato musica in mutande. È stato pazzesco ma divertente.

"Sì, è pazzesco, ma lo farò", ha detto Linda.

Dopo cinque minuti si incontrarono tutti in soggiorno indossando l'accappatoio. Melissa ha acceso un po' di musica e Linda ha aperto una bottiglia di vino. Tutti presero un bicchiere e ciascuno bevve un sorso. Linda alzò le braccia e dondolò i fianchi al ritmo della musica mentre diceva: "È ora di spogliarsi".

Mentre si muoveva al ritmo della musica, cominciò a slacciare la cintura della sua veste. La vestaglia si aprì e lei se la sfilò dalle spalle, gettandola da parte. Linda indossava un completo coordinato di reggiseno e mutandine color celeste. Il suo corpo era così bello, le cosce tornite, il culo stretto e il reggiseno mettevano davvero in risalto la sua scollatura.

Poi Joe si tolse la vestaglia. Indossava questi slip blu scuro. Questi slip erano lo stile sportivo senza patta. Scherzosamente rimase in una posa maschile mentre le due donne applaudivano e fischiavano.

Alla fine, è arrivato il momento per Melissa di togliersi la vestaglia. Lei fece una pausa e prima bevve un sorso di vino, poi si spogliò. Ha scelto un set di reggiseno e mutandine rosa che erano così sexy che Linda ha commentato: "Oh buonissimo, troppo sexy".

Per prima cosa, le due donne si alzarono e ballarono al ritmo della musica. Dopo un minuto si unì Joe. Ballarono David Bowie e poi un po' di salsa. Con più bevute e balli, Linda si stava davvero scatenando. - - - Scuoti Scuoti Scuoti ,,, Scuoti la scarpetta!!!

Poi è arrivata della musica più lenta. Joe si sedette per un minuto e bevve dell'altro vino. Joe non fece alcuno sforzo per nasconderlo. Stava guardando i loro inguini e loro lo videro guardare. Vedendo ciò, Linda si spostò dietro Melissa e continuò a dondolarsi al ritmo della musica. Si portò davanti a Melissa e le mise una mano sulla pancia e l'altra sulla spalla. I due si muovevano all'unisono e si giravano lentamente mentre ballavano. Joe era eccitato da questa visione di due donne insieme. I loro culi stretti dentro quelle mutandine erano un posto delizioso. Ha sempre desiderato vedere le donne insieme in quel modo. Quando furono di nuovo di fronte a Joe, Melissa baciò Linda sulla guancia e si allontanò, tornando al suo bicchiere di vino.

Poi Linda tese la mano a Joe e iniziarono a ballare un lento. La sua mano era sul suo sedere mentre le baciava la spalla e il collo. Mentre si abbracciavano e ruotavano per il soggiorno, Linda voleva assicurarsi che la sua migliore amica si stesse divertendo quanto lei. Quando partì un'altra canzone lenta, Linda chiese a Joe se voleva ballare con Melissa. Quando fu d'accordo, Linda si sedette e disse: "Balla con lui, OK Melissa".

Melissa si alzò lentamente e gli tese la mano. Linda puntò il dito contro Joe e disse: “Ora Joe, comportati bene. Attento a quelle mani, va bene. Joe guardò Linda, cercando di nascondere ciò che sapeva con un sorriso.

Teneva Melissa con una mano sulla sua schiena e l'altra tenendola per mano. Mentre era premuto contro di lei, Joe si sentiva eccitato nei suoi slip. Il suo cazzo stava diventando duro. Melissa poteva sentire questo rigonfiamento contro di lei e chiuse gli occhi. Ha continuato a diventare più duro finché la canzone non è finita. Lasciò andare Melissa e senza voltarsi per mostrare a Linda la sua erezione, si avviò verso il bagno. Mentre camminava, disse: "Dopo quel vino ho bisogno di pisciare". Questa era solo una scusa mentre andava in bagno. ” Quando tornò aveva il cazzo morbido mentre diceva: “Basta ballare, andiamo a letto”. Con quella chiusura, tutti raccolsero le loro vesti e si prepararono per andare a letto.

Joe aveva già finito la sua routine ed era nudo a letto. Continuava a pensare alle due donne che ballavano, cosa che gli ricordava la sua fantasia preferita. Ha fantasticato su due donne insieme fin da quando ha visto il suo primo porno.

Mentre Linda si lavava i denti, pensò a Joe che ballava con Melissa. Si lavò il viso, applicò un po' di crema idratante e poi ebbe finito. Si avvicinò al letto e si tolse il reggiseno. Andò a letto con Joe, tenendosi le mutandine. Mentre riposava su un fianco, gli posò la mano sul petto e lo abbracciò.

"Joe", chiese. «Ti è piaciuto ballare con Melissa, vero? Poi Joe rispose: “Stamattina mi hai detto che non eri possessivo o geloso. Hai anche detto che voi due condividete tutto.

"Oh lo so, lo capiamo da un po'", ha detto. "Sto dicendo che voi due state bene insieme." Joe sapeva già che le cose andavano bene, quindi era libero di pensare ad altre cose. Joe non riusciva a togliersi dalla mente la fantasia di due donne.

Mentre continuava a parlare di Melissa, la sua mano si spostò sul suo cazzo e fu sorpresa di scoprire che era già duro come la roccia. Fece due più due e si rese conto che era tutto questo parlare di Melissa a causare tutto. “Joe”, lo rassicurò, “Se voi due finite per scopare, va bene. In effetti sono felice per entrambi.

Joe stava pensando a tutti gli scenari in cui due donne si scontrano a vicenda. Con tutte quelle situazioni, poteva essere coinvolto in qualche modo? Una cosa a tre!!! Con un pensiero selvaggio e libero come lo era Linda, aveva possibilità reali. Joe pensò che avrebbe dovuto piantare l'idea e dire qualcosa stasera visto che se ne andava la mattina.

Continuò ad accarezzargli le palle e a massaggiargli il pene. Poi ha chiesto: "Vuoi scoparla?" Joe pensò che fosse giunto il momento della confessione. Fece un respiro profondo e disse: "Oggi, Melissa mi ha succhiato il cazzo".

Linda si tirò indietro con la bocca aperta per la completa sorpresa e trovò difficile parlare. Distolse lo sguardo per un momento per raccogliere i pensieri. Poi si mise a sedere completamente e ancora non sapeva cosa dire. Una cosa che voleva erano più informazioni. «C'era qualcos'altro?» chiese infine.

"Beh, prima di allora, le ho fatto sesso", ha risposto. Poi Linda ricadde e rimase a fissare il soffitto. "Stai bene?" chiese. "Sì, io ahhh" poi rimase in silenzio.

Joe pensava di aver fatto davvero una cazzata e ora doveva dire qualcosa. “Entrambi siete davvero fantastici. Siete meravigliosi e davvero intelligenti. Non so chi sia più carino. Lei era ancora silenziosa e Joe pensò che per il momento avrebbe dovuto stare zitto. Potrebbe essere costretto a partire stasera.

Nel giro di un minuto si voltò verso di lui e disse: “Non sono arrabbiata. Se l’hai resa felice, allora sono felice”. Joe fu molto sollevato nel sentire questo e lei sembrava diventare sempre più curiosa ad ogni respiro che faceva.

Stava diventando voyeuristica nelle sue domande. Joe chiese: "Non puoi ottenere tutta questa roba da Melissa, visto che so che muori dalla voglia di parlare con lei, giusto? Finché non sei arrabbiato con lei, è troppo succoso per te evitarlo.

Lei ha riso un po', come Joe ha immaginato, la cosa l'ha eccitata. Questo rapporto a tre potrebbe non essere così difficile come pensava. Tuttavia, non era sicuro che Linda percepisse una cosa a tre come risultante in un contatto da donna a donna.

Ha contribuito a configurarlo avviando la domanda successiva. “Joe, lei è la mia migliore amica. Come ti senti a riguardo?" lei chiese.

Joe rallentò e pensò che avrebbe dovuto stare molto attento a questo riguardo. Ha mostrato riluttanza dicendo: "Non dovrei davvero dirlo".

"Beh, potresti almeno dire se era buono o qualcosa del genere", ha detto.

“È così superficiale. Non posso credere che porteresti la conversazione lì", ha risposto. Questo non lo preoccupava davvero. La stava solo incastrando. “Bene”, disse, “Dì semplicemente quello che vuoi”.

Joe pensò e disse: "Una cosa che mi è rimasta davvero impressa in mente è stata lei uhmm ----. Linda, ti ricordi quando abbiamo passato la nostra prima notte insieme? A differenza di essere rasato come sei adesso, avevi la figa rasata.

Linda rispose: “Sì, ricordo”.

“Beh, Melissa mi ha detto che è andata in una spa e si è fatta la ceretta, soprattutto laggiù. Tutto quello che posso dire è che sembrava fantastico e sembrava così incredibilmente liscio. Hai mai pensato di farlo? Potresti chiederlo a Melissa. Lo chiamava il brasiliano.

Linda disse: “Oh sì, ci ho pensato un paio di volte. Non ho mai avuto abbastanza coraggio per provarlo.

“Sarebbe così caldo, così sexy, proprio così____oh, per favore, fallo. Penso che lo adorerai", ha detto. “Vedremo”, ha detto.

Adesso sembrava il momento giusto per parlare dell'altra cosa e avrebbe cercato di essere lucido al riguardo.

Joe era pronto a dirlo. “Linda, prima mi hai chiesto come mi sentivo a riguardo. Se vuoi davvero sapere cosa penso, voi due siete migliori amici e io sono ospite a casa vostra. Qualcosa non andava”.

Un'espressione confusa le cadde sul viso mentre chiedeva: "Che cos'è?

Joe disse: “Beh, io ahh io...,,, avresti dovuto essere lì con noi. Avrebbe reso le cose migliori”

Linda lo guardò senza capire mentre calcolava ciò che aveva detto. Poi alzò gli occhi al cielo e con un grande sorriso affermò: “Oh, sono così tante stronzate ciò che provi. Vuoi solo vivere una fantasia tra due fighe. Sì è quello."

“Non sembri disgustato, quindi non sei arrabbiato. È giusto?" Continuava a sorridere.

Ha aggiunto: “È molto più che ricevere semplicemente sesso da entrambi. Quando vedo due donne insieme, la cosa mi lascia senza parole. L'idea mi è venuta quando vi ho visti ballare tenendovi in ​​mutande. Ho sempre avuto la fantasia di due donne insieme. Lo sai riguardo ai ragazzi, vero?" Joe era dalla sua parte e guardava Linda mentre lei giaceva sulla schiena e fissava il soffitto.

Tutto quello che riuscì a dire fu: "Joe, mi piacciono gli uomini, lo sai".

Joe decise di sospendere la conversazione per qualche minuto. Fece scorrere le dita su e giù per il suo braccio, toccando dolcemente la sua pelle. La baciò sulla spalla e le posò la mano sul ventre. La baciò di nuovo mentre le accarezzava delicatamente la pancia. In questo momento non protestò. Joe lasciò che l'idea si agitasse nella sua testa mentre lentamente spostava la mano sulle sue mutandine. Mentre le teneva la lingua nell'orecchio, la sua mano era appoggiata sul suo inguine. Tastò il tessuto esterno delle mutandine e volle sapere se era eccitata.

“Linda, ora pensa a questo. Devi sapere da molti anni che così tanti ragazzi hanno questa enorme fantasia di due donne insieme. Da quando sei a conoscenza di questo grande interesse che hanno gli uomini, hai mai pensato di farlo?

"Lo dirò di nuovo, mi piacciono gli uomini, ok", ha risposto. "Mi piace anche la tua mano." Dopo aver detto questo, sollevò le mutandine e gli guidò la mano dentro. C'era un po' di umidità sulle sue labbra, ma non gocciolava. Mentre le massaggiava le labbra, Joe pensò che avrebbe dovuto cercare un compromesso.

“Linda, ho un'idea che non è troppo estrema. E se voi due vi baciaste? Sai, con le lingue, questo mi farebbe davvero eccitare", ha detto.

Lei rispose: "Beh, ci siamo già baciati solo con le labbra. Ora il bacio alla francese è ahhh__ beh, non lo so. Le stava baciando il collo e mordicchiandole l'orecchio.

“Linda, voi due siete così incredibilmente belli. Oh per favore, potresti baciarla? Glielo chiederai? Potresti chiedere a Melissa come si sente?"

Linda sembrava divertita e rispose: "Cosa ci guadagno?"

"Per entrambi. Sapete entrambi quanto è bello l'altro, vero?" supplicò e ragionò. Le baciò la spalla mentre le toccava la fessura. Questo sfregamento stava iniziando a eccitarla. Lei sorrise e disse: “OK, glielo chiederò. Non so come, ma le racconterò della tua fantasia di baciare."

Sentendo ciò, Joe sussurrò: "Ora questo tipo di sforzo merita una ricompensa". Lui tirò giù le lenzuola e le sfilò le mutandine. Mentre si inginocchiava sul pavimento accanto al letto, le allargò le gambe e le baciò l'interno della coscia.

La sua figa era umida con un clitoride che mostrava segni di gonfiore. Fece scorrere leggermente la lingua sul suo morbido monticello. Poi fece scorrere la lingua da un lato all'altro sulle sue labbra mentre annusava il suo sesso. Mentre si allungava per massaggiarle il seno, la punta della lingua si posò sul suo clitoride. Amava l'elettricità crescente, mentre lui assaporava le sue labbra. I suoi capezzoli si sentivano bene tra le sue dita mentre lui le teneva le tette.

Melissa aveva messo nell'asciugatrice una camicetta da indossare il giorno dopo al lavoro. Mentre tornava nella sua stanza si avvicinò lentamente alla porta di Linda e ascoltò parte della loro conversazione. Non era sicura che il sesso tra loro fosse ancora un segreto. Tutto quello che sapeva era che la sua migliore amica le avrebbe parlato in francese.

Tornando nella sua stanza, iniziò a pensare di avere la lingua di Linda in bocca. Si è chiesta questo genere di cose con una donna per molti anni, ma non ha mai avuto il coraggio di farlo. Voleva chiaramente stare con gli uomini, eppure l'idea di sperimentare le sembrava stranamente erotica. Tornò a letto e cominciò a masturbarsi.

Nell'altra stanza, Joe inserì un dito nella sua vagina e iniziò a pompare la mano. Fece vibrare la mano mentre la sua lingua le leccava il clitoride. Poi piegò il dito per colpire il suo punto speciale. Mentre si muoveva con il suo ritmo, lei gemette dolcemente. Joe tolse il dito e leccò l'odore dello strappato dalla sua mano. Continuò a succhiarle le labbra della fica.

Mentre Joe leccava e sondava, il climax di Linda si avvicinava sempre di più. Mentre pensava alla sua lingua nella bocca di Melissa, fu portata al livello successivo. Ora era pronta a venire. Mentre lei si muoveva avanti e indietro con piacere, lui continuò a succhiarle il clitoride. Lui succhiò e leccò mentre lei riceveva la sua ricompensa con uno sperma succoso. Continuò a mangiare.

Quando sorse il sole, Joe e Linda si prepararono per il lavoro. Joe trovò difficile tornare alla loro conversazione su sesso a tre e baci. Decise di lasciare che l'idea le girasse per la testa per un po' prima di riproporla.

Più tardi, il giorno successivo, Linda ricevette una consegna al lavoro da Joe. C'erano una dozzina di rose con un biglietto che diceva: "Grazie per essere un amante così comprensivo. Love Joe” Insieme alla carta è arrivato un buono regalo per la sua day spa preferita, dove ai clienti viene offerto il trattamento completo.

Più tardi quel giorno, Joe chiamò nel suo ufficio per parlare. Linda ha detto che amava i fiori e pensava che il regalo alla spa fosse molto premuroso. Joe si sentì incoraggiato dal suo umore felice e ancora di più quando sollevò la questione di Melissa. Ha detto: “Joe, potresti ancora trovare difficile crederlo, ma sono davvero felice per te e Melissa. A essere egoista, non vedo l’ora della tua prossima visita”.

Joe ha risposto: “Sarò lì questo fine settimana. Venerdì pomeriggio, a dire il vero."

Linda aspettava con grande impazienza la sua visita. Ciò la fece riflettere anche sul suo accordo di baciare Melissa. Non vedeva l'ora di andare alla spa ed era preoccupata di come avrebbe reagito Melissa.

Linda aveva parlato con Melissa di come sapeva del sesso tra loro. Melissa fu sollevata dall’atteggiamento di Linda e ora poteva dire alla sua migliore amica quanto faceva caldo. Il discorso prevedeva un entusiasmo vigoroso e nessuna delusione o gelosia. Hanno parlato anche della ceretta e di quanto fosse bella. Nonostante tutti i discorsi sul sesso, Linda non riusciva ancora a chiederle del bacio.

La notte prima del suo ritorno, Linda e Joe parlarono al telefono della sua fantasia. Ha detto "Se non glielo hai chiesto, va bene e forse sarebbe meglio se lo chiedessi a Melissa in persona. Buonanotte e non vedo l'ora di vederti", ha aggiunto Linda, "Un'altra cosa, Melissa l'ha lasciata fidanzato. A lei va bene." Tutto ciò che Joe riuscì a dire fu: "Oh".

Joe è andato a casa e ha usato la chiave che Linda gli aveva dato. Si annunciò ma non ci fu risposta. Pensò che fossero sul retro, quindi lasciò le borse in soggiorno e si diresse verso la piscina.

Mentre usciva nel patio, Linda e Melissa erano sdraiate sulle sedie a sdraio. Entrambe le donne erano in topless mentre prendevano il sole. Quando Linda sentì i suoi passi nel patio, saltò su per dargli un grande abbraccio e un bacio. Joe ricambiò il bacio e le diede una pacca sul sedere. Melissa rimase nella sua poltrona con un sentimento di apprensione e allo stesso tempo di felicità alla sua vista. Mentre diceva: "È un vero piacere rivedervi entrambi", si spostò dietro la sedia di Melissa, le mise una mano sulla spalla e la baciò sulla sommità della testa.

In piedi accanto a quelle donne in topless, si sentiva troppo vestito. Quindi ha detto: "Ho avuto una giornata così lunga al lavoro, penso che mi rinfrescerò in piscina". Linda ha aggiunto: "È fantastico, tesoro". Ha iniziato a spogliarsi proprio a bordo piscina. Mentre sistemava la maglietta e le scarpe accanto alla sedia del patio, notò l'interesse di Melissa per la sua azione. Poi si mise calzini e pantaloni con gli altri vestiti. Era lì in piedi nei suoi boxer, pronto per il suo ultimo capo. Gli occhi di entrambe le donne erano fissi sui boxer.

A Joe piaceva la loro attenzione dato che i suoi pollici erano agganciati all'interno dei suoi pantaloncini. Tenne i pantaloncini dov'erano quando vide Linda portarsi una mano sul mento, anticipando la prossima mossa di quest'uomo.

Dopo aver esitato ancora qualche secondo, si tolse i pantaloncini e si tuffò in piscina. Quando prese aria, vide il volto di Linda che mostrava interesse per l'audacia di Joe. Melissa non era sorpresa.

L'attesa per la cena sarebbe stata troppo lunga, quindi Joe chiese se avevano degli spuntini. Melissa si offrì di andare a cercare qualcosa in cucina. Mentre Melissa si avviava verso la porta del patio, Joe guardò le sue tette rimbalzare mentre camminava. Linda lo osservava, osservava lei. Linda ha chiesto: "Che ne dici di fare uno spuntino sulla sua figa?" Non ci fu alcun cipiglio mentre lo chiedeva. Sapeva che era quello che voleva mentre continuava a pensare di baciare Melissa.

Mentre Joe nuotava disse: "Le chiederò del bacio, ok?" Linda era entusiasta dell'idea e si limitò ad annuire in segno di approvazione.

Due minuti dopo, Melissa tornò con dei cracker, carote e salsa di verdure. Le due donne mangiarono qualche boccone e poi decisero entrambe di andare a nuotare. Dopo un minuto di nuoto, si riunirono tutti nella parte bassa.

Joe ruppe il ghiaccio dicendo: “Sappiamo tutti cosa è successo l'ultima volta che sono stato qui, giusto? Sono un uomo molto fortunato ad avere due donne bellissime”. Afferrò Linda e le diede un bacio mentre le teneva il seno. Poi baciò Melissa mentre le massaggiava il culo.

Poi lasciò le due donne e disse: "Ho bisogno di mangiare qualcosa". Uscì dalla piscina e mangiò mentre le donne si rilassavano nell'acqua per qualche minuto. Joe si sedette sulla panchina con un asciugamano mentre le donne salivano le scale fuori dalla piscina. Joe notò quanto fosse tranquilla Melissa ed era per l'evidente tensione sessuale che provavano tutti. Joe si rese conto che questa tensione si aggiungeva all'eccitazione per ciò che stava per proporre. Quando i due si sedettero, decise che era giunto il momento di dire ciò che aveva pensato e pianificato.

"Melissa", disse Joe. "Lo sai che mi piaceva fare l'amore con te, vero?" Lei annuì, immaginando che stesse arrivando a qualcosa di serio. “Probabilmente sai che gli uomini hanno tutte queste fantasie sessuali. Tutte queste fantasie possono davvero motivare gli uomini a rischiare e provare cose nuove. Allora pensiamo di rischiare e non riusciamo a pensare ad altro. Ha senso?"

Quello che stava dicendo era così prolisso che lei non riusciva a capirne il senso, ma immaginò che si trattasse del bacio. Lei si limitò ad annuire con un sì e si sentì nervosa per l'attesa.

Joe fu finalmente diretto e disse: “Melissa, ho un'enorme fantasia sessuale di vedere due donne che si baciano. Tu e Linda potreste aiutarmi con la mia fantasia?

Questo era ciò che Melissa aspettava e fingeva di essere scioccata. Lei esitò qualche istante e poi rispose: “Beh, è ​​solo un bacio. Cosa ne pensi Linda?

Linda rispose: "Joe me lo ha già chiesto e mi ha supplicato così tanto che ho detto OK".

Melissa si alzò lentamente con un'ondata di nervosismo nel corpo. Non si era sentita così dalla prima volta che si era inginocchiata per fare un pompino tanti anni prima. Poi anche Linda si alzò e si avvicinò a lei. Mentre i due si avvicinavano, Joe disse con calma: "Grazie per averlo fatto".

Le due donne erano una di fronte all'altra con le tette a pochi centimetri di distanza. Melissa aveva dimenticato di essere in topless finché non vide i capezzoli di Linda davanti a sé. Era congelata e tuttavia tentata dalla vista del seno succulento di Linda. Sapeva che quando si sarebbero baciati, i loro seni si sarebbero toccati. Non riusciva a smettere di guardare il seno di Linda.

Mentre rimase immobile, Linda andò avanti e abbracciò la sua migliore amica. Le loro labbra si toccarono e gli occhi di Melissa si spalancarono. Era ancora sotto shock con le braccia lungo i fianchi. Mentre Linda si riposizionava, le spalle di Melissa iniziarono a rilassarsi e chiuse gli occhi.

Quando le loro labbra si toccarono, Linda sentì le sue tette sfregarsi contro Melissa. Questa sensazione era davvero erotica per lei e continuava a baciare Melissa. Ora la bocca di Melissa cominciò a rilassarsi e a sentire la sensazione delle labbra di un'altra donna. Linda sentiva la dolcezza gentile che non aveva mai conosciuto nel baciare gli uomini.

Linda non aspetterebbe che Melissa facesse di più. Aprì la bocca e fece scorrere dolcemente la lingua lungo le labbra chiuse di Melissa. Melissa amava questa sensazione ma era riluttante a fare lo stesso. Linda continuò a muovere la lingua sulle labbra e poi iniziò con un movimento svolazzante più veloce.

Con questa tecnica Melissa perdeva il controllo. Poi Melissa aprì la bocca e le loro lingue si toccarono. Questo fu uno shock erotico per entrambe le donne. I loro seni erano premuti insieme e i loro capezzoli erano decisamente eretti. Ora le loro lingue si sondavano a vicenda la bocca. Le mani di Linda tenevano la parte posteriore della testa di Melissa, mentre lei appoggiava le mani sui fianchi di Linda.

Joe guardò stupito alla vista della mascella di Linda. Le sue guance avevano quell'aspetto di flessione e tensione che deriva dal profondo bacio alla francese. Stava diventando duro e il futuro non era certo, ma aveva fiducia.

Questa era la sensazione più erotica che Melissa avesse mai provato. La sua fica bruciava mentre lottava contro il desiderio di succhiare le tette di Linda. Le loro lingue rimbalzavano dalle lingue alle labbra. Le loro labbra erano morbide e sensibili.

Linda non voleva che tutto questo finisse e Melissa non era sicura al 100% di come stesse reagendo la sua amica. Melissa si allontanò lentamente mentre le due donne si guardavano negli occhi.

Joe era completamente eretto e sapeva di poter innescare questa connessione. “È stato fantastico. Sono così duro e così eccitato in questo momento”, ha detto. I due guardarono Joe e videro la sua erezione. "Potresti farlo ancora una volta, per favore?" implorò. Non ci furono obiezioni quando Linda abbracciò di nuovo Melissa.

Melissa tornò immediatamente a leccare e sondare la bocca della sua migliore amica. Ancora una volta le sensazioni erotiche riempirono ciascuna donna quando le loro labbra umide si toccarono.

Joe si avvicinò a Linda da dietro e la baciò sulla schiena. Mentre Linda era impegnata, le mise una mano sul sedere e poi la spostò davanti al suo monticello palpitante. Mise le dita nel suo bikini e non aveva mai sentito una donna così scivolosa senza una sorta di lubrificante. Ora sapeva che la cosa sarebbe andata fino in fondo.

Tolse i pantaloni di Linda e cominciò a massaggiarle la fessura. Proprio come la sua amica, la fica di Linda era in fiamme. Le sussurrò all'orecchio: "Adoro il tuo brasiliano calvo". Era così bagnata mentre Joe le accarezzava la zona inguinale.

Linda non poteva più resistere. Posò lentamente la mano sul fianco di Melissa e iniziò ad avvicinare le dita al seno. Melissa non poteva restare ferma con questa anticipazione. Il suo respiro rendeva difficile il bacio, quindi si tirò indietro solo per prendere fiato.

La mano di Linda finalmente raggiunse il seno di Melissa e mentre lo stringeva delicatamente, Melissa si inarcò all'indietro per la gioia. Si strofinò e pizzicò i capezzoli duri.

Joe si avvicinò a Melissa e cominciò a toglierle i pantaloni. Si sistemò rapidamente per accoglierlo e poi rimase nuda. Gli uomini hanno baciato e toccato Melissa in questo modo molte volte, ma ora sembrava il sesso di una vita con una donna.

Linda amava questa sensazione del seno di un'altra donna. Appoggiò entrambe le mani sui seni e si abbassò per leccare il capezzolo. Alla fine assaggiò il capezzolo, la punta erotica di una tetta sodo. Mentre Linda leccava e succhiava dolcemente, Joe si allungò, mettendo la mano sull'addome di Melissa. La sua mano scese sempre più in basso, dirigendosi verso il pulsante del sesso.

Mise la punta del dito sul suo clitoride e cominciò a strofinarlo. Linda tenne le mani sui seni mentre tornava al Frenching. Bocca, tette e fica, Melissa stava ottenendo tutto.
Melissa aveva bisogno di una pausa mentre si sedeva nel patio con la faccia che fissava l'inguine di Linda. Melissa fissò la zona calva e rimase immobile. Non leccava mai la figa e ora sapeva che era il momento. Si tirò fuori da questo shock e prese fiato.

Melissa voleva la cosa selvaggia quindi alzò leggermente il collo e tirò fuori la lingua. Linda non ha mostrato alcun ritegno con il suo corpo. Appoggiò un piede su una sedia per dare a Melissa un'angolazione diversa, mentre Joe si avvicinò per stabilizzarle le spalle. La lingua di Melissa le toccò le labbra mentre annusava l'eccitazione di Linda. Fece scorrere la lingua su e giù per la fessura femminile. Questa sensazione ha dato tanta energia alla bocca di Melissa.

Ha usato le dita per allargare le labbra mentre leccava e succhiava il clitoride. Ha iniziato a infilare la lingua nel buco. Poi si succhiò le labbra e ingoiò il sapore della fica.
Vedendo tutto questo, Joe non poteva smettere di masturbarsi. Melissa guardò Joe che si stava facendo una sega e si alzò. Melissa ha messo le mani sui genitali di entrambe le persone e li ha massaggiati. Ha chiesto a Linda: “Posso succhiare il tuo ragazzo per un minuto mentre guardi? Linda sorrise dicendo: "Certo".

Melissa cadde in ginocchio con la mano sulle sue palle. Prese la sua asta tra il pollice e l'indice. Lo esaminò, muovendo il cazzo da una parte all'altra. Lo fece come se stesse controllando la merce a un'asta di cavalli. Poi gli accarezzò le palle mentre metteva la punta della lingua sulla testa del suo pene. Poi, con un ritmo tranquillo, dondolò la sua erezione. Succhiava e succhiava per prepararlo a qualcosa di nuovo. Linda guardava con ammirazione. Era gelosa della tecnica di Melissa. Ha preso appunti.

Poi Melissa si alzò e si avvicinò a una poltrona. Mentre si sdraiava chiese: "Linda, andresti con me?" Non aveva bisogno di chiedere. Con i cuscini per terra, si inginocchiò accanto a Melissa, pronta ad assaggiare la sua prima figa.

Melissa allargò le gambe mentre Linda le soffiava una brezza sull'inguine. Melissa era distesa sulla schiena in attesa della lingua di Linda. La bocca di Linda si fece sempre più vicina. Tirò fuori la lingua e la punta le sfiorò il clitoride. Poi fece scorrere la lingua su e giù per la figa. Linda adorava l'aroma di fica di pesce. Poi succhiò e sporse le labbra.

Joe si avvicinò a Linda e le mise la mano tra le cosce. Le ha toccato la figa ed era scivolosa. Era duro e pronto a prendere Linda da dietro. Mentre Linda mangiava la figa, lui ha messo il pene nella sua apertura. Lui strofinò la testa del suo pene sulle sue labbra. Strofinò e strofinò e spinse lentamente verso l'interno. Si concentrò sulla forma femminile delle sue natiche.

Ora la stava pompando alla pecorina mentre lei succhiava la presa di Melissa. Leccò e succhiò mentre Joe entrava e usciva. Le sue mani le tenevano il culo ben fatto mentre spingeva. Linda ha inserito un dito all'interno per ottenere il punto G. Lei si sditalina mentre lui scopa. Mentre si accarezzava il dito leccava il clitoride. Melissa le ha detto di andare avanti, "Hai una lingua talentuosa".

Questo era troppo incredibile per Linda. Stava avendo un rapporto mentre scendeva sui genitali di una bellissima donna. Joe continuò a spingere.

Joe non poteva resistere un altro secondo mentre sparava nella fica di Linda. Continuò per qualche altra pompata e poi si ritirò.

Melissa gridò: "Ehi Linda, sessantanove anni". Linda andò immediatamente in posizione sopra Melissa. I due si leccarono e succhiarono. Melissa ha assaggiato un po' dello sperma di Joe. Una parte gocciolò nella bocca di Melissa, dove lei deglutì. Joe si avvicinò per aiutare Linda con il suo orgasmo. La sua mano lavorava in coordinazione con la bocca di Melissa. Melissa era troppo stimolata per farlo per Linda.

Melissa iniziò a scuotere il bacino e le spalle. Era all'apice e un altro passo sarebbe bastato. Linda leccò e succhiò più forte mentre Melissa iniziava il suo climax. L'ondata di piacere si sciolse nel suo corpo.

Quando Melissa scese, riprese a leccare Linda. Joe teneva il dito dentro Linda mentre la muoveva dentro e fuori. Gli piaceva il sedere di Linda in aria mentre si massaggiava. Gli piaceva la forma delle sue natiche mentre sedeva sul viso di Melissa.

Poi si fermò e diede a Melissa pieno accesso a Linda. Melissa cedette il suo posto affinché Linda potesse sdraiarsi. Melissa riprese la stimolazione. Linda le teneva le ginocchia per allargare le gambe per Melissa. Continuava a succhiare il clitoride di Linda mentre si avvicinava al suo climax. Era vicina e Melissa continuava ad andare avanti. Linda ha detto: "Oh-Oh-merda --- merda, sto per venire, oh." Leccò e succhiò mentre Linda era pronta per il suo rilascio. Le gambe e i fianchi di Linda sussultarono e schioccarono. Il suo orgasmo stava iniziando mentre Melissa continuava a massaggiarsi il clitoride. Continuò mentre il corpo di Linda tremava. Poi Linda si riposò.

Successivamente sono andati tutti in piscina per rinfrescarsi dopo l'allenamento. Quando i tre si incontrarono, Linda chiese a Joe: "Sapevi che sarebbe andato oltre un semplice bacio, vero?" “Lo speravo”, ha risposto. Linda abbracciò Melissa e le diede un bacio profondo e appassionato.

-Continua-

Storie simili

Diventare Zoe

La mia futura moglie Annie aveva accettato un lavoro fuori città e la vedevo solo ogni due settimane circa. Mi mancava così tanto. Lei ed io eravamo diventati amanti a distanza. Aveva un volo di ritorno a casa venerdì sera. Stavo andando a prendere suo figlio Zakk dal suo dormitorio e noi due saremmo andati a prenderla all'aeroporto e ci saremmo goduti il ​​fine settimana insieme. Zakk è al suo primo anno di college e sta studiando per diventare un truccatore per il teatro e lo schermo. Lui e io non ci siamo davvero conosciuti e questo doveva essere il fine...

1.1K I più visti

Likes 0

Allenamento 07

Mi è davvero piaciuto essere usato da Jim. La mia figa del culo sembrava vuota senza il suo grosso cazzo nero dentro. Il sesso con mia moglie era ancora soddisfacente, su questo non c'erano dubbi, ma stare con Jim era diverso. Ammetto di aver avuto una distrazione abbastanza significativa nella mia vita pensando a lui. Ero assolutamente brava al 100% a farmi usare da lui per il suo piacere, essendo la sua cagna o fica, se vuoi. Il piacere che ho provato nell'essere usato come un giocattolo da scopare da Jim era difficile da descrivere, anche a me stesso. Il mio...

346 I più visti

Likes 0

Tempo in gioventù_(0)

Sono entrato nella chiesa dove ogni giovedì si tiene il gruppo giovanile a cui vado. Di solito arrivo lì un'ora o due prima per dare una mano. La mia amica Anah mi ha sorpreso abbracciandomi forte mentre entravo. Anah, cosa fai qui così presto? chiesi ricambiando l'abbraccio. Beh, di solito arrivi qui prima di chiunque altro, e io non avevo niente da fare, quindi ho pensato di venire e uscire insieme. Non passiamo abbastanza tempo l'uno con l'altro, disse alzando lo sguardo alla mia con grandi e teneri occhi azzurri che erano complimentati sia dai suoi lunghi capelli biondi che dal...

377 I più visti

Likes 0

DONNE ANZIANE_(1)

Storia di Fbailey numero 219 Donne anziane Quando ho compiuto sedici anni mia madre era impegnata con me. Papà non c'era mai e quando c'era, non c'era ancora. Era il tuo venditore ambulante preverbale. Era un donnaiolo, un ubriacone e una misera scusa per un essere umano. Ha fornito un tetto sopra le nostre teste, ma questo è tutto. La mamma lavorava per pagare il cibo che mangiavamo e i vestiti che avevamo addosso. Ho avviato la mia attività di giardinaggio quella primavera. Ho distribuito volantini in un bel quartiere appena fuori città e ho trovato subito un paio di lavori...

1K I più visti

Likes 2

LA FAMIGLIA DI KRISTI 4_(1)

CAPITOLO QUARTO Quando arrivarono nella sua camera da letto, Roger entrò per primo. Notò per la prima volta che Bob era seduto nella sua poltrona reclinabile, apparentemente a riposo. Guardando il letto, vide che Erin era inginocchiata sul letto e si aggrappava alle sbarre della testiera. Guardando più da vicino, si rese conto che non aveva scelta. I suoi polsi erano legati alla testiera, costringendola a inginocchiarsi, le sue tette penzolanti dal suo petto che gravitavano sul lenzuolo sotto di lei. Tieni quelle gambe aperte puttana! Mi piace guardare il tuo bel culetto. Saremo pronti per il secondo round tra un...

942 I più visti

Likes 1

Non c'era altro modo Pt. II

Perché, pensavo volessi scoparti mia moglie? L'uomo con la pistola ha risposto: Lo faremo, e tu puoi succhiarmi il cazzo mentre quei due fanno a modo loro, altrimenti Tom! Faresti meglio a fare come dico ventosa! Ho guardato mio marito incredulo per quello che stavo sentendo, un uomo che gli diceva di succhiargli il cazzo ma poi c'era di nuovo coinvolta una pistola. Le mani che mi stavano afferrando il culo e spingendo il loro cazzo dentro di me fino in fondo e poi macinando hanno iniziato a tirarsi fuori. Stava guardando l'uomo armato e l'ho sentito dire: Ecco, lascia che...

737 I più visti

Likes 0

OOPS 3

OOPS 3 Durante la cena con mio marito Nathan e suo figlio Nate ho ripreso l'argomento di cui avevo parlato con le mie amiche a partire dalla nostra promessa reciproca. Ora ci siamo promessi la totale verità l'un l'altro dissi Prendendo un caffè oggi, Natalie ha detto di aver sorpreso suo figlio e 3 dei suoi amici a masturbarsi nelle sue mutandine e pensa che tutti i ragazzi lo facciano Quindi Nathan, l'hai fatto come un ragazzo? Strewth, è un po' imbarazzante chiederlo? disse Nathan Ho guardato Nate con aria interrogativa perché sapevo che aveva annusato il mio ma non ero...

657 I più visti

Likes 0

VENDITORE DI LINGERIE

Cindy si guardò allo specchio e dopo aver fissato il suo corpo fuori misura per diversi secondi, scoppiò in lacrime mentre i suoi rotoli di grasso cominciavano a tremare dolcemente al ritmo dei suoi singhiozzi!!! Anche se non era molto alta, portava con sé ben duecentocinquantacinque libbre sulla sua grossa corporatura ossuta, e mentre singhiozzava, i suoi enormi seni, che le pendevano quasi fino alla vita, dondolavano avanti e indietro mentre il le lacrime le rigavano le guance fino ai capezzoli!!! Era passato così tanto tempo dall'ultima volta che aveva avuto un uomo che una volta scherzò tra sé e sé...

352 I più visti

Likes 0

Perché le cose succedono sempre a me

Perché le cose mi succedono sempre Prima di iniziare mi rendo conto che non ci sono molti uomini che vanno in giro con un cazzo da 12 pollici. E quindi l'ho soprannominata una fantasia e una farsa. Basta già detto alla storia. Mi chiamo Samuel Longfellow, sono il proprietario di una delle più grandi società di sicurezza dello stato. È così che guadagno i miei soldi (sette cifre all'anno) La mia passione è la ricerca sulla fauna selvatica e ho una borsa di studio presso il college locale. Faccio le mie ricerche nella mia fattoria di 680 acri. Ora la mia...

2K I più visti

Likes 0

Perdo la verginità(8)

L'ho incontrata su un sito di chat su Internet. Vivevamo a 800 km di distanza, quindi non ho avuto problemi a flirtare come un matto. Mi ha detto che è alta 1,5 m, lunghi capelli biondi e occhi azzurri con un corpo sexy. Beh ovviamente l'ho presa in giro e le ho detto che se non mi manda una foto non le crederò, mi ha chiesto se le foto di lei sarebbero state solo per i miei occhi ed essendo il ragazzo che sono le ho dato la mia parola, aspettandomi una foto molto cattiva. Quello che ho ottenuto è stata...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.